Toni Pellegrino e Salvo Binetti
Toni Pellegrino e Salvo Binetti
Speciale

Milano Fashion Week: nel backstage il protagonista è stato Salvo Binetti

L'hairstylist molfettese: «Esperienza molto stimolante»

Si sono spenti i riflettori sulle passerelle della Milano Fashion Week dedicata all'uomo che ha avuto tra i protagonisti dietro le quinte Salvo Binetti.

Domenica 12 l'hairstylist pugliese, direttore tecnico del gruppo The Best Club by Wella Professionals, ha lavorato in backstage per Ferragamo sotto la direzione di Holli Smith e Toni Pellegrino, direttore creativo di The Best Club by Wella.
Ferragamo ha presentato una collezione che celebra la contemporaneità e l'anticonformismo portando in passerella sei archetipi: l'uomo d'affari, il pilota, il marinaio, il soldato, il surfer e il biker. Sei identità distinte tra loro, ma coesistenti nella vita e nel guardaroba maschile. Un inno alla diversità che guarda allo street style sfuggendo al "classico preimpostato".

L'hairstyle realizzato aveva un sapore anni '50 letto in chiave contemporanea, per un risultato il più naturale possibile. Focus: far trasparire il concetto di un'acconciatura "self made" grazie all'uso sapiente dei prodotti.
La giornata è proseguita con la presentazione di Serdar, brand al suo debutto a Milano Moda Uomo, con Binetti ancora a fianco di Toni Pellegrino. Serdar ha portato in passerella l'alta sartoria declinata in versione genderless facendo sfilare look maschili indossati da uomini e donne. Anche per Serdar i look sono stati i capelli molto naturali, ma con una tessitura estremamente curata grazie all'uso dei prodotti che costruiscono le forme.

Lunedì 13 gennaio, infine, Salvo Binetti è stato tra i parrucchieri del team capitanato dal Direttore Artistico Pier Paolo Lai e dal Direttore Creativo Manuel Sunda per la sfilata di Magliano, brand emergente nel settore del menswear.
La sfilata ha raccontato in chiave romantica ciò che resta di visioni ed esperienze notturne in un microclima verosimile in cui ogni individuo si distingue dall'altro: personalità molto diverse nello stile, nei colori e nell'età.
L'ispirazione per l'hairstyle si colloca nei primi anni Novanta con uno sguardo agli anni Duemila. Capelli afro si sono alternati a lunghe chiome impregnate di prodotto per apparire vissuti e pieni di vitalità.

"È stata la mia prima volta alla Fashion Week maschile ed è stata molto stimolante. Tre sfilate diverse caratterizzate da hairstyle differenti, ma con il comune denominatore dello stile, delle proporzioni e di una profonda conoscenza dei prodotti. Lavorare fianco a fianco con Toni Pellegrino è sempre un'esperienza unica di crescita professionale e umana. Nessuno come lui sa guidare un team con energia, generosità e competenza. Il mio grazie va anche a System Professional, partner ufficiale di Camera Moda, per l'estrema qualità dei prodotti che ci hanno permesso di lavorare sui capelli in modo spettacolare".
  • Salvo Binetti
Altri contenuti a tema
Il molfettese Salvo Binetti hair stylist su La7 con una nuova avventura in TV Il molfettese Salvo Binetti hair stylist su La7 con una nuova avventura in TV Ospite per quattro puntate del programma “Amarsi un po’, Istruzioni per l’uso”: ieri mattina la prima puntata
Salvo Binetti Parrucchieri tra creatività e innovazione Salvo Binetti Parrucchieri tra creatività e innovazione Alcune novità sul progetto in una videointervista all’hairstylist molfettese
Nuovo inizio per Salvo Binetti Parrucchieri nei saloni di Bari e Molfetta Nuovo inizio per Salvo Binetti Parrucchieri nei saloni di Bari e Molfetta Tante novità per un’avventura imprenditoriale e creativa che si rinnova
A Rosa Marina (Ostuni) apre il terzo salone di Salvo Binetti A Rosa Marina (Ostuni) apre il terzo salone di Salvo Binetti Dopo l’esperienza di Bari e Molfetta, l’hairstylist del gruppo Toni Pellegrino Art and Science approda nel brindisino
Ancora pochi giorni per visitare "Icons", la mostra di Vincenzo Mascoli che omaggia le personalità pop del ‘900 Ancora pochi giorni per visitare "Icons", la mostra di Vincenzo Mascoli che omaggia le personalità pop del ‘900 Fino al 7 aprile negli eleganti teatri espositivi di Salvo Binetti a Molfetta e Bari il progetto Exhibit, in collaborazione con Avangart
Inaugurata ieri "Icons", la mostra in cui s'incontrano bellezza e creatività Inaugurata ieri "Icons", la mostra in cui s'incontrano bellezza e creatività I quadri di Vincenzo Mascoli nel salone di Salvo Binetti per un racconto delle icone del '900
Il Tempo delle Icone. L'arte di Vincenzo Mascoli omaggia con Icons le personalità ‘pop’ del ‘900 negli eleganti teatri espositivi di Salvo Binetti Il Tempo delle Icone. L'arte di Vincenzo Mascoli omaggia con Icons le personalità ‘pop’ del ‘900 negli eleganti teatri espositivi di Salvo Binetti Il progetto Exhibit, in collaborazione con Avangart, dal 7 marzo al 7 aprile a Bari e Molfetta, con vernissage in via Andrea da Bari
Salvo Binetti alla Milano Fashion Week: «Anche i capelli raccontano la ritrovata normalità» Salvo Binetti alla Milano Fashion Week: «Anche i capelli raccontano la ritrovata normalità» L’hair stylist di Molfetta presente con il brand di Toni Pellegrino in diverse sfilate
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.