PD Molfetta
PD Molfetta
Politica

Salario minimo, si attiva anche il PD a Molfetta: incontro pubblico venerdì

Si parlerà del tema su Corso Umberto, altezza Liceo Classico

Fa tappa anche a Molfetta la mobilitazione promossa, su tutto il territorio nazionale, dal Partito Democratico per far approvare in Parlamento la proposta di legge sul salario minimo presentata da tutte le forze che si oppongono al governo di destra guidato da Giorgia Meloni.

Venerdì prossimo, 29 settembre, a partire dalle ore 17.30 al Corso Umberto (altezza Liceo Classico), si terrà un incontro sul tema "Salario Minimo – il lavoro non è sfruttamento" al quale interverranno Loredana Capone, Presidente del Consiglio Regionale della Puglia e Vice Presidente dell'Assemblea Nazionale del PD, e Domenico Ficco, Segretario Generale della CGIL Bari.

A moderare l'iniziativa sarà Alberto D'Amato, segretario del Partito Democratico di Molfetta. Nel corso della manifestazione sarà anche possibile firmare la petizione sul salario minimo che, in poche settimane, ha già raggiunto oltre 300.000 sottoscrizioni. "Quella sul salario minimo è una battaglia di civiltà – spiegano i promotori dell'iniziativa –. In Italia 3 milioni e mezzo di lavoratrici e lavoratori sono poveri anche se lavorano, e la situazione sta drammaticamente peggiorando con l'inflazione a due cifre che, in questi mesi, sta mettendo a dura prova le famiglie. La destra al governo del Paese non riesce a dare risposte adeguate ma, ormai, non si può più aspettare".

La proposta di legge promossa unitariamente dal Partito Democratico e dalle altre opposizioni fa due cose fondamentali:
1. rafforza la contrattazione collettiva, perché fa valere verso tutte le lavoratrici e i lavoratori di un settore la retribuzione complessiva prevista dal contratto collettivo firmato dalle organizzazioni più rappresentative: in questo modo si contrastano i contratti pirata in molti settori;
2. fissa una soglia di 9 euro lordi all'ora come minimo tabellare, sotto la quale nemmeno la contrattazione collettiva può scendere. Altrimenti non è lavoro ma sfruttamento.
Si tratta di norme semplici ma che rappresenterebbero una svolta epocale nel nostro Paese, dando una boccata di ossigeno a tante e tanti che fanno ormai sempre più fatica ad arrivare a fine mese, nonostante abbiano un lavoro. Il Partito Democratico di Molfetta farà convintamente la sua parte in questa battaglia che riguarda tutti".
  • pd
Altri contenuti a tema
PD Molfetta: «Zona Franca Doganale e nuovo porto, solo propaganda dal Comune» PD Molfetta: «Zona Franca Doganale e nuovo porto, solo propaganda dal Comune» La nota: «Il Sindaco continua a non dare risposta ai nostri dubbi»
PD Molfetta: «Raccolta differenziata sempre più giù. In arrivo stangata TARI» PD Molfetta: «Raccolta differenziata sempre più giù. In arrivo stangata TARI» La nota: «La nostra città all'ultimo posto nella classifica dei "Comuni Ricicloni"»
PD Molfetta: «Crepe evidenti nella gestione del potere nella maggioranza» PD Molfetta: «Crepe evidenti nella gestione del potere nella maggioranza» La nota stampa: «Modalità poco trasparenti stanno emergendo sempre di più»
PD Molfetta: «Consiglio comunale sul tema sicurezza, attendiamo risposte dall'amministrazione» PD Molfetta: «Consiglio comunale sul tema sicurezza, attendiamo risposte dall'amministrazione» La nota verso la massima assise cittadina: «Occorre presa d'atto di quanto accaduto»
PD Molfetta: «Verso la privatizzazione di altri tratti della nostra costa» PD Molfetta: «Verso la privatizzazione di altri tratti della nostra costa» La nota: «La zona interessata è quella verso nord, in direzione Bisceglie»
PD Molfetta: «La gestione dei rifiuti ci preoccupa molto» PD Molfetta: «La gestione dei rifiuti ci preoccupa molto» La nota stampa del consigliere comunale Alberto D'Amato
Il TAR ridisegna il Consiglio Comunale di Molfetta: Alberto d'Amato è consigliere del PD Il TAR ridisegna il Consiglio Comunale di Molfetta: Alberto d'Amato è consigliere del PD A seguito della sentenza, prende il posto dell'avvocato Adamo Logrieco di Fratelli d'Italia
PD: «A Molfetta governo del territorio sciatto e disordinato» PD: «A Molfetta governo del territorio sciatto e disordinato» La nota: « Giunta inadeguata, serve un cambio di rotta immediato»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.