Coronavirus
Coronavirus

Non solo Molfetta. Anche le città circostanti Covid-free

Giovinazzo, Terlizzi e Ruvo a 0 casi. Ma la guardia deve restare altissima

Non solo Molfetta Covid-free. Ma anche Terlizzi, Ruvo e da qualche giorno pure Giovinazzo.
Nell'area, immediatamente a nord di Bari, praticamente non ci sono più persone residente positive al Coronavirus.

Era il 6 giugno 2020 quando Tommaso Minervini annunciava con fierezza che "l'infezione da Covid 19 per la città è ufficialmente finita", rimarcando l'importanza della sinergia tra mondo sanitario, associazioni di volontariato ma anche società civile per il raggiungimento di questo obiettivo, atteso da mesi nei quali comunque la città aveva avuto uno dei più bassi numeri di positivi in rapporto al numero di abitanti.

Più o meno negli stessi giorni la medesima sorte toccava anche a Terlizzi e Ruvo mentre da ultimo a Giovinazzo.
La conferma, per la cittadina sulla costa, è arrivata ovviamente per voce del primo cittadino Tommaso Depalma attraverso un post su Facebook.

Ciò però non significa per nessuno che è il momento di abbassare la guardia. Avere comportamenti rispettosi delle normative nazionali e regionali (come evitare assembramenti, mantenere la distanza di almeno un metro, indossare la mascherina, igienizzare con frequenza le mani, arieggiare le stanze) resta una prerogativa fondamentale per ciascuno al fine di dare il proprio contributo per salvaguardare la salute di tutti.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, la Regione Puglia approva il piano per la ripartenza della scuola Covid, la Regione Puglia approva il piano per la ripartenza della scuola Lopalco: «Linee guida valide dal 1° febbraio»
Covid, oggi in Puglia 1.233 casi e 30 decessi Covid, oggi in Puglia 1.233 casi e 30 decessi Registrati quasi 12mila test
Sicurezza anti-Covid, ancora steward nei mercati e nella postazione “drive through” Sicurezza anti-Covid, ancora steward nei mercati e nella postazione “drive through” Prosegue l'affidamento del servizio: impegnate cinque unità
Covid, in Puglia oggi record di guariti ma aumentano anche i ricoveri Covid, in Puglia oggi record di guariti ma aumentano anche i ricoveri Nelle ultime 24 ore 995 contagi e 30 decessi
Covid, a Molfetta seconda dose per i sanitari e gli anziani vaccinati a inizio gennaio Covid, a Molfetta seconda dose per i sanitari e gli anziani vaccinati a inizio gennaio In corso le valutazioni su quali strutture adibire alla vaccinazione di massa nei prossimi mesi
Covid a Molfetta: 615 i positivi Covid a Molfetta: 615 i positivi 11 i casi nella RSSA, 3 ricoverati
Covid, oggi in Puglia 401 contagi su circa 4mila tamponi Covid, oggi in Puglia 401 contagi su circa 4mila tamponi Il tasso tra positivi e test effettuati resta attorno al 10%
I ristoratori di Molfetta chiedono aiuto al Sindaco per affrontare la pandemia I ristoratori di Molfetta chiedono aiuto al Sindaco per affrontare la pandemia Domani incontro tra il primo cittadino e i rappresentanti dell'associazione "Made in Molfetta"
© 2001-2021 MolfettaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.