Mauro Binetti
Mauro Binetti

Lotta alle discriminazioni sociali, Mauro Binetti nel Comitato della Città Metropolitana di Bari

Il molfettese delegato dal Sindaco metropolitano Antonio Decaro

Il 9 dicembre 2020 è stato firmato un protocollo d'Intesa tra la Città Metropolitana di Bari e l'Associazione Gens Nova di Bari per l'attivazione di iniziative di assistenza e orientamento per il controllo dei fenomeni discriminatori sul territorio metropolitano: nella giornata di ieri il Sindaco metropolitano Antonio Decaro ha nominato i responsabili per la delega di questa nascente iniziativa.

Spicca tra i due nomi quello del molfettese Mauro Binetti, a cui Decaro ha affidato la competenza della Città Metropolitana nel Comitato di Gestione previsto nei progetti per la lotta alla discriminazione sociale quali violenze, abusi, bullismo e razzismo. Su questo fronte sarà prevista la realizzazione di iniziative mirate al contrasto di questi tristi fenomeni della nostra società: saranno organizzati corsi di studio, di formazione, assistenza legale, sportelli informativi e di ascolto.

L'obiettivo è quello di prevenire, innanzitutto, e di contrastare qualsiasi forma di emarginazione attraverso la sensibilizzazione e l'informazione. Ad impegnarsi in prima persona per la firma del protocollo a dicembre sono stati il consigliere delegato ai Servizi alla persona, Dario De Robertis, Francesco Lombardo e Simonetta Scavo, entrambi della sezione Welfare della Città metropolitana oltre al segretario generale, Donato Susca.

Per l'associazione Gens Nova, avente sedi sparse su tutto il territorio nazionale, avevano posto la propria firma il presidente nazionale Antonio Maria La Scala, la consigliera delegata dell'ufficio di presidenza, Maria De Tommaso e il consigliere delegato alle iniziative sociali e benefiche, Antonio Genchi.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Città Metropolitana di Bari
Altri contenuti a tema
Contrasto all’esclusione sociale dei giovani. Il progetto metropolitano coinvolge anche Molfetta Contrasto all’esclusione sociale dei giovani. Il progetto metropolitano coinvolge anche Molfetta "Agricultura" scatta il 15 novembre
99 Aperte le adesioni al Tavolo dei talenti e delle giovani generazioni della Città metropolitana Aperte le adesioni al Tavolo dei talenti e delle giovani generazioni della Città metropolitana Il sindaco: «Grande opportunità per le nuove generazioni»
Capitale della Cultura 2022, Bari sconfitta in finale da Procida Capitale della Cultura 2022, Bari sconfitta in finale da Procida Il capoluogo perde la sfida: l'annuncio arrivato nella mattinata di oggi
Anche Molfetta a sostegno di Bari capitale della cultura 2022 Anche Molfetta a sostegno di Bari capitale della cultura 2022 I sindaci della città metropolitana scrivono a Franceschini e Curioni
Sulla Molfetta - Terlizzi iniziano i lavori. A breve anche una rotatoria Sulla Molfetta - Terlizzi iniziano i lavori. A breve anche una rotatoria Interventi promossi dalla Città Metropolitana di Bari
Provinciali per Ruvo e Terlizzi: rotatorie e lavori alle curve. Fondi dalla città Metropolitana Provinciali per Ruvo e Terlizzi: rotatorie e lavori alle curve. Fondi dalla città Metropolitana Gli interventi nel programma delle opere pubbliche da realizzare
Gianni Facchini e la delega nel Consiglio Metropolitano: «Incarico che mi onora e gratifica» Gianni Facchini e la delega nel Consiglio Metropolitano: «Incarico che mi onora e gratifica» L'esponente del Pd molfettese si occuperà di Affari Istituzionali, Trasparenza e Controlli Interni
Consiglio Metropolitano di Bari: deleghe a Gianni Facchini e Dario de Robertis Consiglio Metropolitano di Bari: deleghe a Gianni Facchini e Dario de Robertis Dopo le indiscrezioni, l'ufficialità: ecco i compiti dei due consiglieri
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.