Mercatini di Natale
Mercatini di Natale

Regali di Natale: 6 su 10 cercano l'occasione ai mercatini

L'analisi di Coldiretti Puglia: il 49% sceglie prodotti enogastronomici

Oltre sei cittadini su dieci (62%) frequentano quest'anno i tradizionali mercatini di Natale che si moltiplicano nelle piazze e che offrono opportunità di acquistare regali per se stessi e per gli altri da mettere sotto l'albero. Una opportunità che – sottolinea la Coldiretti regionale – unisce il relax con la possibilità di fare acquisti di curiosità e novità ad originalità garantita, per sfuggire alle solite offerte standardizzate.

Tra quanti frequenteranno i mercatini solo il 5% non farà alcun acquisto mentre ben il 49% spenderà in prodotti enogastronomici che rappresentano l'acquisto più gettonato anche se molti scelgono decori natalizi, prodotti per la casa, oggetti artigianali, capi di abbigliamento e giocattoli, secondo Coldiretti/Ixe'.
Dopo la "sbornia" di acquisti sul web che ha caratterizzato gli ultimi anni sotto l'influsso delle misure restrittive per la pandemia e della necessità di evitare i luoghi più affollati, il Natale 2023 sancisce la ripresa degli acquisti nei luoghi tradizionali dello shopping, proprio a partire dai mercatini che uniscono il relax con la possibilità di fare acquisti di curiosità e novità ad originalità garantita e sfuggire alle solite offerte standardizzate.

La difficile situazione economica dovuta alle tensioni internazionali spinge dunque quest'anno verso spese utili che – continua la Coldiretti – premiano soprattutto il cibo. E la migliore garanzia sull'originalità dei prodotti alimentari in vendita nei mercati è proprio quella della presenza personale del produttore agricolo che – sottolinea la Coldiretti Puglia – può offrire informazioni dirette sul luogo di produzione e sui metodi utilizzati.
Un fenomeno che è sostenuto in Puglia dalla presenza della rete dei mercati degli agricoltori di Campagna Amica alla quale fanno riferimento oltre 20 mercati dove è possibile acquistare senza intermediazione direttamente dai produttori cibi locali a chilometri zero che – rileva la Coldiretti regionale – non devono essere trasportati da migliaia di chilometri di distanza e garantiscono maggiore freschezza. A beneficiarne è l'intera filiera a partire dai consumi di cibi e bevande ai quali è destinato secondo la Coldiretti circa 1/3 della spesa turistica tra ristoranti, pizzerie, agriturismi e cibo di strada.
  • Coldiretti Puglia
Altri contenuti a tema
Cenone di fine anno: in Puglia spesa media di 120 euro a famiglia Cenone di fine anno: in Puglia spesa media di 120 euro a famiglia Aumento dei costi del 12% rispetto all'ultimo giorno del 2022
Capodanno in Puglia: per 10mila pugliesi vince l'opzione agriturismo Capodanno in Puglia: per 10mila pugliesi vince l'opzione agriturismo Non mancano anche alternative come il trekking o le gite fuoriporta
“Dalla terra alla tavola”, a Molfetta un percorso per la valorizzazione delle produzioni locali “Dalla terra alla tavola”, a Molfetta un percorso per la valorizzazione delle produzioni locali Appuntamento giovedì 9 novembre nella sede locale di Coldiretti
Rischio incendi da rifiuti abbandonati: il vademecum di Coldiretti Puglia Rischio incendi da rifiuti abbandonati: il vademecum di Coldiretti Puglia La nostra regione è al terzo posto per reati ambientali, pari al 10% delle infrazioni accertate sul totale nazionale
Anche gli stand Coldiretti agli Assoluti individuali di atletica a Molfetta Anche gli stand Coldiretti agli Assoluti individuali di atletica a Molfetta Il progetto "Campagna Amica" racconterà le produzioni made in Puglia
Coldiretti Puglia: «Con l'arrivo del caldo è boom sul consumo di pesce» Coldiretti Puglia: «Con l'arrivo del caldo è boom sul consumo di pesce» Crescono anche le importazioni dall’estero di prodotto ittici
Incognita maltempo ma Pasquetta da sold out negli agriturismi in Puglia Incognita maltempo ma Pasquetta da sold out negli agriturismi in Puglia L'analisi di Coldiretti per la giornata odierna
Festa di San Valentino, l'analisi di Coldiretti sulle spese. È spending review Festa di San Valentino, l'analisi di Coldiretti sulle spese. È spending review L'indagine: 1 pugliese su 2 non festeggia
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.