La refurtiva sequestrata dalla Polizia Locale
La refurtiva sequestrata dalla Polizia Locale
Cronaca

In auto con arnesi da scasso e refurtiva: fermati tre georgiani a Molfetta

I tre, di 23, 22 e 21 anni, sono stati intercettati in via Cavalieri di Vittorio Veneto. Identificati, sono stati denunciati

Armi bianche, refurtiva e droga. Tre georgiani di 23, 22 e 21 anni, nel pomeriggio di ieri, sono stati individuati e fermati dalla Polizia Locale impegnata in servizi di controllo del territorio. I tre, a bordo di una Opel Insignia, si trovavano in via Cavalieri di Vittorio Veneto e alla vista della pattuglia hanno provato ad allontanarsi.

Una mossa davvero "impropria" che ha avuto come conseguenza quella di insospettire gli agenti, che hanno deciso di fermare l'auto, risultata presa a noleggio, e di sottoporre alle opportune verifiche gli occupanti. I tre, tutti già noti alle forze dell'ordine, sono stati trovati in possesso di un coltello a scatto a serramanico, un coltellino multiuso, forbici, sostanze stupefacente, arnesi da scasso e merce varia, probabile provento di un furto, e poi condotti negli uffici del locale Comando.Qui i tre sono stati fotosegnalati e poi denunciati alla Procura della Repubblica di Trani per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e per il porto abusivo di armi da taglio, mentre sono in corso indagini per accertare la provenienza della refurtiva. «L'impegno delle nostre donne e dei nostri uomini della Polizia Locale - rimarca il sindaco Tommaso Minervini - è continuo e costante sia nel centro cittadino che nelle zone periferiche. La sicurezza, d'altronde, è una nostra priorità».

«Ringrazio i nostri agenti, che hanno avuto la professionalità e prontezza di spirito di fermare l'auto dei tre ladri, il comandante Cosimo Aloia per essere riuscito a motivare i suoi uomini e le sue donne. Anche questi risultati segnano l'evoluzione verso una vera forza di polizia in stretta sinergia con le altre forze dell'ordine».
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Inchiesta sulla 14enne morta in casa a Trani, oggi conferito l'incarico per l'autopsia Inchiesta sulla 14enne morta in casa a Trani, oggi conferito l'incarico per l'autopsia L'esame consentirà di capire la causa del decesso
Mistero sulla 14enne tunisina morta a Trani. Ha vissuto a Molfetta fino a pochi mesi fa Mistero sulla 14enne tunisina morta a Trani. Ha vissuto a Molfetta fino a pochi mesi fa Aperta l'inchiesta per accertare le cause del decesso: nei prossimi giorni l'autopsia
Rapina in farmacia a Molfetta, il titolare: «Spero che il colpevole venga consegnato alla giustizia» Rapina in farmacia a Molfetta, il titolare: «Spero che il colpevole venga consegnato alla giustizia» Il commento di Nicola De Candia dopo l'episodio di ieri sera
Ennesima rapina a Molfetta: con la pistola in farmacia e via col bottino Ennesima rapina a Molfetta: con la pistola in farmacia e via col bottino È accaduto in via San Francesco d'Assisi, poco dopo le ore 20.00. Il malvivente si è impossessato di 800 euro, dileguandosi a piedi
Due rapine in pochi minuti a Molfetta: colpito anche il supermercato Despar Due rapine in pochi minuti a Molfetta: colpito anche il supermercato Despar Microcriminalità scatenata, assaltato il market di via Rattazzi. Il bandito aveva una pistola, bottino 2mila euro. Fermato un uomo
Investe un cane e ferma altre due auto, ma una quarta le tampona. Tre feriti Investe un cane e ferma altre due auto, ma una quarta le tampona. Tre feriti Rocambolesco incidente lungo la strada statale 16 bis. Coinvolti quattro mezzi, traffico bloccato in direzione Foggia. Rilievi dei Carabinieri
Tamponamento sulla SS16 all'altezza della zona industriale di Molfetta Tamponamento sulla SS16 all'altezza della zona industriale di Molfetta Lunghe code in direzione Foggia. Non ci sarebbero feriti
Rubati i fiori all'esterno di una pizzeria di Molfetta, il titolare: «Non ci sentiamo al sicuro» Rubati i fiori all'esterno di una pizzeria di Molfetta, il titolare: «Non ci sentiamo al sicuro» Il malcontento di Giuseppe Petruzzella: «Così rischiamo di perdere clienti»
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.