parrocchia san gennaro
parrocchia san gennaro
Chiesa locale

La parrocchia San Gennaro festeggia i Santi medici

Questa sera il primo appuntamento di un ricco programma

Molto sentito anche a Molfetta il culto dei Santi Medici Cosma e Damiano le cui statue sono conservate e venerate nella chiesa di San Gennaro, dove annoverano moltissimi devoti. Come da tradizione la processione per le vie cittadine, con folta partecipazione di fedeli, avviene la seconda domenica del mese di ottobre, nella mattinata del 12 ottobre.

Quest'anno, in attesa del momento clou delle celebrazioni, è stato approntato un ricco programma di festeggiamenti. Per onorare al meglio i Santi Medici di Molfetta, l'associazione "Molfetta Alessano, andata e ritorno" e la Parrocchia San Gennaro hanno pensato di organizzare il 1° Festival dello Spirito.
L'intento degli organizzatori è quello di riuscire a collegare Spiritualità, Arte e cultura. Si parte questa sera, sabato 27 settembre, alle ore 20, con compagnia teatrale "La Giudecca di Alessano" che presenta "Ascoltino tutti gli umili..." lettura scenica su don Tonino Bello. Da sabato 4 a domenica 12 ottobre sarà possibile visionare l'esposizione degli Ex Voto della Basilica dei SS Medici di Bitonto, che per la prima volta escono dalla propria città, evento questo unico e straordinario.

La mostra renderà merito, attraverso quadri ed oggetti, di tutti i miracoli attribuiti ai due medici e martiri cristiani.
Nella stessa serata di sabato a partire dalle ore 20 si potrà assistere al concerto Jazz/funky dell'Organ Trio con Gianluca de Bari alla chitarra, Paolo Luiso alle tastiere e Attanasio Mazzone alla batteria.

Mercoledì 8, sempre alle 20, seguirà un momento di riflessione: "Incontro:Fede e tradizione ai Santi Medici" con Don Ciccio Savino, parroco della Basilica dei Santi Medici di Bitonto. Sabato 11 ottobre invece appuntamento col bel canto: Concerto lirico con il baritono/basso Antonio Stragapede, il soprano Catia Barile accompagnati al pianoforte dal maestro Cosmo Marzo. Chiusura in bellezza con il divertimento e la comicità in piazza Paradiso con animazione musicale della "Dio lo vuole band" a cui seguirà lo spettacolo "Il cielo in una stanza" don Tonino Bello. Ospite d' eccezione della serata, il comico barese Uccio De Santis che regalerà gang e risate.
  • parrocchia san gennaro
  • santi medici
Altri contenuti a tema
Oggi la processione in onore di Maria Santissima Assunta in Cielo Oggi la processione in onore di Maria Santissima Assunta in Cielo Alle ore 18:00 la statua in legno dei primi dell'800 varcherà il portale della Parrocchia San Gennaro
Ruba ostie nella Chiesa San Gennaro, donna chiede perdono Ruba ostie nella Chiesa San Gennaro, donna chiede perdono Il commento di don Sergio Vitulano
Profanata l'Eucarestia nella Chiesa San Gennaro di Molfetta Profanata l'Eucarestia nella Chiesa San Gennaro di Molfetta L'episodio ripreso dalle telecamere. Ad agire una donna
A Molfetta la settima edizione della "Sagra della frittella" A Molfetta la settima edizione della "Sagra della frittella" La manifestazione sabato in Piazza Domenico Picca
1 Santi Medici, questa mattina la tradizionale processione - LE FOTO Santi Medici, questa mattina la tradizionale processione - LE FOTO La grande devozione dei molfettesi si è rinnovata ancora una volta la seconda domenica di ottobre
2 Un quartiere, una chiesa, una festa. Torna la "Festa dell'Annunziata" Un quartiere, una chiesa, una festa. Torna la "Festa dell'Annunziata" Dal 21 al 23 aprile appuntamenti liturgici e folcloristici tra la Chiesa San Gennaro e Piazza Paradiso
I pellegrini di San Nicola fanno tappa a Molfetta I pellegrini di San Nicola fanno tappa a Molfetta A piedi da Vasto a Bari
Il Rotary di Molfetta finanzia il restauro della statua lignea di San Luigi Gonzaga Il Rotary di Molfetta finanzia il restauro della statua lignea di San Luigi Gonzaga Al Garden Hotel la presentazione dei lavori
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.