La Fiat Punto finita sugli scogli a Molfetta
La Fiat Punto finita sugli scogli a Molfetta
Cronaca

Parcheggia l'auto senza freno a mano e finisce sugli scogli: nessun ferito

Singolare incidente questa mattina alla Prima Cala: sul posto i militari della Guardia Costiera e la Polizia Locale

Ha parcheggiato lungo la riviera di Molfetta, in località Prima Cala, per espletare i propri bisogni fisiologici, ma dimenticando di inserire il freno a mano. L'uomo è poi andato via, spostandosi di qualche metro e l'auto è precipitata sugli scogli. È accaduto nella mattinata di oggi, fortunatamente sul veicolo non c'era nessuno.

L'uomo, che si trovava in zona dopo aver parcheggiato l'auto, l'ha vista muoversi lentamente verso la banchina, ma non ha fatto in tempo a bloccarla, tentando di fermarla in extremis, e la vettura, una Fiat Punto, è finita sulla scogliera. Nessuno, per fortuna, è rimasto ferito, mentre sul posto, avvisati dallo stesso proprietario del mezzo, con la Polizia Locale e i volontari della Misericordia, sono intervenuti i militari della Capitaneria di Porto che hanno provveduto al recupero dell'auto.

Saranno gli accertamenti degli agenti a stabilire l'esatta dinamica del sinistro: forse il proprietario non ha pensato al fatto di essere vicino al mare, né tantomeno avrà pensato che la banchina fosse in pendenza direttamente verso l'acqua. Quello che è certo però è che la sua auto non avrà vissuto la sua migliore giornata.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Tamponamento tra 3 auto su via Giovinazzo. Traffico in tilt Tamponamento tra 3 auto su via Giovinazzo. Traffico in tilt Lunghe code per entrare e uscire da Molfetta sul versante sud
Stamattina l'ultimo saluto a Vincenza Saracino, la molfettese uccisa a Treviso Stamattina l'ultimo saluto a Vincenza Saracino, la molfettese uccisa a Treviso Il funerale della 50enne si è tenuto nella chiesa parrocchiale di Canizzano
Bombe inglesi della Seconda Guerra Mondiale rimosse dal porto di Molfetta Bombe inglesi della Seconda Guerra Mondiale rimosse dal porto di Molfetta Recuperati e neutralizzati 25 residuati bellici da Esercito e nucleo SDAI di Taranto
Troppi incidenti sulla Molfetta-Terlizzi. Area Pubblica lancia una petizione Troppi incidenti sulla Molfetta-Terlizzi. Area Pubblica lancia una petizione Si chiede un intervento del Prefetto di Bari
Avevano picchiato l'ex Molfetta Diame dopo una sconfitta. Denunciati in due Avevano picchiato l'ex Molfetta Diame dopo una sconfitta. Denunciati in due Si tratta di due tifosi del Bitonto: l'episodio risale al marzo scorso
Omicidio di Vincenza Saracino, a un’amica avrebbe detto: «Voglio andare via di casa» Omicidio di Vincenza Saracino, a un’amica avrebbe detto: «Voglio andare via di casa» La 50enne di Molfetta avrebbe chiesto informazioni per trovare un nuovo appartemento
Ancora presunti ordigni bellici rinvenuti sulla costa di Molfetta Ancora presunti ordigni bellici rinvenuti sulla costa di Molfetta Intervento della Capitaneria di Porto sul tratto vicino allo stadio "Poli"
Omicidio di Vincenza Saracino: fissata la data delle esequie Omicidio di Vincenza Saracino: fissata la data delle esequie Si terranno mercoledì 17 luglio presso la chiesa della Visitazione a Canizzano
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.