azzollini
azzollini
Politica

Nuovo Centrodestra soddisfatto del risultato elettorale

«Una base di partenza per ricostruire un dialogo con imprese e fasce popolari della città»

«C'è soddisfazione nel Nuovo Centrodestra di Molfetta per il risultato elettorale raggiunto alle elezioni europee del 25 maggio scorso. Con quasi il 10% di consensi – puntualizza una nota del partito - ottenuti solo dopo pochi mesi dalla sua nascita, il partito guidato dal senatore Antonio Azzollini e dal consigliere regionale Antonio Camporeale a Molfetta mette a segno un risultato doppio rispetto a quello nazionale e nettamente superiore al dato regionale. Soddisfazione anche per il prezioso risultato personale ottenuto dai candidati Massimo Ferrarese, Denis Nesci e Dino Brusco.

A dispetto dei soliti gufi, il Nuovo Centrodestra di Molfetta si conferma quindi - continua la nota - protagonista assoluto della vita politica cittadina al di là degli inutili personalismi, fulcro di un'apertura autentica ai giovani e di un rinnovamento della classe politica già effettivamente in atto. In un momento storico e politico difficile come quello che il Paese e la città stanno attraversando, questo risultato rappresenta una solida base di partenza nel solco di un progetto politico concreto che punta a restituire a famiglie, giovani, imprese e a tutti quei cittadini che – conclude - oggi vivono una condizione di grande difficoltà sociale ed economica, la speranza di una città che riesca a salvarsi dalle sabbie mobili in cui l'ha precipitata questa sinistra, la speranza cioè di una città che torni a crescere al più presto».
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.