L'operazione
L'operazione "Capojale" della Guardia Costiera

Rifiuti in mare, oggi la firma di un protocollo d'intesa tra marineria, Asm e Comune

Aderirà anche Legacoop Puglia - dipartimento pesca ed acquacoltura

Sarà siglato domani alle 10.00, presso la capitaneria di porto di Molfetta,un protocollo d'intesa tra l'Associazione Armatori da Pesca, l'Amministrazione Comunale, l'ASM, la Capitaneria di Porto e Legacoop Puglia - dipartimento pesca ed acquacoltura, per attuare il recupero dei rifiuti marini ad opera dei pescatori e sensibilizzare la collettività sulla problematica.

Questa firma sancisce l'impegno da parte degli Enti e delle altre realtà coinvolti a realizzare gli obiettivi del progetto ML REPAIR, ossia la riduzione dell'inquinamento marino attraverso una corretta gestione dei rifiuti pescati in mare.

Le imbarcazioni aderenti all'Associazione Armatori da Pesca di Molfetta, che saranno munite di appositi contenitori utili allo stoccaggio, si impegnano pertanto a recuperare e i rifiuti raccolti durante l'attività di pesca, differenziandoli, e a conferirli presso l'apposita isola ecologia messa a disposizione dal Comune nel porto di Molfetta. La gestione della Marin Litter (rifiuti marini) sarà curata dell'Azienda Servizi Municipalizzati di Molfetta, mentre la Capitaneria di Porto renderà compatibili le attività progettuali con l'operatività portuale. La Legacoop collaborerà nell'attività di divulgazione del progetto e di sensibilizzazione sull'inquinamento marino.

Saranno presenti il sindaco Tommaso Minervini, il Capitano di Fregata (CP) Michele Burlando, Comandante della Capitaneria di Porto, il presidente dell'ASM Vito Corrado Paparella, il direttore di Assopesca Francesco Minervini, il responsabile Legacoop Puglia - dipartimento pesca ed acquacoltura - Angelo Petruzzella.

La lodevole iniziativa rientra nell'ambito del Progetto Marine Litter REPAIR "Riduzione e Prevenzione, un approccio integrato alla gestione dei rifiuti marini nel mare Adriatico" finanziato dal FESR, Interreg Italia-Croazia. I Partner del Progetto ML-REPAIR sono: Università Ca' Foscari Venezia; M.A.R.E. Soc. Coop.; Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale - ISPRA; Limosa Soc. Coop.; Institute of Oceanography and Fisheries Split; Rera Sd; Association for Nature, Environment and Sustainable Development.
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Emergenza rifiuti a Molfetta, interviene il Comune e la differenziata resta stabile al 71% Emergenza rifiuti a Molfetta, interviene il Comune e la differenziata resta stabile al 71% I dati dei mesi di luglio e agosto: superato il 71%
1 Molfetta bonificata dai rifiuti: il Comune stanzia 100 mila Euro Molfetta bonificata dai rifiuti: il Comune stanzia 100 mila Euro Previsti interventi di risanamento in tutta la città
2 Rifiuti, ok al Regolamento Comunale: multe certe e salate in arrivo? Rifiuti, ok al Regolamento Comunale: multe certe e salate in arrivo? Sanzioni fino a 500 Euro. Ogni due anni la Giunta andrà a revisionare l'importo
Molfetta, ma davvero il martedì mattina si raccolgono i rifiuti indifferenziati? Molfetta, ma davvero il martedì mattina si raccolgono i rifiuti indifferenziati? Bustoni neri davanti ai portoni: all'interno di tutto
A Molfetta i cittadini fanno squadra per la pulizia dei luoghi pubblici A Molfetta i cittadini fanno squadra per la pulizia dei luoghi pubblici Lo "SpazzaTour" proseguirà domenica 12 maggio nella villetta "Alcide De Gasperi"
Molfetta pronta a diventare polo industriale dei rifiuti Molfetta pronta a diventare polo industriale dei rifiuti Stanziati dalla Regione/Ager tre finanziamenti in un anno
Rifiuti nelle campagne di Molfetta. La situazione a Torre Villotta Rifiuti nelle campagne di Molfetta. La situazione a Torre Villotta La segnalazione di un lettore che sottolinea come l'emergenza rifiuti interessi anche l'agro
4 Ancora rifiuti per strada a Molfetta. Quando il cambio di rotta? Ancora rifiuti per strada a Molfetta. Quando il cambio di rotta? Non si placa il fenomeno che continua a sporcare le strade della città
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.