Progetto monumento
Progetto monumento

Molfetta avrà un nuovo monumento sulla rotatoria di Via Terlizzi

L'opera sarà realizzata dall'artista Gaetano Grillo

Come reso noto sull'albo pretorio del Comune, Molfetta avrà un nuovo monumento sulla rotatoria di Via Terlizzi. L'opera d'arte sarà intitolata "Le nuove torri di Molfetta" e sarà realizzata dell'artista Gaetano Grillo, all'interno della rotatoria interposta proprio tra le vie S.P. Molfetta-Terlizzi, B. Craxi, S. Allende, Molfettesi d'Argentina e L. Azzarita. L'intervento sarà finanziato all'interno del progetto "Terra Maris: miglioramento della accessibilità e mobilità sostenibile".

Nell'ottica della riqualificazione dei luoghi, dell'inserimento di opere d'arte in varie zone della città, della promozione della cultura e dell'arte contemporanea, l'Amministrazione Comunale ha ritenuto cogliere l'opportunità di realizzare opere d'arte ideate da artisti locali e proposte in bozzetti. In occasione della realizzazione della rotatoria di Via Terlizzi, una delle "porte" principali di accesso alla città, l'Amministrazione ha ritenuto inserire al centro della rotonda l'opera dell'artista Gaetano Grillo, ideata per la Sua Molfetta e inserita in una più ampia collezione che lo stesso artista esporrà nella nostra città nel prossimo mese di novembre.

Il nome dell'opera richiama direttamente le due torri del Duomo di San Corrado e sarà costituita da due strutture portanti verticali in scatolari (4 pilastri per torre) in acciaio inox, controventati orizzontalmente con elementi sempre in acciaio inox, sagomati opportunamente e inseriti a scomparsa e ad incastro, nello spessore della lastra in pietra di Trani, ognuna e ciascuna raffigurante una lettera del cosiddetto "alfabeto grillico". Le lettere dell'alfabeto grillico, andranno a comporre, in sequenza, su ognuna delle quattro facce della torre, la parola "Molfetta".
  • Monumenti
Altri contenuti a tema
3 «Don Tonino ha fatto della croce un simbolo di pace e speranza. Perché tante polemiche?» «Don Tonino ha fatto della croce un simbolo di pace e speranza. Perché tante polemiche?» Una riflessione sulla discussa "croce della discordia"
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.