Rifiuti RAEE
Rifiuti RAEE
Territorio e Ambiente

Rifiuti elettronici abbandonati vicino l'isola ecologica

L'area difficilmente raggiungibile si trova a ridosso della ferrovia e dietro l'isola ecologica di Levante

Un cumulo abbandonato di vecchi televisori e monitor dismessi e rotti, con i tubi catodici in bella vista, è presente accanto ai binari della linea ferroviaria, proprio dietro l'isola ecologica di Levante, come si può vedere nelle foto scattate nella mattinata di ieri, domenica 13 marzo.

I rifiuti RAEE in questione (acronimo che sta per "Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche") sono presenti in un'area difficilmente raggiungibile, o recandovisi a piedi costeggiando i binari ed esponendosi, dunque, al pericolo dei treni in transito; oppure accedendo da varchi incustoditi su viale XXV Aprile e percorrendo un lungo tratto disconnesso tra sterpaglie e chissà quali altre insidie; oppure attraverso il cancello posto sul retro dell'isola ecologica.

Vista la difficoltà, sembrerebbe improbabile che chi avesse avuto intenzione di liberarsi dei vecchi elettrodomestici sia giunto nei pressi dell'isola ecologica e poi abbia deciso di abbandonarli proprio a ridosso dei binari.

Inoltre gli apparecchi sembrano essere stati gettati al di là del muro che delimita la ferrovia e osservando bene le immagini si nota che la sagoma di un televisore è presente proprio oltre il muro, un po' nascosta tra le foglie di un albero e le sterpaglie. Spontaneo è chiedersi se sempre al di là del muro siano presenti altri rifiuti RAEE ammassati.

È possibile che gli addetti dell'ASM che gestiscono l'isola ecologica di Levante, non si siano resi conto di quei rifiuti e da quanto tempo sono lì presenti?

Magari se ci fossero delle telecamere di sorveglianza sarebbe possibile individuare il responsabile di tale gesto incivile che vanifica gli sforzi dei cittadini che cercano di adeguarsi al nuovo sistema di raccolta differenziata e smaltendo in modo corretto determinati oggetti, e il lavoro degli addetti preposti proprio a tali mansioni.
Rifiuti RAEERifiuti RAEERifiuti RAEERifiuti RAEERifiuti RAEERifiuti RAEERifiuti RAEE
  • asm
  • rifiuti abbandonati
  • isola ecologica
Altri contenuti a tema
Antonello Zaza all'amministrazione di Molfetta: «espletate il concorso Asm» Antonello Zaza all'amministrazione di Molfetta: «espletate il concorso Asm» Il consigliere di Rifondazione aveva proposto il bando per il tempo indeterminato
Dal 10 dicembre chiuso l'ufficio per il "porta a porta" nel centro storico di Molfetta Dal 10 dicembre chiuso l'ufficio per il "porta a porta" nel centro storico di Molfetta Resterà operativo l'ufficio nella zona industriale
Oggi scadono i contratti in ASM. Che succede nella municipalizzata? Oggi scadono i contratti in ASM. Che succede nella municipalizzata? Attenzione sollevata sul tema da Antonello Zaza
1 Emergenza rifiuti a Molfetta, parla il presidente Asm Vito Paparella Emergenza rifiuti a Molfetta, parla il presidente Asm Vito Paparella Virali le immagini dei cumuli su Viale dei Crociati
2 Ordinanza conferimento rifiuti, le modifiche per gli Amministratori condominiali di Molfetta Ordinanza conferimento rifiuti, le modifiche per gli Amministratori condominiali di Molfetta Dopo il dialogo tra Amministratori e Comune nuovo punto d'incontro per tutelare pulizia e decoro urbano
1 A Molfetta oltre 60 mila euro per la rimozione dei rifiuti abbandonati A Molfetta oltre 60 mila euro per la rimozione dei rifiuti abbandonati I fondi arrivano dalla Regione Puglia. Tutta la soddisfazione del primo cittadino
2 "Dov'è la sicurezza?", la segnalazione di un molfettese su un operatore Asm "Dov'è la sicurezza?", la segnalazione di un molfettese su un operatore Asm Senza cintura, divisa e scarpe di sicurezza. La scena fotograta da un lettore
3 milioni di euro dalla Regione per i rifiuti. Molfetta è assente 3 milioni di euro dalla Regione per i rifiuti. Molfetta è assente La città non compare nella lista dei Comuni che hanno inoltrato istanza. Presenti Bisceglie, Terlizzi e Trani
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.