nicola abbattista
nicola abbattista

Nuovo spettacolo per il coreografo molfettese Nicolò Abbattista

Da Molfetta a Milano

Ha ormai la valigia sempre pronta il coreografo molfettese Nicolò Abbattista, che dopo aver ottenuto i meritati riconoscimenti nella sua Molfetta, torna a calcare i palcoscenici di tutta Italia.

Il prossimo 1 febbraio si esibirà infatti con la sua compagnia, Lost Movement, a Rho (Milano) presso il Teatro Auditorium di Via Filippo Meda. Dopo aver proposto taranta e pizzica in chiave moderna, cambia nuovamente genere con "Vissi d' arte – balletto per concerto".

La compagnia "Lost Movement" nasce nel 2011 da un'idea di Nicolò Abbattista. Lost Movement si propone di ricreare attraverso il linguaggio del corpo concetti ed emozioni che appartengono al quotidiano delle persone. Il loro lavoro si basa su una forte improvvisazione fisica e concettuale, sul teatro danza e sulla danza contemporanea. Le ultime produzioni che hanno riscosso i favori di pubblico e critica sono state: "ROSSOphilia" e "POPoff". "Vissi d'Arte", nato dalla collaborazione tra la compagnia "Lost Movement" e il soprano Antonella D'Amico, pone l'attenzione sull'aspetto più intimo della donna: la sua fragilità. Una selezione di brani d'opera incontra la danza contemporanea per creare uno spettacolo attorno alla figura di una donna che dopo tante difficoltà riesce a lasciare andare ciò che ama che con tanto coraggio ha costruito. Rimane soltanto l'Arte a rendere immortale ciò che è stato.

Durante lo spettacolo verranno proposti i pezzi: Tu che m'hai preso il cuor di Franz Lehar; O let me weep for ever weep di Henry Purcell; Belle Nuit o Nuit d'Amour di Jacques Offenbach; Un Bel di Vedremo di Giacomo Puccini; Casta Diva di Vincenzo Bellini; Vissi d'Arte di Giacomo Puccini e Libiamo Ne Lieti Calici di Giuseppe Verdi.

La regia e coreografia sono a cura del brillante Nicolò Abbattista, mentre in qualità di assistente alla regia ci sarà Daniela De Nichilo. Durante questo spettacolo che mixa musica e danza, si esibirà in qualità di soprano Antonella D'Amico insieme al tenore Damiano Lombardi accompagnati al pianoforte da Vittoria Primavera.
Il corpo di ballo sarà composto da: Samuele Arisci, Christian Consalvo, Mirta Boschetti, Manuela Colleoni, Chiara Borghini, Susanna Pieri, Eleonora Mongitore, Giorgia Varano. I contributi artistici saranno curati da: Christian Consalvo e Mirta Boschetti. Ancora una volta, il nome di Molfetta sarà portato in alto grazie ad un talento della nostra terra che, ovunque si esibisce, miete consensi e riconoscimenti per il modo innovativo di proporre e rivisitare la danza e i suoi passi più classici, in una chiave inedita ed originale.
  • Nicolò Abbattista
Altri contenuti a tema
Torna a Molfetta l’estro di Nicolò Abbattista Torna a Molfetta l’estro di Nicolò Abbattista Il 20 il coreografo con il suo “ROSSOphilia” all’auditorium Regina Pacis
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.