Pasquale Mancini
Pasquale Mancini
Cronaca

Sicurezza e Festa Patronale a Molfetta, il bilancio dell'assessore Pasquale Mancini

«Messo a tesoro e a fattor comune l’esperienza maturata durante la visita del Santo Padre»

Arriva dall'assessore Pasquale Mancini il bilancio sulla sicurezza durante la Festa Patronale 2018, appena conclusasi a Molfetta.

Trentadue telecamere hanno vigilato in maniera discreta ma costante l'area "rossa", ovvero quella maggiornamente interessata dagli eventi mentre diciotto guardie armate sono state dislocate sui principali accessi a Viale dei Crociati e al Luna Park dove c'erano diversi esponenti delle forze dell'ordine, anche in borghese, senza dimenticare anche il lavoro degli agenti della Polizia Locale di Molfetta e quello dei Carabinieri e della Guardia di Finanza «presenti e operativi, sin dai giorni precedenti il 7 settembre, a garantire la gestione dell'ordine pubblico, il rispetto delle leggi e dei regolamenti, oltre ad effettuare fondamentali attività di prevenzione e controllo sul territorio culminate con importanti arresti» a cui vanno aggiunti gli sgomberi degli ambulanti non autorizzati e l'impegno profuso dalle associazioni di volontariato «garantendo un piano sanitario ad hoc in continuo contatto con la centrale operativa 118, mentre i militari della Capitaneria di Porto si sono adoperati per mantenere l'ordine nelle aree di loro competenza specialmente in occasione dell'imbarco, momento sempre particolare per la irruente devozione di alcuni».

«Abbiamo messo a tesoro e a fattor comune l'esperienza maturata durante la visita del Santo Padre. Molfetta anche questa volta è stata all'altezza. Questa è stata la "nostra" festa: forti della esperienza (straordinaria e positiva) del 20 aprile e ben decisi a non rivedere il film dello scorso anno, abbiamo messo su una serie di attività che - solo ora possiamo dirlo - hanno funzionato», ha spiegato Pasquale Mancini che definito anche «Encomiabile il lavoro del Comitato Feste presieduto da Franco Angione: una presenza instancabile e aperta al dialogo e a tutti quei cambiamenti (come la eliminazione delle bancarelle dal tratto Cattedrale e la eliminazione di decine di permessi in zone ritenute pericolose) resi necessari per garantire una Festa serena, sicura e meno caotica alle famiglie Molfettesi».

«Ma è stata anche una "Fiera" diversa: svuotare dalle bancarelle la zona Cattedrale ha significato più spazio per i bambini, tante nuove attività, una processione dignitosa, una devozione non disturbata dai gruppi elettrogeni, un popolo che si raccoglie intorno alla sua Mamma, con una folla mai così numerosa al discorso del Vescovo».

«Quindi Grazie Grazie Grazie a tutto l'apparato di safety & security e ai Comandanti con cui ho avuto l'onore di condividere il campo».
  • festa patronale
Altri contenuti a tema
I Neri per Caso chiudono la Festa Patronale 2018 a Molfetta I Neri per Caso chiudono la Festa Patronale 2018 a Molfetta Corso Dante gremito per la band cult degli anni '90
Si accende la festa a Molfetta. È il giorno della Patrona Si accende la festa a Molfetta. È il giorno della Patrona I riti religiosi e non, le tradizioni e quell'entusiasmo tutto molfettese
Incoronazione della Madonna dei Martiri e accensione delle luminarie: Molfetta entra nel vivo della festa Incoronazione della Madonna dei Martiri e accensione delle luminarie: Molfetta entra nel vivo della festa Alle ore 19 la celebrazione in Basilica. Alle 20 spettacolo di luci a Corso Dante
Luna park gratuito a Molfetta per i bambini meno fortunati Luna park gratuito a Molfetta per i bambini meno fortunati L'iniziativa oggi dalle ore 18.30 alle ore 21.30
Festa Patronale a Molfetta 2018 anche nel segno di Papa Francesco Festa Patronale a Molfetta 2018 anche nel segno di Papa Francesco il 20 aprile il Pontefice omaggiò la Patrona il cui simulacro fu sistemato sull'altare
Niente ruota panoramica a Molfetta. Se ci perdiamo dove ci vediamo? Niente ruota panoramica a Molfetta. Se ci perdiamo dove ci vediamo? Alla ricerca di nuovi punti di riferimento. Quali suggerite?
Ultimo giorno di "fiera" a Molfetta: atteso il concerto dei Neri per Caso Ultimo giorno di "fiera" a Molfetta: atteso il concerto dei Neri per Caso Palio tra gozzi nelle acque del porto. Consiglio Comunale per i molfettesi nel mondo
1 8 settembre: è il giorno della "fiera" a Molfetta 8 settembre: è il giorno della "fiera" a Molfetta Tutti gli appuntamenti della giornata più attesa dell'anno in città
© 2001-2018 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.