Tagliato l'albero della vita
Tagliato l'albero della vita

Quartiere San Domenico a Molfetta sotto shock, tagliato l'albero della Vita

Le operazioni sono iniziate questa mattina presto. Ancora ignote le motivazioni

Brutto risveglio questa mattina per gli abitanti del quartiere San Domenico e soprattutto per quelli di via Madonna dei Martiri, tra incredulità e ricerca di una giusta motivazione.

Sono iniziate molto presto, infatti, le operazioni di taglio e rimozione del grande albero di pino che solitario si ergeva nella piccola piazzetta posta all'incrocio tra via Madonna dei Martiri e via San Carlo a Molfetta, lì dove un tempo sorgeva un gabbiotto dell'edicola.

Un albero ormai diventato storico per il quartiere, che da molto cerva di riaccaparrarsi un po' di verde in più; un albero presente ormai dal 21 anni che all'improvviso, per motivazioni ancora non ben note è stato tagliato sin dalla base.

Tra lo sgomento generale risalta il post su Facebook che don Silvio della Parrocchia San Domenico ha scritto proprio sulla pagina della comunità ancora incredula.

"Stamattina il quartiere San Domenico si è svegliato con un rumore atroce, quello di qualcosa di metallico che tagliava senza sosta. Cosa tagliava? Un albero. E cosa sarà mai un albero direte voi. Nulla, se non che era un albero storico del quartiere da ben 21 anni! L'albero della vita, il più maestoso di tutto il quartiere. Simbolo di bellezza e forza. Di vita e di speranza. Ed ora, all'improvviso per motivi che tutti ancora ignoriamo, non c'è più. Non era malato, anzi così sano che stanno facendo ancora fatica a tagliarlo e stanno andando avanti da quasi un'ora. In un quartiere, come quello di San Domenico, che ha bisogno di verde, di bellezza, che chiede di essere sempre più riqualificato, tutto questo all'improvviso non c'è più. Non ci sarà più. Era un ALBERO DELLA VITA, il nostro albero! Vorremmo una giustificazione, sapere se questa scelta ha un fine con il bene del quartiere, altrimenti ne pianteremo un altro, proprio in questi giorni a ridosso del Natale."

L'albero, dunque, non presentava segni di malattie e sembrava anzi godere di ottima salute nonostante si trovasse in una delle zone maggiormente trafficate di Molfetta, e proprio questo aumenta gli interrogativi degli abitanti del quartiere su una scelta che appare scellerata.
  • madonna dei martiri
  • parrocchia san domenico
Altri contenuti a tema
La Madonna dei Martiri è in Basilica, conclusi i festeggiamenti per la Patrona di Molfetta La Madonna dei Martiri è in Basilica, conclusi i festeggiamenti per la Patrona di Molfetta A chiudere la serata lo spettacolo di fuochi pirotecnici
Molfetta si prepara alla "ritirata" della Madonna dei Martiri Molfetta si prepara alla "ritirata" della Madonna dei Martiri Alle 17.45 l'inizio della processione. Alle ore 22 il ritorno in Basilica
I miracoli per Molfetta della Madonna dei Martiri I miracoli per Molfetta della Madonna dei Martiri Il racconto di aneddoti ormai dimenticati
1 L’Ostello dell’accoglienza punto di incontro di mondi e culture differenti L’Ostello dell’accoglienza punto di incontro di mondi e culture differenti Panunzio, assessore alle Comunità estere: «sulla scia di don Tonino cerchiamo di essere accoglienti»
Il Cardinale Becciu incorona  la “Regina dei Martiri”, Patrona di Molfetta Il Cardinale Becciu incorona la “Regina dei Martiri”, Patrona di Molfetta Con questa cerimonia è ufficialmente iniziata la festa patronale
Da Molfetta ad Hoboken, con la Madonna dei Martiri: il sogno di Biagio Farinola e Sergio de Rosa Da Molfetta ad Hoboken, con la Madonna dei Martiri: il sogno di Biagio Farinola e Sergio de Rosa I due sovrintendenti della Polizia Locale saranno negli USA per l'Hoboken Italian Festival
Molfetta si ritrova nel Rione Madonna dei Martiri: le immagini Molfetta si ritrova nel Rione Madonna dei Martiri: le immagini Devozione, fede e sentire popolare uniscono la città alla Patrona
È l'8 settembre: buona "fiera", Molfetta! È l'8 settembre: buona "fiera", Molfetta! Alle ore 16 l'imbarco per la sagra a mare
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.