Tari
Tari

Rifiuti: scadenze, agevolazioni e modalità di pagamento della Tari 2022

Le informazioni fornite dal Comune di Molfetta

Arrivano dal Comune di Molfetta informazioni utili in merito al pagamento della Tari, il tributo sui rifiuti destinato alla copertura dei costi relativi al servizio di raccolta dei rifiuti urbani e/o assimilati agli urbani avviati allo smaltimento.

Il tributo è dovuto da chiunque ne realizzi il presupposto (la detenzione a qualsiasi titolo e anche di fatto, di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti) con vincolo di solidarietà tra i componenti la famiglia anagrafica o tra coloro che usano in comune le superfici stesse. La tariffa è calcolata in base alle quantità e qualità medie ordinarie di rifiuti prodotti per unità di superficie, in relazione agli usi e alla tipologia di attività svolte, sulla base dei criteri determinati dal regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1999, n. 158. E' composta da una quota fissa, determinata in relazione alle componenti essenziali del costo del servizio e da una quota variabile, rapportata alle quantità di rifiuti conferiti, alle modalità del servizio fornito e all'entità dei costi di gestione, in modo che sia assicurata la copertura integrale dei costi di investimento e di esercizio, compresi i costi di smaltimento.

Per le utenze domestiche, la determinazione della tariffa si fonda sui coefficienti Ka (per la parte fissa e Kb (per la parte variabile). La parte fissa è calcolata dalla superficie * correttivo n. componenti nucleo mentre la parte variabile si ottiene come prodotto della quota unitaria (qta rifiuti rapportata ad ogni singola utenza in funzione del numero di componenti del nucleo corrette da coeffic. di proporzionalità) per un coeff. di adattamento per il costo unitario (€/Kg)Il numero dei componenti del nucleo familiare è rilevato dalle risultanze anagrafiche al 1° gennaio dell'anno di imposizione, con riferimento all'immobile oggetto di tassazione.

Per le utenze non domestiche, la tariffa dipende dai coefficienti di produzione potenziale Kc (per la parte fissa) e da intervalli di produzione Kd (per la parte variabile). La parte fissa della tariffa si ottiene come prodotto della quota unitaria (€/m2) per la superficie dell'utenza (m2) per il coefficiente potenziale di produzione Kc; la parte variabile si ottiene come prodotto del costo unitario (€/m2) per la superficie dell'utenza per il coefficiente di produzione (Kg/m2 che tiene conto della qta di rifiuti per tipologia).

La legge istitutiva della TARI dispone che ai contribuenti venga applicato il tributo provinciale per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione ed igiene dell'ambiente, fissato dalla Città Metropolitana di Bari nella misura del 4 %.

  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Scade il 31 dicembre il termine per pagare la quarta rata Tari del Comune di Molfetta Scade il 31 dicembre il termine per pagare la quarta rata Tari del Comune di Molfetta In caso di mancato recapito dell’avviso di pagamento si può richiederne copia presso gli sportelli comunali
Per Molfetta raccolta differenziata al 71% nel 2020: il report Per Molfetta raccolta differenziata al 71% nel 2020: il report La città inserita tra i Comuni "ricicloni" in provincia di Bari
I sindaci della città metropolitana insieme contro l'abbandono dei rifiuti I sindaci della città metropolitana insieme contro l'abbandono dei rifiuti Il 14 ottobre i primi cittadini a Bari con l'assessore regionale Maraschio
L’Anci Puglia a Emiliano: «Serve un tavolo operativo per contrastare l’abbandono dei rifiuti» L’Anci Puglia a Emiliano: «Serve un tavolo operativo per contrastare l’abbandono dei rifiuti» I sindaci, tra cui Tommaso Minervini, hanno chiesto un maggiore coordinamento sul piano regionale
A Molfetta Tari ridotta per le attività commerciali dal 15% al 50% A Molfetta Tari ridotta per le attività commerciali dal 15% al 50% Il provvedimento abbatterà la parte variabile dell'imposta
Plastiche e riciclo, diretta sul network Viva: ospiti Lezoche e Ciotti Plastiche e riciclo, diretta sul network Viva: ospiti Lezoche e Ciotti Interverranno l'imprenditrice Loredana Lezoche e il presidente CPME Antonello Ciotti
Vetro con vuoto a rendere per i commercianti: petizione online a Molfetta Vetro con vuoto a rendere per i commercianti: petizione online a Molfetta L'iniziativa lanciata sul portale www.charge.org
Combattere l'inciviltà con la civiltà: pulizia spontanea della spiaggia a Molfetta Combattere l'inciviltà con la civiltà: pulizia spontanea della spiaggia a Molfetta Iniziativa nata sui social. Minervini: «Esempio positivo di cittadinanza attiva»
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.