Foto
Foto

L’I.I.S.S. Galileo Ferraris di Molfetta per la Puglia alla finale nazionale delle Olimpiadi di Informatica a Squadre

Unica scuola in Italia a raggiungere la finale con tre squadre

Per il quinto anno consecutivo l'I.I.S.S. Galileo Ferraris di Molfetta rappresenterà la Puglia nella finale nazionale delle Olimpiadi di Informatica a Squadre (OIS), conseguendo un nuovo record nazionale: mentre, infatti, gli altri Istituti finalisti si sono qualificati ciascuno con una sola squadra, il Ferraris è l'unica scuola italiana ad aver raggiunto la finale con tre squadre ammesse!

Il clamoroso traguardo arriva dopo un campionato appassionante e divertente, a cui hanno partecipato circa 500 squadre di 150 scuole, svolto online e in presenza nei laboratori scolastici, tra ottobre 2021 e febbraio 2022.

In gara, era richiesto agli studenti di risolvere problemi informatici, proposti in inglese e di vari livelli di difficoltà.
Un sistema automatico valutava la correttezza funzionale delle soluzioni da loro sottoposte, attribuendo un punteggio proporzionato ai casi di test risolti correttamente dal programma sviluppato e consegnato da ciascuna squadra, mentre gli organizzatori della manifestazione pubblicavano in tempo reale su web la classifica del torneo, rendendo ancora più avvincente la competizione e consentendo ad amici e familiari degli studenti di seguire le loro imprese e di fare il tifo a distanza.

Le tre squadre finaliste del Ferraris hanno mantenuto saldamente i primi tre posti in Puglia per tutta la durata del torneo, che ha visto la partecipazione di più di 50 squadre pugliesi, sia di Licei che di Istituti Tecnici.

"C.Eravamo.Quasi(CEQ)", "C.Siamo.Separati(CSS)" e "Fuori dal tunnel" sono i nomi delle treì squadre, classificatesi rispettivamente al 6°, all'8° ed al 12° posto della classifica nazionale: nomi un po' "Nerd", con riferimento a termini tecnici dell'informatica, un po' ironici e legati alle esperienze di ciascuna squadra.
Sono studenti che frequentano entrambi i plessi, sia l'ITT Ferraris sia il Liceo OSA Levi Montalcini, non in squadre separate come avveniva in passato, ma compagni di squadra; una sinergia rivelatasi vincente.


La finale delle Olimpiadi a squadre si terrà il prossimo 25 marzo all'Istituto Aldini-Valeriani di Bologna (ente organizzatore delle OIS) dove si ripartirà da zero; non sarà facile confermare un posto nella top ten, confrontandosi con i campioni italiani, vincitori di medaglie prestigiose e reduci anche dai successi internazionali; ma gli studenti di Molfetta e dintorni non vedono l'ora di partecipare e mettersi in gioco.

Negli ultimi anni, i talenti informatici del Ferraris sono emersi in numero rilevante non solo nella competizione a squadre ma anche nelle Olimpiadi di Informatica individuali (OII), organizzate dall'AICA, la cui finale si svolge in autunno e pertanto richiede un adeguato allenamento anche nei mesi estivi.
Tutti gli studenti finalisti del Ferraris hanno frequentato il percorso di training per le Olimpiadi di Informatica, proposto alle eccellenze di ogni anno di corso e curato dal prof. Mario Quarto, che prosegue da qualche anno senza interruzioni, dunque, anche durante la stagione estiva.

Il Dirigente dell'I.I.S.S. Ferraris, prof. Luigi Melpignano, entusiasta delle performance dei ragazzi, ha colto l'occasione per consegnare medaglie e attestati ai partecipanti dell'ultima finale OII, svolta online il 16 novembre 2021, nella quale il Ferraris ha conseguito un altro record nazionale, ovvero sei studenti ammessi in finale.
"Partecipare alle competizioni significa confrontarsi in un contesto più aperto e quando c'è l'impegno i risultati prima o poi giungono. Se è vero che la scuola è anche una palestra di vita allora ci deve essere tanto allenamento ed è anche questo il senso delle Olimpiadi che, grazie al vostro impegno, continuano a stupirci" - sono state le parole che il Dirigente prof. Luigi Melpignano ha rivolto ai ragazzi, congratulandosi per i traguardi sempre più sorprendenti.
  • Galileo Ferraris
Altri contenuti a tema
Al "Ferraris" di Molfetta si potenzia la robotica educativa Al "Ferraris" di Molfetta si potenzia la robotica educativa Insegnamento trasversale alle cosiddette materie STEM
Gli studenti del "Ferraris" di Molfetta raccontano il loro viaggio sul Cammino di Santiago Gli studenti del "Ferraris" di Molfetta raccontano il loro viaggio sul Cammino di Santiago Il progetto d'istituto è stato curato dalla prof.ssa Rosanna De Pinto
Al "Ferraris" di Molfetta un nuovo progetto Erasmus Al "Ferraris" di Molfetta un nuovo progetto Erasmus Si svolgerà fino al 13 ottobre
Due argenti per l’I.I.S.S. “Galileo Ferraris” di Molfetta alle Olimpiadi di Informatica Due argenti per l’I.I.S.S. “Galileo Ferraris” di Molfetta alle Olimpiadi di Informatica 7 medaglie conseguite nelle ultime 3 finali dall'istituto
L'IISS "Ferraris" di Molfetta celebra il primo cinquennio dell'indirizzo di biotecnologie ambientali L'IISS "Ferraris" di Molfetta celebra il primo cinquennio dell'indirizzo di biotecnologie ambientali Per l'occasione c'è stata una conferenza presso l'istituto scolastico
Vladimir Luxuria a Molfetta per parlare di bullismo omotransfobico ai ragazzi Vladimir Luxuria a Molfetta per parlare di bullismo omotransfobico ai ragazzi Ieri sera convegno all'ITIS "G. Ferraris"
"A scuola con energia" presso l'IISS Galileo Ferraris "A scuola con energia" presso l'IISS Galileo Ferraris Manifestazione in programma il 7 aprile
Gli studenti del “Ferraris” a lezione di rock Gli studenti del “Ferraris” a lezione di rock Domani incontreranno Assante e Castaldo
© 2001-2023 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.