Park Club
Park Club

La spiaggia e l'area del Park Club torneranno fruibili per la città di Molfetta

La zona sarà resa funzionale anche alle persone disabili

Elezioni Regionali 2020
L'area dell'ex stabilimento Park Club tornerà ad essere accessibile e in piena sicurezza. Stessa cosa per la spiaggia rispetto alla quale verranno realizzati interventi che la renderanno funzionale anche alle persone diversamente abili.

E' quanto ha deciso il Comune di Molfetta, a cui è stato ceduto il bene attraverso la Convenzione Urbanistica dell'8 luglio dello scorso anno.
Gli interventi saranno urgenti: infatti, il 22 maggio passato è stato effettuato un sopralluogo nel quale sono state riscontrate "condizioni igienico-sanitarie precarie nocive per la salute pubblica e quindi per i bagnanti che frequentavano quel tratto di spiaggia libera" ma anche "profili di criticità emergenziale, pericolo igienico sanitario dovuto alla presenza di cumuli di rifiuti, vegetazione spontanea alta e diffusa con rischio di incendio nel periodo estivo" mentre le strutture, i muri, le coperture e le tettoie sono state rinvenute in "accentuato stato di degrado ed in condizioni statiche precarie con pericolo di crollo".

Che cosa verrà fatto?
Si partirà dalla rimozione dei rifiuti e dalla eradicazione della vegetazione spontanea e dalla potatura dei rami pericolanti. Inoltre i lavori consentiranno la sistemazione delle aiuole e delle pavimentazioni, la messa in sicurezza delle costruzioni e, qualora si dovesse rendere necessario, si provvederà anche all'abbattimento.
L'obiettivo è quello di ripristinare la funzionalità del tratto di costa, da destinare alla balneazione libera e pubblica ed eliminare le barriere architettoniche esistenti che ostacolano la fruizione del luogo da parte delle persone diversamente abili.

Dopo circa un decennio di assoluto abbandono, seppure in una forma del tutto nuova, il Park Club si appresta a tornare ad essere un punto di riferimento sulla litoranea di Molfetta e per i bagnanti.
  • park club
Altri contenuti a tema
1 Inaugurato il tratto costiero ex Park Club a Molfetta Inaugurato il tratto costiero ex Park Club a Molfetta Ieri la riapertura al pubblico dello spazio per anni abbandonato
La spiaggia del "Park Club" riapre a giorni. L'annuncio di Minervini La spiaggia del "Park Club" riapre a giorni. L'annuncio di Minervini In corso i lavori di messa in sicurezza. Sarebbero per essere ultimati
2 Ordinanza di Minervini per la messa in sicurezza dell'ex Park Club Ordinanza di Minervini per la messa in sicurezza dell'ex Park Club Rilevata la necessità di un intervento immediato per la riqualificazione del sito
1 Mancata potatura di alberi e invasione di pollini, cittadini preoccupati per la propria salute Mancata potatura di alberi e invasione di pollini, cittadini preoccupati per la propria salute Via La Torre e via Giovinazzo le zone in cui si stanno riscontrando maggiori disagi
1 "Park Club", battaglia legale tra privati e Comune. Si va davanti al TAR Puglia "Park Club", battaglia legale tra privati e Comune. Si va davanti al TAR Puglia Quattro i ricorsi. Al centro del contendere la DIA sui lavori di manutenzione dell'ex stabilimento
3 Il Tar dà ragione ai privati. In arrivo gli interventi all'ex Park Club? Il Tar dà ragione ai privati. In arrivo gli interventi all'ex Park Club? L'amministrazione Natalicchio non aveva voluto la stipula della convenzione con i proprietari
"Park Club", è bagarre in tribunale tra i proprietari e il Comune per l'ICI "Park Club", è bagarre in tribunale tra i proprietari e il Comune per l'ICI L'area non sarebbe edificabile. Pronta l'impugnazione da parte dell'Ente
Convocato per lunedì prossimo il consiglio comunale Convocato per lunedì prossimo il consiglio comunale Tra i temi caldi, il diritto allo studio e l'urbanistica (comparto ex Park Club)
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.