Madonna dei Martiri
Madonna dei Martiri

Il Cardinale Becciu incorona la “Regina dei Martiri”, Patrona di Molfetta

Con questa cerimonia è ufficialmente iniziata la festa patronale

È stato il Cardinale Angelo Becciu, Prefetto della congregazione delle cause dei Santi, a porre sul capo della Madonna dei Martiri la "corona della festa", portata in processione dalla moglie dell'armatore del peschereccio Giovanni Paolo II, così come tradizione vuole. Con tale cerimonia si è dato ufficialmente l'avvio alla festa patronale.

Una tradizione quella dell'incoronazione fatta di riti, di gesti, di preghiere che parlano di un amore infinito che la città di Molfetta ha per la sua Madonna. Cerimonia resa pubblica dal Comitato feste patronali solo una quindicina di anni fa, prima, insieme con la vestizione della Madonna, era a porte chiuse e potevano partecipare solo i membri del Comitato e gli armatori dei pescherecci sorteggiati.

Dicevamo riti e preghiere, come accompagnare la moglie dell'armatore durante il suo tragitto lungo la navata della Basilica, con il canto dedicato proprio alla Madonna "O fiore di grazia gentile, Signora dei Martiri bella!".

In Basilica si respirava un'aria di emozione, di commozione, quest'anno maggiormente sentita per la presenza del Cardinale Angelo Becciu, che ha concelebrato la cerimonia di incoronazione insieme con il nostro vescovo, mons. Domenico Cornacchia.

Infatti, in tanti hanno visto nella presenza del Prefetto della congregazione delle cause dei Santi la possibilità di una buona notizia per l'avanzamento della causa di canonizzazione di don Tonino Bello. Nulla è stato detto durante la cerimonia di incoronazione.

È stato proprio don Tonino, nel 1991, a dipingere con le sue parole lo stretto rapporto che i molfettesi e i marinai, in particolare, hanno con la Madonna dei Martiri.

Lui diceva: "se nelle tempeste del mare il faro del molo è utile per alcuni, nelle bufere della vita la Vergine Santa è l'indiscusso punto di riferimento per tutti i Molfettesi, si trovino sul mare o abbiano a che fare con la terraferma. È lei il faro di prima grandezza, che lancia fasci di luce nelle nostre interminabili notti spirituali. È lei che rischiara le tenebre interiori in cui il peccato o la sfortuna ci fa precipitare.

È lei, che indicando Gesù e invitandoci a fare tutto quello che lui dice, offre a tutti le coordinate per un rotta che ci preservi da ulteriori tragedie. È lei che ci fa gustare la gioia dei ritorni verso casa e, con le sue carezze di madre, ci anticipa gli abbracci di chi ci vuol bene. Facciamo festa, perciò, attorno al Faro. Di quell'altro, quello che si erge sul molo, c'è bisogno solo di notte. Di questo, invece, che trova nella Madonna dei Martiri la sua lanterna più chiara, abbiamo sempre bisogno: anche quando nel cielo splende il sole meridiano".

Le celebrazioni in onore della "Regina dei Martiri" proseguiranno con la fiaccolata e le Sante Messe alle ore 21, 22:30 e 24, poi per tutta la giornata di domani.

(Foto in evidenza di Leo Binetti)
14 fotoIncoronazione Madonna dei Martiri
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • madonna dei martiri
Altri contenuti a tema
La Madonna dei Martiri è in Basilica, conclusi i festeggiamenti per la Patrona di Molfetta La Madonna dei Martiri è in Basilica, conclusi i festeggiamenti per la Patrona di Molfetta A chiudere la serata lo spettacolo di fuochi pirotecnici
Molfetta si prepara alla "ritirata" della Madonna dei Martiri Molfetta si prepara alla "ritirata" della Madonna dei Martiri Alle 17.45 l'inizio della processione. Alle ore 22 il ritorno in Basilica
I miracoli per Molfetta della Madonna dei Martiri I miracoli per Molfetta della Madonna dei Martiri Il racconto di aneddoti ormai dimenticati
1 L’Ostello dell’accoglienza punto di incontro di mondi e culture differenti L’Ostello dell’accoglienza punto di incontro di mondi e culture differenti Panunzio, assessore alle Comunità estere: «sulla scia di don Tonino cerchiamo di essere accoglienti»
Da Molfetta ad Hoboken, con la Madonna dei Martiri: il sogno di Biagio Farinola e Sergio de Rosa Da Molfetta ad Hoboken, con la Madonna dei Martiri: il sogno di Biagio Farinola e Sergio de Rosa I due sovrintendenti della Polizia Locale saranno negli USA per l'Hoboken Italian Festival
Molfetta si ritrova nel Rione Madonna dei Martiri: le immagini Molfetta si ritrova nel Rione Madonna dei Martiri: le immagini Devozione, fede e sentire popolare uniscono la città alla Patrona
È l'8 settembre: buona "fiera", Molfetta! È l'8 settembre: buona "fiera", Molfetta! Alle ore 16 l'imbarco per la sagra a mare
"U'frien d la Medonn" anche quest'anno su Molfetta? "U'frien d la Medonn" anche quest'anno su Molfetta? L'aneddoto della marineria sulle condizioni meteo che anticipano la Festa Patronale
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.