Danni a Piazza Vittorio Emanuele
Danni a Piazza Vittorio Emanuele
Cronaca

Notte di San Silvestro, conta dei danni a Molfetta

Vandalizzata piazza Vittorio Emanuele, danni anche in piazza Margherita. Ignorata l'ordinanza di Minervini

Passati i festeggiamenti si fa la conta dei danni causati dallo scoppio di botti esplosi a San Silvestro, nonostante l'ordinanza del sindaco Tommaso Minervini. Ad avere la peggio piazza Vittorio Emanuele che conferma un trend che l'accompagna: la piazza, a pochi metri dal centro, all'imbrunire diventa terra di nessuno.

Ad andare distrutti, letteralmente fatti saltare in aria, i due cassonetti (il contenitore degli indumenti ed il raccoglitore dell'olio esausto) ubicati in prossimità della fermata degli autobus. A essere incenerito il marciapiede su cui si trovavano i cassonetti. Sul posto, per domare le fiamme e per mettere in sicurezza l'area, sono intervenuti i Vigili del Fuoco, mentre indagano i Carabinieri. Tutto attorno atti di vandalismo con asfalto, auto, portoni e muri imbrattati, pure con simboli fallici.

Completamente danneggiata, a seguito di un'esplosione, anche l'isola ecologica interrata di piazza Margherita di Savoia. Danni all'arredo urbano anche in piazza Garibaldi, piazza Paradiso e nelle periferie. Nel settore dell'ordine e della sicurezza pubblica, invece, non si sono registrati incidenti di alcun tipo. Notte tranquilla anche sulle strade: il traffico notturno sulle principali arterie cittadine non ha registrato sinistri stradali. Per fortuna nessuno ha subito ferite a causa dei fuochi.

A Molfetta, infatti, non ci sono stati feriti da botti a differenza dei paesi dell'area metropolitana di Bari e della Bat: ad Andria un uomo ha subito l'amputazione di quattro dita, a Monopoli un uomo ne ha perse due, ad Acquaviva delle Fonti un giovane ha riportato ferite lacero contuse. Quattro, in totale, le persone ferite.
8 fotoNotte San Silvestro: danni in città
Piazza Vittorio EmanueleFB IMGFB IMGFB IMGDanni notte San SilvestroDanni notte San SilvestroDanni notte San SilvestroDanni notte San Silvestro
  • capodanno
Altri contenuti a tema
1 Fanno esplodere i cassonetti "sui social". Virali i vandali della notte di San Silvestro Fanno esplodere i cassonetti "sui social". Virali i vandali della notte di San Silvestro Le immagini nelle storie Instagram e i video TikTok. Applausi e sorrisi per l'esplosione
Botti e fuochi: Molfetta dà così il benvenuto al 2022 Botti e fuochi: Molfetta dà così il benvenuto al 2022 Forti boati in città. Esplosioni e fuochi pirotecnici in ogni zona
Verso Capodanno, niente balli e feste. Ok solo ai cenoni Verso Capodanno, niente balli e feste. Ok solo ai cenoni Nessuna restrizione anti-Covid per gli incontri in casa
Molfetta con la "Diolovuole Band" per il capodanno in Piazza Paradiso Molfetta con la "Diolovuole Band" per il capodanno in Piazza Paradiso L'apertura della serata nell'ultimo dell'anno sarà alle ore 20:30
Buon 2022, Molfetta! Buon 2022, Molfetta! Che sia per tutti un anno di serenità, da leggere e vivere sulle nostre pagine
Molfetta festeggerà il Capodanno in Piazza Paradiso Molfetta festeggerà il Capodanno in Piazza Paradiso Spettacolo musicale dal titolo "Piazza occupata, piazza liberata" nelle notte di San Silvestro
1 Presente e futuro, l'augurio di buon anno del sindaco Minervini - IL VIDEO Presente e futuro, l'augurio di buon anno del sindaco Minervini - IL VIDEO Una intervista in cui traccia un bilancio del lavoro svolto e di quello che attende la sua Amministrazione nel 2018
2 Veglione, fuori città o in piazza? Il Capodanno dei Molfettesi Veglione, fuori città o in piazza? Il Capodanno dei Molfettesi Secondo Confesercenti in aumento le prenotazioni fuori ma dove e con chi i molfettesi decideranno di passare il Capodanno
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.