Enrico Galiano a Molfetta
Enrico Galiano a Molfetta

Storie, vita, intuizioni: Enrico Galiano a Molfetta per Conversazioni dal Mare

Con ironia e autenticità lo scrittore ha parlato di "Geografia di un dolore perfetto"

Quando la vita ti travolge all'improvviso, può diventare una storia. Un bel viaggio quello di ieri a Molfetta con Enrico Galiano, scrittore di fama internazionale considerato tra i 10 insegnanti migliori d'Italia, ospite di Conversazioni dal Mare Fuori Cartellone. In maniera insolita, l'autore ha parlato del suo ultimo romanzo, "Geografia di un dolore perfetto".

La cornice dell'incontro è stata il Gran Shopping Mongolfiera, che sta accogliendo gli appuntamenti di Conversazioni dal Mare Fuori Cartellone in questo periodo. Una combinazione perfetta, secondo Galiano, quella tra cultura e centro commerciale, in cui l'autore individua "il luogo perfetto dove trovare l'impossibile, il posto dove possono nascere infinite storie".

A differenza del primo romanzo di Galiano, "Eppure cadiamo felici", nato da un'apofenia, ossia dalla connessione tra due situazioni apparentemente distanti, quest'ultimo libro nasce da una vicenda che ha toccato personalmente lo scrittore l'anno scorso.

La storia è abitata da un protagonista, Pietro, che ha due padri, uno biologico che ha "dato le dimissioni troppo presto" e uno dell'anima. Nel momento in cui il secondo sta per morire, il primo riappare.
Social Video1 minutoIntervista a Enrico Galiano
«Penso che Dio sia lo sceneggiatore migliore di tutti - afferma Galiano - resti fermo per anni perché quello che scrivi non funziona e poi, all'improvviso hai un'intuizione e non la puoi ignorare oppure la vita ti sorprende in pochi secondi che diventano tutto».

Galiano desidera pubblicare un romanzo da quando aveva 22 anni, eppure il suo primo libro lo ha pubblicato quando ne aveva 39.

«Ringrazio questi anni di tentativi che non sono andati a buon fine per avermi permesso di capire cosa non andava e di migliorarlo e per avermi insegnato che nei sogni ci vuole costanza».

"Geografia di un dolore perfetto" è una profonda riflessione sul rapporto genitori-figli, in particolar modo sul legame che unisce un padre al proprio figlio.

«Figli si nasce, genitori si diventa - osserva - su questo ho voluto riflettere, interrogandomi sull'esistenza possibile di un momento in cui si smette di essere figli».

Con la sua ironia e con la sua autenticità, Galiano ha regalato ai presenti un'ora di spensieratezza e un'occasione di interrogare se stessi.
5 fotoEnrico Galiano a Molfetta per Conversazioni dal Mare
Enrico Galiano a MolfettaEnrico Galiano a MolfettaEnrico Galiano a MolfettaEnrico Galiano a MolfettaEnrico Galiano a Molfetta
  • Cultura
  • Conversazioni dal Mare
Altri contenuti a tema
Sarà presentata a Molfetta la graphic novel “Primo volo” di Lucrezia Porta Sarà presentata a Molfetta la graphic novel “Primo volo” di Lucrezia Porta Verrà affrontato il tema del bullismo grazie alla sinergia con la cooperativa Chàrisma
Conversazioni dal Mare di Molfetta alla Bit di Milano 2024 Conversazioni dal Mare di Molfetta alla Bit di Milano 2024 Il 4 febbraio la presentazione del progetto nel padiglione Regione Puglia
Conversazioni dal Mare, Dino Cassone presenta a Molfetta "Le predestinate" Conversazioni dal Mare, Dino Cassone presenta a Molfetta "Le predestinate" Il 13 gennaio appuntamento alle ore 18:30 nella galleria Arte54
Un 2023 ricco di eventi culturali a Molfetta: il riepilogo Un 2023 ricco di eventi culturali a Molfetta: il riepilogo Dai tanti concerti agli appuntamenti con la storia della città
Lorenzo Scaraggi presenta in anteprima a Molfetta "Lungomare Italia" Lorenzo Scaraggi presenta in anteprima a Molfetta "Lungomare Italia" Appuntamento stasera alle 19:45 nell'ambito dell'evento "A Daisc è nudde"
Vincenzo Schettini, il prof più famoso del web, alle Vecchie Segherie di Bisceglie Vincenzo Schettini, il prof più famoso del web, alle Vecchie Segherie di Bisceglie Appuntamento oggi alle 18.30 per la presentazione del libro 'Ci vuole un fisico bestiale'
Lo spettacolo “Abulivia” del molfettese Francesco Tammacco approda in Senato Lo spettacolo “Abulivia” del molfettese Francesco Tammacco approda in Senato Gli ulivi spiantati rappresentano il vuoto lasciato dai giovani del Sud che partono
“L’incendio”, la giornalista Cecilia Sala presenta il suo libro a Bisceglie “L’incendio”, la giornalista Cecilia Sala presenta il suo libro a Bisceglie Alle Vecchie Segherie domenica 17 alle 11.30 la presentazione dell’ultima pubblicazione
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.