Zes
Zes

Molfetta e la ZES: online un nuovo portale della Regione per la Zona Economica Speciale

Il progetto è stato presentato in conferenza stampa

Come città inserita nella ZES, Zona Economica Speciale, anche Molfetta potrà beneficiare dal nuovo portale presentato ieri in conferenza stampa: uno strumento nato per fornire tutte le informazioni utili all'avvio di un'attività economica all'interno delle aree economiche speciali in Puglia, permettendo un'esperienza di navigazione e di ricerca basata su criteri di fruibilità, accessibilità e completezza.

"Questo portale - dichiara l'assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci - nasce con due obiettivi precisi: da una parte presentare i vantaggi e i benefici delle ZES a potenziali investitori nazionali ed esteri, dall'altra quello di promuovere e valorizzare la Puglia, i suoi settori di eccellenza e le sue potenzialità, affinché coloro che decidono di investire qui da noi siano messi nelle condizioni di conoscere le peculiarità e le vocazioni di un territorio in continua evoluzione".

Si tratta di un incubatore contenente tutte le informazioni più utili, in lingua italiana e lingua inglese, strutturato in 6 PAGINE e 6 SEZIONI Tematiche. "La Regione Puglia ha due importanti Zone Economiche Speciali – continua Delli Noci – una Adriatica e una Ionica, ed è pronta ad accogliere insediamenti di medio grandi dimensioni. Questo portale intende offrire tutta la documentazione necessaria relativa per esempio alle opportunità, alle agevolazioni, agli sportelli unici, alle semplificazioni amministrative e burocratiche o ancora informazioni sui settori più innovativi in Puglia e dati sull'industria pugliese. Uno strumento di promozione del sistema Puglia che può aiutarci a realizzare quella che al momento è la nostra più grande ambizione: essere una base logistica italiana attrattiva dal punto di vista degli investimenti e la porta di accesso all'Europa, grazie alla connessione tra il sistema portuale, quello logistico e quelli ferroviario e aeroportuale".

"Dopo anni di lavoro sulle Zone Economiche Speciali - dichiara il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi - oggi dobbiamo lavorare non sull'avvio ma sulla consapevolezza delle Zes, operando sull'organicità e creando una vetrina da proporre all'esterno. L'obiettivo è creare fiducia nel sistema Puglia per diventare incubatore di nuove imprese, per favorire investimenti che ci aiutino ad effettuare la transizione energetica e per consentire il reshoring e quindi il ritorno in Puglia di aziende che, in precedenza, avevano delocalizzato".

"La Regione Puglia - dichiara il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, Sergio Prete - con l'attivazione del portale dedicato alle aree pugliesi, compie un altro importante passo per la promozione internazionale delle ZES Jonica e Adriatica, contribuendo ad amplificare le potenzialità dello strumento oggi aumentate anche dalle recentissime novità normative".

"La pianificazione strategica e integrata - dichiara Elio Sannicandro, direttore generale di Asset, l'agenzia regionale strategica per lo sviluppo ecosostenibile del territorio - è il volano per lo sviluppo, in maniera sostenibile, dell'industria e dell'imprenditorialità sul territorio pugliese. È in questo modo che la Regione Puglia, con il contributo tecnico di ASSET, sta approcciando alle nuove pianificazioni di settore, consegnando, così, la certezza di investimento su aree recuperate o compatibili dal punto di vista paesaggistico e ambientale. Il connubio tra politiche economiche e una moderna visione di governo del territorio sta già spingendo la Puglia ad attrarre nuovi investitori e a favorire la crescita di chi ha già deciso di investire nella nostra regione.
  • Zona economica speciale
Altri contenuti a tema
A Molfetta e nel resto della Zes imposte ridotte del 50% per la legge di Bilancio 2021 A Molfetta e nel resto della Zes imposte ridotte del 50% per la legge di Bilancio 2021 Minervini: «Misura che favorisce lo sviluppo economico in tempo di pandemia»
1 Domani l'insediamento del Comitato di indirizzo della Zes Domani l'insediamento del Comitato di indirizzo della Zes Minervini: «Entriamo così nella fase operativa»
Molfetta e la ZES, cosa prevede la legge di bilancio 2020? Molfetta e la ZES, cosa prevede la legge di bilancio 2020? Prorogata fino alla fine del 2022 la scadenza del credito d'imposta per gli investimenti
Firmato il protocollo d'intesa fra Molfetta e Bisceglie per la ZES Firmato il protocollo d'intesa fra Molfetta e Bisceglie per la ZES Prima dell'incontro tra i sindaci è stata inaugurata la riapertura di Via Lama di Macina
Molfetta sostiene Bisceglie nell'ingresso nella ZES. Domani la firma del protocollo d'intesa Molfetta sostiene Bisceglie nell'ingresso nella ZES. Domani la firma del protocollo d'intesa La sottoscrizione dopo la riapertura di Via Lama di Macina riqualificata
Il Presidente Conte firma, nasce ufficialmente la Zes Adriatica Il Presidente Conte firma, nasce ufficialmente la Zes Adriatica La presentazione era già avvenuta nelle scorse settimane a Molfetta
Zes Molfetta, Sindaco e amministrazione ancora a lavoro Zes Molfetta, Sindaco e amministrazione ancora a lavoro Espletati altri adempimenti dopo il decreto governativo sulla Zes Adriatica
1 Microsoft apre a Molfetta? Davide Luzzu: «A fianco per far accadere le cose» Microsoft apre a Molfetta? Davide Luzzu: «A fianco per far accadere le cose» Tutto l'entusiasmo del manager, presente alla presentazione della ZES
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.