Sabato santo
Sabato santo
Chiesa locale

La processione del Sabato Santo a Molfetta è appena terminata

Alle ore 21 la Pietà ha fatto ritorno nella Chiesa del Purgatorio

Si è conclusa la sentita processione del Sabato Santo, momento che proietta Molfetta e i suoi cittadini verso il sacro momento della Pasqua. La processione è partita alle 11.15 dalla Chiesa del Purgatorio e, dopo l'uscita de "La Pietà" alle ore 12 ha visto il solito percorso fra le gremite vie della città con tanti fedeli e amanti della tradizione a godersi da vicino le mirabili sculture di Giulio Cozzoli. Lo scultore molfettese ha infuso nella genesi delle sue statue tutto il travaglio ed il genio creativo che l'hanno caratterizzato, insieme al senso intrinseco dei personaggi che rappresentano. Al di là del valore artistico dei manufatti, con sguardi profondi capaci di sembrare umani, il fondamento evangelico sublima le fattezze dei simulacri, fornendo all'osservatore emozioni inconfondibili.

La processione ha visto incedere, come di consueto, le seguenti statue: San Pietro, recato a spalla dalla Confraternita di Maria SS. Assunta in Cielo, La Veronica, recata a spalla dalla Confraternita di Maria SS. del Carmine, Santa Maria Cleofe, recata a spalla dalla Confraternita di Maria SS. della Purificazione, Santa Maria di Salomè, recata a spalla dalla Confraternita della Beata Vergine di Loreto, Santa Maria Maddalena, recata a spalla dalla Confraternita della Beata Vergine Immacolata, San Giovanni Apostolo, recato a spalla dalla Confraternita di Sant'Antonio e infine La Pietà che fornisce il nome stesso dell'evento odierno.

Proprio pochissimi minuti fa, alle ore 21, "La Pietà" ha fatto il suo ritorno nella Chiesa del Purgatorio, fra il silenzio degli astanti e l'oscurità di Corso Dante. A seguire, nelle varie chiese di Molfetta, avranno inizio le rispettive celebrazioni che culmineranno con il momento della Resurrezione di Cristo.
  • settimana santa
Altri contenuti a tema
Settimana Santa patrimonio immateriale di Puglia, ci sono i primi ok Settimana Santa patrimonio immateriale di Puglia, ci sono i primi ok Approvata la proposta di legge
Il Sabato Santo a Molfetta: la Pietà ha varcato le soglie della Chiesa del Purgatorio Il Sabato Santo a Molfetta: la Pietà ha varcato le soglie della Chiesa del Purgatorio Il ritorno in Chiesa è previsto alle ore 21
MolfettaViva e Teleregione pronte alla grande processione del Sabato Santo MolfettaViva e Teleregione pronte alla grande processione del Sabato Santo Solita attesa per tutti gli amanti della tradizione
Da Valladolid a Molfetta, "Plenilunio di Primavera" torna a casa Da Valladolid a Molfetta, "Plenilunio di Primavera" torna a casa Inaugurata la mostra fotografica che collega la Settimana Santa di Puglia e Spagna
Oggi la processione dell'Addolorata. Poi sarà la volta degli eventi della Settimana Santa Oggi la processione dell'Addolorata. Poi sarà la volta degli eventi della Settimana Santa Mostre e concerti di marce funebri. Poi le processioni dei "misteri" e de "la Pietà"
«Plenilunio di Primavera»: i riti pasquali tra Puglia e Spagna al Museo dicoesano di Molfetta «Plenilunio di Primavera»: i riti pasquali tra Puglia e Spagna al Museo dicoesano di Molfetta L'inaugurazione sabato 13 aprile alle ore 19
"Hebdomas Sancta", al Gaart di Molfetta la Settimana Santa si fa "intima" "Hebdomas Sancta", al Gaart di Molfetta la Settimana Santa si fa "intima" I riti molfettesi raccontati da Marcello Magarelli con le foto più suggestive
La processione del Sabato Santo in diretta su TeleRegione e MolfettaViva La processione del Sabato Santo in diretta su TeleRegione e MolfettaViva Partnership per trasmettere l'evento il 20 aprile
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.