film
film
Vita di città

Pubblicato il bando del concorso nazionale di drammaturgia civile “Giuseppe Bertolucci” promosso dal Comune di Molfetta

In giuria la moglie del grande maestro di cinema e teatro Lucilla Albano

Elezioni Regionali 2020
E' stato pubblicato il bando di concorso nazionale di drammaturgia civile "Giuseppe Bertolucci" del Comune di Molfetta, approvato con delibera di giunta n. 45 del 5/03/2015.

«Ci facciamo convintamente promotori di un concorso di drammaturgia civile. In tempi di pensiero unico, filosofia da 120 caratteri e talent show televisivi su ogni tema, proviamo a incoraggiare la scrittura per il teatro con un concorso nazionale per monologhi brevi. Lo intitoliamo a Giuseppe Bertolucci, grande maestro di cinema e teatro, scomparso nel 2012, legato alla Puglia, dove ha a lungo abitato e lavorato negli ultimi anni. In giuria del concorso c'è sua moglie, Lucilla Albano, professoressa universitaria, che ci ha autorizzato a intitolare il concorso al maestro e che ci ha incoraggiato nel nostro lavoro». Così il sindaco di Molfetta Paola Natalicchio presenta il bando del premio che verrà attribuito a cadenza annuale all'autore di un monologo breve originale in lingua italiana, inedito e mai rappresentato in pubblico, come contributo allo sviluppo e alla valorizzazione della drammaturgia civile contemporanea e alla promozione della cultura teatrale.

Presiede la giuria la giornalista e scrittrice Concita De Gregorio. Vi partecipano senza alcun compenso lo scrittore Nicola Lagioia e il critico teatrale Graziano Graziani. Il concorso è aperto fino al 22 maggio 2015. I tre vincitori saranno premiati durante il Festival "Il teatro è civile (o non è)" che si svolgerà durante la prossima estate molfettese, dal 23 al 26 luglio. Primo premio 2.500 euro, secondo premio 1.000 euro e 500 euro al terzo. Il concorso è aperto a tutti i monologhi brevi (max 20.000 battute) aventi un contenuto civile, sociale o politico. Non ci sono limiti di età alla partecipazione.

«Ci mettiamo alla prova su una sfida inedita e bellissima – conclude il Sindaco - Con un premio e un festival che sono insieme un esperimento e una provocazione. E celano un sogno: ricostruire un teatro, un vero teatro, in questa città. Che ne aveva uno bellissimo a piazza Municipio e che andò distrutto. Anche questa storia, nei prossimi mesi, restituiremo a Molfetta. Per deciderne cosa farne nel futuro. Ne siamo felici. Siamo sicuri che la città ne riceverà in dono cultura, bellezza ed energie creative positive e rigeneranti. Vi invito a far girare il bando il più possibile. Inizia una bella avventura. Prendiamocene cura».

Qui il bando completo: http://www.comune.molfetta.ba.it/newssititematici/premio-di-drammaturgia-civile-molfetta-giuseppe-bertolucci/
  • Film
  • concorso giuseppe bertolucci
Altri contenuti a tema
Molfetta set del nuovo film di Maria Grazia Cucinotta Molfetta set del nuovo film di Maria Grazia Cucinotta Riprese al via domani. Ciak anche a Terlizzi
A Molfetta il nuovo film di Maria Grazia Cucinotta, intervista sul set: IL VIDEO A Molfetta il nuovo film di Maria Grazia Cucinotta, intervista sul set: IL VIDEO Ai nostri microfoni l'attrice e regista siciliana ha parlato del suo nuovo progetto e dell'amore per la Puglia
A “Esodo” di Diego Runko il premio “Giuseppe Bertolucci” A “Esodo” di Diego Runko il premio “Giuseppe Bertolucci” Tutti i testi pervenuti confluiranno nella prima biblioteca della drammaturgia
Il gruppo Farfa racconta “Generazione bollenti spiriti” Il gruppo Farfa racconta “Generazione bollenti spiriti” Otto cortometraggi fotografano il mondo del lavoro
Terminate le riprese di “Seaduction: The tale of the tail” Terminate le riprese di “Seaduction: The tale of the tail” Lo short movie è prodotto dal gruppo Farfa
“Nuvola”, il film di Giulio Mastromauro, conquista anche Formia “Nuvola”, il film di Giulio Mastromauro, conquista anche Formia Nei giorni scorsi la premiazione durante il Festival
Al via il crowdfunding per la realizzazione del progetto “Illuminiamo la tradizione” Al via il crowdfunding per la realizzazione del progetto “Illuminiamo la tradizione” Quindicimila euro per realizzare un sogno. Il più luminoso
La Draka produce un film che tocca le corde del cuore La Draka produce un film che tocca le corde del cuore La storia straordinaria di Mateusz
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.