Porto
Porto

Nuovo porto di Molfetta, richiesti interventi per la sicurezza della navigazione

La manutenzione riguarda le zone interessate dalle opere strutturali

Proseguono a pieno ritmo i lavori per la realizzazione del porto commerciale di Molfetta: come si evince dall'albo pretorio del Comune, la Capitaneria di Porto ha richiesto alcuni interventi nelle zone interessate dalle opere strutturali.

Nello specifico, si segnala la necessità di tutelare la sicurezza della navigazione: a tal proposito, si ritiene opportuno effettuare alcuni interventi di manutenzione che riguardano le boe galleggianti e il riposizionamento dei segnalamenti luminosi nell'area interessata dalle operazioni in corso.

Il regolare e corretto funzionamento dei fari diventa fondamentale nella regolamentazione delle operazioni di navigazione per l'ingresso e l'uscita dal bacino portuale durante l'intero periodo di lavori nel cantiere di costruzione del nuovo porto commerciale.
  • Porto commerciale Molfetta
Altri contenuti a tema
2 Il nuovo porto commerciale di Molfetta candidato a polo logistico dell'Adriatico Il nuovo porto commerciale di Molfetta candidato a polo logistico dell'Adriatico Annuncio di Minervini. Sono ripresi i lavori di costruzione del secondo braccio
Nuovo porto commerciale di Molfetta: rilievi topografici e batimetrici in corso Nuovo porto commerciale di Molfetta: rilievi topografici e batimetrici in corso La Capitaneria di Porto rende note le misure di sicurezza
«Una storia terribile, di malgoverno e opacità» «Una storia terribile, di malgoverno e opacità» Parla l'ex Sindaco Natalicchio sul rinvio a processo dei 42 imputati per il nuovo porto commerciale
Nessun danno erariale: la Corte dei Conti archivia la posizione di Azzollini Nessun danno erariale: la Corte dei Conti archivia la posizione di Azzollini Nessuna irregolarità per l'appalto di affidamento dei lavori del nuovo porto
Inchiesta porto commerciale, il 7 luglio nuova tappa giudiziaria Inchiesta porto commerciale, il 7 luglio nuova tappa giudiziaria Il Tribunale di Trani dovrà decidere sui rinvii a giudizio
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.