Christmas Village
Christmas Village

Molfetta Christmas Village: bilancio positivo per l'iniziativa

A promuoverla il Consorzio Metropolis

Bilancio positivo per il Molfetta Christmas Village del Consorzio Metropolis, iniziativa che ha animato la città nel corso di questo periodo festivo.

«I bambini e la città hanno risposto con grande entusiasmo alla nostra iniziativa,che ai momenti di intrattenimento e di festa ha sempre abbinato la solidarietà vera, quella che si fa con il cuore, e ne hanno condiviso appieno lo spirito».
Non a caso, allora, il presidente del Consorzio Metropolis, dottor Luigi Paparella, commenta in questa maniera i risultati raggiunti con la manifestazione, che ha tenuto banco dal 13 al 24 dicembre scorsi, organizzata dall'associazione Appassionatamente, per finanziare la realizzazione del primo giardino Alzhemier di Molfetta.

«I bambini hanno partecipato in grande a tutte le iniziative in programma, i laboratori di cucina, la consegna delle letterine per babbo Natale, le visite alla casa di Babbo Natale, e, nonostante le temperature rigide, la sera del 23 dicembre il nostro Babbo Natale ha distribuito oltre trecento doni ad altrettanti bambini segnalati dai servizi sociali che ringraziamo per la collaborazione. Ora ci rimettiamo al lavoro per realizzare il nostro progetto. Ovviamente, al di là della somma che siamo riusciti a mettere insieme con le iniziative del Molfetta Christmas Village, quanti volessero contribuire per realizzare con noi il giardino potranno farlo con libere donazioni».

All'iniziativa hanno già aderito importanti aziende del territorio.

Come è noto il Giardino Alzheimer sarà realizzato in uno spazio compreso tra Via Giovinazzo e Via Pierluigi da Palestrina, su un'area prospiciente la RSSA Opera padre Kolbe e sarà fruibile da tutta la città anche per favorire l'integrazione.

Main sponsor del Molfetta Christmas Village son stateo le aziende Sancilio, Demar e Noi energia.
  • consorzio metropolis
Altri contenuti a tema
I Vigili del Fuoco di Molfetta accolgono i ragazzi del consorzio Metropolis I Vigili del Fuoco di Molfetta accolgono i ragazzi del consorzio Metropolis La giornata si è conclusa con il "diplomino di piccolo pompiere"
Il Consorzio Metropolis: un faro di speranza e rinascita Il Consorzio Metropolis: un faro di speranza e rinascita Domani, alle 18:00, il centro sociale diurno sarà intitolato a Nicola Tedone
AgrisocialSchool: il progetto formativo e inclusivo che promuove la sostenibilità e la creatività attraverso la coltivazione della terra AgrisocialSchool: il progetto formativo e inclusivo che promuove la sostenibilità e la creatività attraverso la coltivazione della terra Mercoledì la presentazione del progetto nella RSA Opera Michele Paparella
Trattamento dei pazienti con disturbi psichici autore di reati, convegno organizzato dal Consorzio Metropolis Trattamento dei pazienti con disturbi psichici autore di reati, convegno organizzato dal Consorzio Metropolis Grande affluenza il 15 marzo, presso Palazzo Dogana a Foggia
Clamoroso successo del Convegno organizzato dal Consorzio Metropolis "Demenze, Alzheimer e patologie correlate" Clamoroso successo del Convegno organizzato dal Consorzio Metropolis "Demenze, Alzheimer e patologie correlate" Un evento senza precedenti che ha sensibilizzato e coinvolto l'intero territorio
Il Consorzio Metropolis inaugura un nuovo centro per gli anziani a Molfetta E' ubicato su Cordo Dante 91. Inaugurazione il 12 settembre
Consorzio Metropolis attivo per la Giornata dell'autismo Consorzio Metropolis attivo per la Giornata dell'autismo Oggi, 2 aprile, giornata dedicata a questa patologia
Il Consorzio Metropolis pronto ad aprire un nuovo centro a Molfetta Il Consorzio Metropolis pronto ad aprire un nuovo centro a Molfetta La struttura sarà dedicata alle categorie più deboli: anziani e giovani con disabilità
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.