Sindaco ospedale
Sindaco ospedale

Tommaso Minervini in visita all'ospedale di Molfetta per ringraziare i sanitari

Il primo cittadino ha incontrato una delegazione di medici

La capacità di fare squadra, con grande senso di responsabilità è quella che ha caratterizzato l'operato di tutto il personsale medico ed infermieristico al lavoro nell'ospedale "Don Tonino Bello" di Molfetta. Questo concetto è stato ribadito anche dal sindaco, Tommaso Minervini, che questa mattina, ha voluto incontrare, in ospedale, una delegazione di medici per ringraziarli per tutto il lavoro svolto.

«Vi ringrazio tutti per la vostra presenza silenziosa, per il lavoro che avete svolto e che continuate a svolgere, giorno dopo giorno, ma - ha sottolineato il Sindaco, alla presenza della dottoressa Anna Mundo, Dirigente responsabile del presidio ospedaliero - soprattutto vi ringrazio per la capacità che avete avuto di rispondere prontamente di fronte all'emergenza sanitaria».

«Un ringraziamento particolare – ha continuato il sindaco - va ai responsabili dell'Area emergenza, Pronto soccorso e sala operatoria; dell'Area medica, Medicina, Cardiologia e Nefrologia; dell'Area chirurgica, Chirurgia generale, Nefrologia e Ortopedia; dell'Area dei servizi, Laboratorio di analisi, Banca del sangue, Radiologia e Farmacia; ma anche a tutti gli operatori sanitari, gli infermieri, il personale di comparto».

Contestualmente il Sindaco ha ringraziato i responsabili e il personale del Distretto sanitario, del Dipartimento della Asl e tutti coloro che sono impegnati nel fronteggiare l'emergenza covid insieme ai medici di famiglia e al meraviglioso mondo del volontariato che unitamente alle forze dell'ordine e alla Polizia locale hanno assicurato la difesa, al meglio, da questa ondata pandemica.
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Carenza di personale nei Pronto soccorso, Tammacco: «Un problema serio» Carenza di personale nei Pronto soccorso, Tammacco: «Un problema serio» Le parole del consigliere regionale riferite anche alla situazione di Molfetta
Visite gratuite per prevenire e curare l'incontinenza anche all'ospedale di Molfetta Visite gratuite per prevenire e curare l'incontinenza anche all'ospedale di Molfetta Sono tre le unità di Urologia attive per la Asl Bari: presenti anche Monopoli e il "Di Venere"
Ospedale di Molfetta, l'Asl Bari conferma i posti letto di cardiologia e gli altri reparti Ospedale di Molfetta, l'Asl Bari conferma i posti letto di cardiologia e gli altri reparti Comunicazione della direzione generale al Sindaco
Disegna e risponde alle domande mentre la operano a un tumore al cervello. La storia di una donna di Molfetta Disegna e risponde alle domande mentre la operano a un tumore al cervello. La storia di una donna di Molfetta La donna è stata operata dall'equipe diretta dal prof. Francesco Signorelli al Policlinico di Bari
Tammacco interviene sul potenziamento dell'ospedale di Molfetta Tammacco interviene sul potenziamento dell'ospedale di Molfetta Il commento del consigliere regionale molfettese
Il reparto di Cardiologia dell'ospedale di Molfetta attiva un servizio telefonico di prevenzione Il reparto di Cardiologia dell'ospedale di Molfetta attiva un servizio telefonico di prevenzione A partire da oggi è possibile chiamare il numero verde 800 052233
1 A Molfetta posti letto per malati Covid di passaggio? Intanto pronto soccorso chiuso A Molfetta posti letto per malati Covid di passaggio? Intanto pronto soccorso chiuso Rifondazione: «Più posti nell'ospedale. Garantire adeguata assistenza»
1 L'ASL conferma: nell'ospedale di Molfetta confermati gli 8 posti letto di Cardiologia L'ASL conferma: nell'ospedale di Molfetta confermati gli 8 posti letto di Cardiologia L'ASL: «Anche 4 posti letto di Anestesia e Rianimazione nel presidio»
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.