Tommaso Minervini
Tommaso Minervini

Seconda ondata Covid, il Comune di Molfetta pronto ad aiutare chi è in difficoltà

Saranno impiegati i fondi rimanenti del contributo ricevuto dalla Regione durante il lockdown

Il Comune di Molfetta è pronto ad aiutare la popolazione in difficoltà, anche alla luce della seconda ondata di contagi da Covid.

Tutto è stato predisposto nella seduta della Giunta Comunale che ha fatto i conti nelle casse comunali a proposito dell'impiego degli oltre 300 mila Euro ricevuti dalla Regione Puglia, "riservarsi di destinare il saldo, previo ulteriore confronto col Comitato comunale di protezione civile integrato dai rappresentanti del Volontariato e dei Sindacati, in relazione agli effetti dell'andamento di ripresa della pandemia da COVID-19".
Tutto, insomma, si starebbe già predisponendo per non farsi trovare impreparati davanti alle richieste d'aiuto e di sostegno che arriveranno.

Ad emerge, dal verbale della seduta, è però anche un quadro molto dettagliato circa quanto già fatto dal Comune o, per suo conto, dal mondo del volontariato: oltre ai pacchi spesa distribuiti, grazie soprattutto alla generosità di importanti imprenditori locali, il Comune di Molfetta provvederà a liquidare ventimila Euro alla Caritas "quale contributo a fondo perduto una tantum per le spese effettuate ed in corso di erogazione alle fasce deboli di popolazioni per il sostentamento in varie forme di singoli e famiglie in difficoltà". in particolare, stando ai rapporti Caritas, quest'ultima avrebbe "contribuito con propri fondi alle varie emergenze (morosità, bollette utenze, ìnedicinali, alimenti, prodotti per l'igiene)" di una fetta considerevole di molfettesi.

Ancora: il Comune ha anche stanziato cinquantamila Euro per il commercio, come da iniziativa lanciata in estate, e si impegna a "destinare la somma complessiva di €. 47.857,00 di cui €. 14.157,00, quale contributo a fondo perduto una tantum ai partecipanti al Bando Pubblico per contributi agli affitti di cui alla Determina n. 319 del 7/04/2020 che pur risultanti avere tutti i requisiti di legge non hanno goduto di alcun contributo per meri errori formali, come agli atti d'ufficio, e per €. 33. 700,00 destinarlo, a cura del Settore Socialità, ad emergenze abitative per gli interventi registrati ed in corso dovuti all'emergenza COVID".

Infine, il Comune di Molfetta andrà a destinare "€ . 21.300,00 per la liquidazione alle farmacie locali come da rendiconto agli atti dei farmaci distribuiti dalla Croce Rossa di Molfetta ai nuclei familiari bisognosi".
  • comune di Molfetta
Altri contenuti a tema
Dal Comune di Molfetta i voucher natalizi per incentivare gli acquisti Dal Comune di Molfetta i voucher natalizi per incentivare gli acquisti Messi a disposizione 30mila euro. Il bando scade il 30 novembre
Maggioranza sempre più in bilico: dall'azzeramento di Giunta il rilancio? Maggioranza sempre più in bilico: dall'azzeramento di Giunta il rilancio? Aria di crisi: il Pd attende. Ma la spaccatura sarebbe in "Noi"
Covid, dal 16 novembre negli uffici del Comune di Molfetta solo su appuntamento Covid, dal 16 novembre negli uffici del Comune di Molfetta solo su appuntamento Ordinanza sindacale: appuntamenti prenotabili telefonicamente
1 Ufficiali le dimissioni di Sara Castriotta dal Consiglio Comunale di Molfetta Ufficiali le dimissioni di Sara Castriotta dal Consiglio Comunale di Molfetta La decisione segue le vicende giudiziarie che hanno coinvolto la Castriotta
Indagata dalla Procura di Trani, Castriotta verso le dimissioni dal Consiglio Comunale di Molfetta Indagata dalla Procura di Trani, Castriotta verso le dimissioni dal Consiglio Comunale di Molfetta Al suo posto, all'opposizione con Forza Italia, sarebbe pronta l'avvocato Doriana Carabellese
3 Indagine nel Comune, Sinistra Italiana e Area Pubblica:  «Dimissioni dell'amministrazione» Indagine nel Comune, Sinistra Italiana e Area Pubblica: «Dimissioni dell'amministrazione» Nota congiunta: «Non sussistono più le condizioni di legittimità»
Da oggi torna il trasporto scolastico per le scuole primarie a Molfetta Da oggi torna il trasporto scolastico per le scuole primarie a Molfetta Servizio riattivato da martedì 10 novembre
Indagini al Comune di Molfetta, La Forza della Puglia: «Sradicare la pianta della mala politica in città» Indagini al Comune di Molfetta, La Forza della Puglia: «Sradicare la pianta della mala politica in città» La nota del movimento che ha sostenuto la candidatura di Felice Spaccavento alle elezioni regionali
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.