Alberto d'Amato nuovo segretario PD Molfetta
Alberto d'Amato nuovo segretario PD Molfetta
Politica

Il TAR ridisegna il Consiglio Comunale di Molfetta: Alberto d'Amato è consigliere del PD

A seguito della sentenza, prende il posto dell'avvocato Adamo Logrieco di Fratelli d'Italia

Il TAR Puglia ridisegna il Consiglio Comunale di Molfetta riconoscendo le legittime richieste del dottor Alberto d'Amato che per un'errata attribuzione dei seggi - subito dopo le elezioni dello scorso anno - si era visto negare la presenza nella massima Assise Cittadina.

Terminata la verifica del risultato elettorale (con il riconteggio delle schede in 4 Sezioni Elettorali con l'attribuzione di ben 98 voti in più alla coalizione del candidato Sindaco Lillino Drago), il Tribunale Amministrativo, assegna al Partito Democratico un seggio in più sottraendolo alla lista Fratelli d'Italia.

Il Partito Democratico esprime la propria soddisfazione per il risultato ottenuto che raddoppia la propria presenza in Consiglio Comunale e saluta l'ingresso, nello stesso Consiglio, dell'attuale Segretario Cittadino Alberto d'Amato che potrà, così, insieme alla Consigliera Gabriella Azzollini rafforzare la voce dei Democratici Molfettesi e del Centro Sinistra cittadino.

Di seguito le dichiarazioni di Alberto d'Amato.

"Porterò in Consiglio Comunale la voce della Molfetta che si oppone alla Amministrazione Comunale di Tommaso Minervini viene restituito al PD Molfettese quanto illegittimamente sottratto da un macroscopico errore nella iniziale attribuzione dei seggi, si rafforza la presenza Istituzionale del nostro Partito, unica lista delle opposizioni a poter contare su due Consiglieri eletti. Mi metterò subito al lavoro, insieme agli altri Consiglieri di opposizione, attento alle tante istanze della Città ignorate dall'attuale Amministrazione Comunale, nella consapevolezza della importanza Politica ed Amministrativa del ruolo che, con dedizione ed impegno, andrò a ricoprire.

All'avvocato Adamo Logrieco, che meglio ho conosciuto ed apprezzato (professionalmente ed umanamente) durante la contesa innanzi al Tribunale Amministrativo, va il mio saluto nella comune consapevolezza che la nostra non è stata una "sfida" personale ma la univoca esigenza di meglio rappresentare le nostre – seppur evidentemente differenti – Comunità Politiche, entrambe impegnate all'opposizione dell'attuale maggioranza di Governo Cittadino. In questo momento sento anche di ringraziare, per la solidarietà e l'affetto dimostratomi, la comunità dei Democratici Molfettesi che mi onoro di rappresentare, da oggi, anche in Consiglio Comunale insieme a Gabriella Azzollini che avrò costantemente accanto fino alla fine della Consigliatura."
  • pd
Altri contenuti a tema
Antonio Decaro, Sandro Ruotolo e Shady Alizadeh al PD di Molfetta Antonio Decaro, Sandro Ruotolo e Shady Alizadeh al PD di Molfetta Appuntamento previsto per martedì 21 maggio alle 18
Comitato Molfetta per Elly Schlein: «Al fianco della Segretaria per cambiare davvero» Comitato Molfetta per Elly Schlein: «Al fianco della Segretaria per cambiare davvero» La nota: «Quadro avvilente e desolante di certe modalità di raccolta del consenso»
PD Molfetta: «Non condividiamo la scelta di abbattere i pini in via Don Minzoni» PD Molfetta: «Non condividiamo la scelta di abbattere i pini in via Don Minzoni» La nota: «Avanziamo due proposte all'amministrazione per un'inversione di tendenza»
PD Molfetta: «Zona Franca Doganale e nuovo porto, solo propaganda dal Comune» PD Molfetta: «Zona Franca Doganale e nuovo porto, solo propaganda dal Comune» La nota: «Il Sindaco continua a non dare risposta ai nostri dubbi»
PD Molfetta: «Raccolta differenziata sempre più giù. In arrivo stangata TARI» PD Molfetta: «Raccolta differenziata sempre più giù. In arrivo stangata TARI» La nota: «La nostra città all'ultimo posto nella classifica dei "Comuni Ricicloni"»
PD Molfetta: «Crepe evidenti nella gestione del potere nella maggioranza» PD Molfetta: «Crepe evidenti nella gestione del potere nella maggioranza» La nota stampa: «Modalità poco trasparenti stanno emergendo sempre di più»
PD Molfetta: «Consiglio comunale sul tema sicurezza, attendiamo risposte dall'amministrazione» PD Molfetta: «Consiglio comunale sul tema sicurezza, attendiamo risposte dall'amministrazione» La nota verso la massima assise cittadina: «Occorre presa d'atto di quanto accaduto»
PD Molfetta: «Verso la privatizzazione di altri tratti della nostra costa» PD Molfetta: «Verso la privatizzazione di altri tratti della nostra costa» La nota: «La zona interessata è quella verso nord, in direzione Bisceglie»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.