Biblioteca
Biblioteca

Molfetta pronta a ritrovare la sua biblioteca. Presto l'inaugurazione

L'annuncio del sindaco Tommaso Minervini

Prossimamente Molfetta potrà contare di nuovo sulla propria biblioteca comunale nella Fabbrica di San Domenico. Uno spazio di cultura e dedicato ai giovani che da tanto tempo attendono di poter tornare a studiare in un luogo comune e di riferimento per tutti. L'annuncio sulla riapertura, ormai non lontana, è stato dato direttamente dai sindaco Tommaso Minervini.

"Il nostro è un lavoro che presenta tanti e continui imprevisti, piccole e grandi difficoltà. Quando ti sembra di aver risolto un problema ne nascono di nuovi. Il nostro è un lavoro che richiede equilibrio, pazienza e tanta perseveranza. Il nostro è un lavoro che nel problema trova il senso della sua passione".

"La vita di tutti i giorni non scorre senza difficoltà, ogni giorno siamo chiamati ad affrontare qualcosa ma la cosa che conta è la passione, l'amore e il coraggio di crederci sempre. E noi dinanzi alle difficoltà, agli imprevisti, non ci arrendiamo mai. Senza alibi ci rimbocchiamo le mani e andiamo avanti perché l'unica cosa che conta è la città, e il bene di tutti".

"Questa è la storia della nuova biblioteca comunale. Una storia iniziata benissimo con un importante finanziamento da noi ottenuto di 2milioni di euro, il cantiere e poi l'imprevisto che ha rallentato la sua realizzazione. Ma noi non abbiamo mollato. Ed eccoci qui, oggi a raccontare la vera storia. Quella delle imperfezioni, quella degli errori, quella degli imprevisti. Quella di chi, nonostante tutto, ci crede sempre per amore della città. La nuova biblioteca comunale è bellissima, per niente abbandonata o un rudere come alcuni, i soliti, vi hanno fatto credere".

"La settimana scorsa abbiamo fatto un sopralluogo e ne i prossimi giorni finalmente potrò annunciare la data della sua inaugurazione che avverrà molto presto. Mi dispiace e mi scuso con i cittadini per gli imprevisti, per i rallentamenti e con gli studenti per il disagio. Noi abbiamo immaginato questo nuovo spazio all'avanguardia per la città, per i più giovani e ce l' abbiamo messa tutta perché crediamo nella funzione culturale di uno spazio così importante. Ed in fondo gli ostacoli hanno reso questo progetto ancora più bello e desiderato".
  • biblioteca comunale
Altri contenuti a tema
42 Gli studenti di Molfetta in rivolta: «Rivogliamo la biblioteca» Gli studenti di Molfetta in rivolta: «Rivogliamo la biblioteca» Chiusa da diversi anni e al centro di lavori di riqualificazione
Dario de Robertis: «Il sindaco ha dimenticato studenti e biblioteca comunale» Dario de Robertis: «Il sindaco ha dimenticato studenti e biblioteca comunale» Il consigliere comunale: «Silenzio del sindaco è dimenticanza gravissima»
La biblioteca comunale di Molfetta si sposta in via Carnicella: il 18 ottobre la riapertura La biblioteca comunale di Molfetta si sposta in via Carnicella: il 18 ottobre la riapertura Proseguono intanto i lavori di riqualificazione alla Fabbrica di San Domenico
La biblioteca di Molfetta riapre ma solo per il prestito dei libri La biblioteca di Molfetta riapre ma solo per il prestito dei libri Necessario inoltrare una prenotazione online per usufruire del servizio
Gli studenti di Molfetta: «Implementiamo il servizio pubblico della città» Gli studenti di Molfetta: «Implementiamo il servizio pubblico della città» Grande richiesta di maggiori spazi pubblici per studiare
Ecco come sarà la nuova biblioteca comunale di Molfetta Ecco come sarà la nuova biblioteca comunale di Molfetta Procedono i lavori del cantiere: entro fine anno la riapertura
Domani riapre la sala studio della biblioteca comunale di Molfetta Domani riapre la sala studio della biblioteca comunale di Molfetta Saranno disponibili sempre 14 postazioni con uso obbligatorio della mascherina
Pochi posti nell'aula studio comunale. Gli studenti di Molfetta protestano in Piazza Mazzini Pochi posti nell'aula studio comunale. Gli studenti di Molfetta protestano in Piazza Mazzini Giovedì sit in alle ore 17. L'appuntamento è via social
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.