I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

L'assalto al bancomat non riesce, ladri in fuga col cassetto

È accaduto, nella notte, nel centro commerciale Gran Shopping Mongolfiera. Sul posto i Carabinieri

Tentano di far esplodere lo sportello bancomat e poi via con i contanti. È accaduto nella notte appena trascorsa, a Molfetta, ai danni del bancomat dell'istituto di credito Banca Popolare di Puglia e Basilicata collocato all'interno del Gran Shopping Mongolfiera.

La banda di malviventi, giunta sul posto attorno all'01.30, a bordo di un'auto che potrebbe essere stata immortalata dalle varie telecamere di videosorveglianza di cui è dotata la vasta area commerciale ubicata nella zona industriale di Molfetta, è entrata dall'esterno e ha distrutto una vetrata per penetrare all'interno, dove, nonostante l'ora tarda, c'erano ancora alcuni dipendenti.

Poi s'è diretta verso il bancomat: qui è riuscita a sradicare solo un cassetto del forziere della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, servendosi della consolidata tecnica della "marmotta". La tecnica, utilizzata dalla banda, è consistita nell'inserire un ordigno all'interno dello sportello bancomat e quindi farlo saltare in aria: la piccola deflagrazione, però, non ha consentito loro di estrarre la cassa continua con i contanti.

Nonostante lo sportello automatico abbia riportato ingentissimi danni, infatti, la cassa ha retto ed i malviventi, temendo l'intervento immediato dei Carabinieri, sono riusciti ad impossessarsi solo del cassetto del bancomat, dove vi era custodito il denaro (la somma è ancora in fase di esatta quantificazione), rinunciando di fatto al colpo grosso e fuggendo a tutta velocità.

Sul posto sono giunti sul posto i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile, già in zona per i consueti pattugliamenti. I militari della Compagnia di Molfetta, diretti dal capitano Vito Ingrosso, dopo aver eseguito tutti i rilievi del caso ed avviato l'attività investigativa (se ne sta occupando il Nucleo Operativo, ndr), hanno ascoltato i responsabili del centro commerciale molfettese per quantificare il denaro sottratto.

Inoltre, gli stessi militari, hanno recuperato i filmati dei sistemi di videosorveglianza dello stesso bancomat e quelli installati nelle aree circostanti, all'interno ed all'esterno del Gran Shopping Mongolfiera. In quei fotogrammi vi sarebbe del materiale utile che ora è al vaglio degli investigatori.
  • Furti Molfetta
Altri contenuti a tema
Violato anche il supermercato Lidl, rubati 5mila euro Violato anche il supermercato Lidl, rubati 5mila euro Il furto nella notte, su via Olivetti. Forzato un ingresso posteriore, indagano i Carabinieri
2 Colpo grosso all'Euronics: ladri rubano smartphone e tablet Colpo grosso all'Euronics: ladri rubano smartphone e tablet Si sono intrufolati nella struttura facendo anche scattare l'allarme, ma scappando in tempo utile per non farsi cogliere sul fatto
Raid in una gioielleria: infrangono le vetrine e fuggono con l'oro Raid in una gioielleria: infrangono le vetrine e fuggono con l'oro Il colpo alle ore 04.15 in via de Luca, ai danni di Tentazioni Gioielli. Indagano i Carabinieri
1 Aziende nel mirino dei ladri, due colpi in una notte a Molfetta Aziende nel mirino dei ladri, due colpi in una notte a Molfetta Doppio assalto nella zona industriale: colpiti Euronics e l'istituto Orion. Indagano i Carabinieri
Furti in appartamento, indagini a una svolta? Furti in appartamento, indagini a una svolta? I Carabinieri potrebbero aver ottenuto risultati dopo alcuni colpi messi a segno a Molfetta
Anche con la borsa schermata i ladri non sfuggono a Sicuritalia Anche con la borsa schermata i ladri non sfuggono a Sicuritalia Dopo aver colpito nel Nike Factory Store, un malvivente è stato messo in fuga
Ladro in casa tenta la fuga dal balcone, arrestato un 50enne Ladro in casa tenta la fuga dal balcone, arrestato un 50enne L'uomo, pregiudicato del quartiere San Paolo di Bari, è stato fermato dai Carabinieri. Si cerca il complice
Tentano di rubargli l'auto mentre è in spiaggia: due arresti Tentano di rubargli l'auto mentre è in spiaggia: due arresti Fermati due pregiudicati di Corato, beccati in flagrante dai Carabinieri a Torre Gavetone
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.