Madonna dei Martiri Australia
Madonna dei Martiri Australia

La Madonna dei Martiri festeggiata anche dalla comunità molfettese in Australia

Concluse le celebrazioni organizzate dal Molfetta Club di Adelaide

Anche la comunità molfettese australiana ha celebrato nei giorni scorsi la festa in onore della Madonna dei Martiri, a conferma di un legame ancora fortissimo con la nostra città e con le sue tradizioni. Anche in questo caso, al culmine dei riti religiosi, si è tenuta una processione per le strade con l'organizzazione del Molfetta Club di Adelaide: persino la sagra a mare, punto centrale della festa di inizio settembre, è stata replicata con un passaggio del simulacro su una piccola imbarcazione lungo il corso del fiume che attraversa la città.

La storia della presenza italiana nel continente oceanico risale all'Ottocento quando Vitonofrio Caputi si stabilì per primo nella cittadina di Port Pirie, a circa 200 chilometri da Adelaide. In pochi decenni, Port Pirie divenne un importante scalo portuale e la popolazione crebbe esponenzialmente, passando dai 1.000 abitanti del 1881 agli oltre 8.000 del 1901. In quegli anni, furono diverse centinaia gli italiani che vi emigrarono, trovando impiego come operai nelle fonderie e, soprattutto, come pescatori.

Non fu un caso, quindi, che la prima celebrazione istituita dalla comunità italiana, nel 1929, fu la festa in onore della Madonna dei Martiri. La Blessing of the fleet, la benedizione dei pescherecci, è una ricorrenza molto sentita ancora oggi nei centri con maggiore presenza molfettese ossia Port Pirie, Adelaide, Melbourne e Fremantle, nonostante siano ormai pochi gli italiani impegnati nella pesca commerciale.

6 fotoLa Madonna dei Martiri festeggiata ad Adelaide
Madonna dei Martiri ad AdelaideMadonna dei Martiri ad AdelaideMadonna dei Martiri ad AdelaideMadonna dei Martiri ad AdelaideMadonna dei Martiri ad AdelaideMadonna dei Martiri ad Adelaide
  • madonna dei martiri
Altri contenuti a tema
"Giornate FAI d'autunno": a Molfetta si apre la Chiesa della Madonna dei Martiri "Giornate FAI d'autunno": a Molfetta si apre la Chiesa della Madonna dei Martiri Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2022 le visite guidate
Si conclude oggi la Festa Patronale a Molfetta Si conclude oggi la Festa Patronale a Molfetta Con il rientro della Madonna dei Martiri in Basilica, cala il sipario sull'edizione 2022
Festa patronale a Molfetta: il programma dettagliato del 9 settembre Festa patronale a Molfetta: il programma dettagliato del 9 settembre Il simulacro della Madonna dei Martiri è in sosta presso la Cattedrale
Festa patronale, oggi ultimo giorno di iscrizioni per i portatori del simulacro al rientro in basilica Festa patronale, oggi ultimo giorno di iscrizioni per i portatori del simulacro al rientro in basilica Il sorteggio per stabilire la quadriglia vincente avverrà giovedì 15 settembre
1 Festa Patronale, stop alla vendita di bevande in vetro nei luoghi degli eventi Festa Patronale, stop alla vendita di bevande in vetro nei luoghi degli eventi Ordinanza del sindaco Minervini: divieto valido in tutta la zona del rione Madonna dei Martiri e della località Secca dei Pali
15 Viabilità a Molfetta, tutte le regole per la Festa Patronale Viabilità a Molfetta, tutte le regole per la Festa Patronale Disposizione della Polizia Locale per i giorni di festa in onore della Madonna dei Martiri
Monsignor Cornacchia si rivolge a Molfetta in occasione della Festa Patronale Monsignor Cornacchia si rivolge a Molfetta in occasione della Festa Patronale Il messaggio del Vescovo per le celebrazioni in onore della Madonna dei Martiri
Verso la Festa Patronale di Molfetta. Oggi l'inizio della novena per la Madonna dei Martiri Verso la Festa Patronale di Molfetta. Oggi l'inizio della novena per la Madonna dei Martiri Si inizia alle 17:45 coi Vespri. In serata la fiaccolata
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.