Irene Bellifemine
Irene Bellifemine

In prima linea contro il Covid: la sindaca-infermiera Irene Bellifemine si contagia

Primo cittadino di Malnate, la molfettese è diventata uno dei simboli della campagna vaccinale

A fine marzo la sua storia ha avuto risonanza in tutta Italia, finendo anche in televisione: la molfettese Irene Bellifemine, infermiera e sindaca del Comune di Malnate, è impegnata in prima linea nella contro il Covid e durante la campagna vaccinale ha avuto il grande merito di operare personalmente nella somministrazione a domicilio in favore di soggetti fragili e anziani della sua cittadina in provincia di Varese.

Già a inizio gennaio aveva annunciato la propria positività al virus: dopo qualche settimana di malattia era guarita, ma a pochi mesi di distanza è stata nuovamente colpita, come dichiarato da lei stessa sui social, contagiata dal marito che lavora a sua volta come infermiere: «Ho avuto febbre alta, qualche giorno di malessere ma la saturazione è buona. La variante inglese è in grado di dare fastidio».

Nel suo post pubblicato su Facebook ha poi commentato: «Devo ringraziare le mie figlie che si stanno prendendo cura di noi genitori con tanto amore. Sono stati molti i messaggi di amici e cittadini che ci sono vicini e mi incoraggiano a tenere duro. Certo, non preoccupatevi, non mollo. È proprio vero: l'affetto, le coccole sono la vera medicina per il corpo e per la mente».

In conclusione, anche un riferimento agli assembramenti in Piazza Duomo dopo la vittoria dello Scudetto dell'Inter domenica: «Non dobbiamo abbassare la guardia. Anche ieri per i festeggiamenti dell'Inter ho visto scene che mi hanno fatto preoccupare».


  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, in Puglia calano ancora i ricoveri. Anche oggi sotto i mille casi Covid, in Puglia calano ancora i ricoveri. Anche oggi sotto i mille casi Nelle ultime 24 ore 979 positivi e 21 decessi
Ristorazione, cinema, sport e non solo: cosa cambia in Puglia da lunedì Ristorazione, cinema, sport e non solo: cosa cambia in Puglia da lunedì Riepilogo delle nuove regole vigenti per la zona gialla
I positivi al Covid in Puglia scendono sotto quota 45mila. Oggi 870 casi I positivi al Covid in Puglia scendono sotto quota 45mila. Oggi 870 casi Nell'ultimo bollettino anche 20 decessi
Covid, a Molfetta contagi e guarigioni alla pari in settimana. Ci sono due decessi Covid, a Molfetta contagi e guarigioni alla pari in settimana. Ci sono due decessi Gli attualmente positivi in città passano da 345 a 347
Covid, la Puglia in zona gialla da lunedì 10 maggio Covid, la Puglia in zona gialla da lunedì 10 maggio La decisione dell'Istituto Superiore di Sanità dopo l'analisi dei dati
Tamponi e ticket online per la ripartenza degli eventi: in Puglia il test pilota Tamponi e ticket online per la ripartenza degli eventi: in Puglia il test pilota Si è tenuta oggi la riunione tra Lopalco e i rappresentanti del comparto
Covid, a Molfetta 115 contagi nell'ultima settimana Covid, a Molfetta 115 contagi nell'ultima settimana L'incidenza torna a scendere dopo tre settimane
Covid, in Italia calo generale di contagi ma aumentano i casi tra i bambini Covid, in Italia calo generale di contagi ma aumentano i casi tra i bambini Il virus sta circolando maggiormente nelle fasce d'età 3-5 e 6-10 anni
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.