concerto marce funebri Network JPG
concerto marce funebri Network JPG
Speciale

Alla Network Contacts grande successo per il Concerto di marce funebri dell’associazione “Santa Cecilia”

Giulio Saitti: «Sono emozionato che i riti pasquali siano iniziati nella nostra azienda»

Per i molfettesi le marce funebri sono molto di più di una semplice tradizione, sono passione. Sentimento. Sono l'emblema della Settimana Santa, della settimana della passione di Gesù Cristo. Se poi ad organizzare un Concerto di marce funebri è un'azienda come la Network Contacts con la sua onlus "Conta su di noi", non si può dir altro che "la tradizione ha sposato l'innovazione".

Il cuore pulsante della Settimana Santa, le marce funebri, fanno aprire le proprie porte in maniera innovativa ad un'azienda, nota per l'attenzione che da sempre presta ai suoi dipendenti e non solo. Un'azienda che ha dimostrato, ancora una volta, che è parte integrante della città, di condividerne le sue tradizioni più autentiche, più vere e più sentite dalla cittadinanza.

Sicuramente un evento di grande successo che ha coinvolto tanti appassionati, giovani e cittadini, che hanno sfidato anche la pioggia, per ascoltare le note struggenti, e al tempo stesso cariche di speranza, delle marce funebri.

Nell'atrio della Network Contacts sono risuonate piene di pathos le composizioni egregiamente eseguite dall'associazione culturale musicale "Santa Cecilia": di "Una lacrima sulla tomba di mia madre"; seguita da "Gatti", da "Jone", da "U'varcheceddare"; per finire con "U'conzasiegge" e "Stabat Mater".

Pura poesia, sembrava quasi di vedere l'incedere lento delle processioni, a tratti anche sentire il profumo della cera sciolta dei ceri, eppure si era nell'atrio di una grande azienda, persino l'atmosfera è diventata quasi rarefatta, intima, silenziosa, tipica delle processioni della Settimana Santa.

Il direttore generale della Network Contacts, Giulio Saitti, al termine del concerto, ci ha detto: «possiamo affermare che i riti pasquali sono cominciati, sono veramente emozionato che siano iniziati presso Network Contacts, avvincinando non solo i dipendenti, ma tutta la cittadinanza.

La tradizione è stata rispettata in ogni suo aspetto, dalla vendita del famoso "pizzarello molfettese", il cui incasso è stato devoluto all'associazione "Conta su di noi", targata Network Contacts, alla pioggia che contraddistingue le festività pasquali.

Emozione, commozione e anche tanta passione religiosa in questo particolare periodo dell'anno, le aziende sono anche questo».
  • Network contacts
Altri contenuti a tema
Anche la Network contacts tra i nuovi punti vaccinali contro il Covid a Molfetta Anche la Network contacts tra i nuovi punti vaccinali contro il Covid a Molfetta L'azienda ringraziata anche dal commissario straordinario per l'emergenza Covid Paolo Figliuolo
Dalla Network Contacts nuovo furgone alla Misericordia Molfetta Dalla Network Contacts nuovo furgone alla Misericordia Molfetta Il mezzo adibito ai servizi sociali e al trasporto disabili
Network Contacs per l'AIRC: iniziata la tradizionale lotteria Network Contacs per l'AIRC: iniziata la tradizionale lotteria Lelio Borgherese: «Lanciamo un segnale: la lotta al cancro deve continuare»
Covid, il numero verde a Molfetta fornito gratuitamente da Network Contacts Covid, il numero verde a Molfetta fornito gratuitamente da Network Contacts All'800.71.39.32 tutte le informazioni utili
Il Ministro Gualtieri in visita al Network Contacts di Molfetta: «La Puglia al centro del rilancio del paese» Il Ministro Gualtieri in visita al Network Contacts di Molfetta: «La Puglia al centro del rilancio del paese» Roberto Gualtieri: «Vogliamo sostenere questi esempi di welfare aziendale»
Il Ministro dell'Economia Gualteri alla Network Contacts di Molfetta Il Ministro dell'Economia Gualteri alla Network Contacts di Molfetta Lelio Borgherese: «Visita è straordinaria testimonianza del lavoro che abbiamo svolto»
La onlus “Conta su di noi” regala 600 libri alle parrocchie di Molfetta La onlus “Conta su di noi” regala 600 libri alle parrocchie di Molfetta L’iniziativa si intitola “Regalaci un sorriso” ed è dedicata ai bambini in condizioni di disagio socioculturale
Network Contacts e il bilancio dello smart working Network Contacts e il bilancio dello smart working Le parole di Mario Modugno, IT Manager di Network Contacts
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.