Sabato santo
Sabato santo
Chiesa locale

Il Sabato Santo a Molfetta: la Pietà ha varcato le soglie della Chiesa del Purgatorio

Il ritorno in Chiesa è previsto alle ore 21

La processione del Sabato Santo è l'atto conclusivo della Settimana Santa a Molfetta. L'ultimo tradizionale momento di raccolta prima di celebrare la Resurrezione di Cristo è il corteo che porterà per le strade della città la statua del "La Pietà" e gli altri Santi che accompagnarono Gesù negli ultimi momenti di vita. Già da stamattina il borgo antico è colmo di cittadini, molfettesi e non, assiepati soprattutto sulla muraglia del centro storico per avere la migliore visuale possibile sul rito e poterne godere a pieno.

Alle ore 11.15 la Croce, sorretta dai confratelli dell'Arciconfraternita della Morte, ha varcato ancora la porta della Chiesa del Purgatorio accompagnata dall'inconfondibile ti-tè. Poi è stata la volta di San Pietro, portato a spalla dalla Confraternita dell'Assunta, La Veronica, portata a spalla dalla Confraternita del Carmine, Maria di Cleofe, portata a spalla dalla Confraternita del Purificazione, Maria Salomè, portata a spalla dalla Confraternita di Loreto, Maria Maddalena, portata a spalla dalla Confraternita della Concezione, San Giovanni, portato a spalla dalla Confraternita di Sant'Antonio. Alle ore 12 in punto, invece, è stata la volta de "La Pietà" sorretta sempre dai confratelli dell'Arciconfraternita della Morte.

Il percorso sarà quello classico che attraverserà Corso Dante, poi Via Nunziata e la zona di Piazza Paradiso e Piazza Immacolata, quindi Via Roma e Piazza Cappuccini. A seguire Corso Margherita, Via Pansini prima del tratto finale sulla zona del porto. Il ritorno in Chiesa è previsto alle ore 21 e "La Pietà" sarà portata a spalla dal clero nel buio totale di Corso Dante.
17 fotoL'uscita della Pietà dal Purgatorio
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • settimana santa
Altri contenuti a tema
Molfetta senza le sue ritualità della Settimana Santa. Il messaggio del Sindaco Molfetta senza le sue ritualità della Settimana Santa. Il messaggio del Sindaco Minervini: «Ci manca la normalità ma guardiamo con speranza al domani»
"Sera dei Sepolcri": con MolfettaViva nelle chiese del Purgatorio e Santo Stefano "Sera dei Sepolcri": con MolfettaViva nelle chiese del Purgatorio e Santo Stefano Il tour virtuale promosso dall'iniziativa con "Palato Molfetta"
Tra scultura e passione: la processione dei Cinque Misteri simulata in miniatura Tra scultura e passione: la processione dei Cinque Misteri simulata in miniatura L'idea è del restauratore molfettese Domenico De Pinto
Il ricordo della Settimana Santa di Molfetta in un servizio del TgR Puglia Il ricordo della Settimana Santa di Molfetta in un servizio del TgR Puglia Per il secondo anno consecutivo il Covid ha fermato questa tradizione
I riti pasquali di Molfetta in una pubblicazione dell'Università spagnola di Valladolid I riti pasquali di Molfetta in una pubblicazione dell'Università spagnola di Valladolid Raccolte tante analogie sulla Settimana Santa tra Spagna e Italia
Settimana santa a Molfetta, anche in tv uno speciale dedicato Settimana santa a Molfetta, anche in tv uno speciale dedicato La trasmissione andrà in onda mercoledì 31 marzo
Da oggi a Molfetta la mostra a cielo aperto per ricordare i riti della Settimana Santa Da oggi a Molfetta la mostra a cielo aperto per ricordare i riti della Settimana Santa Racconto fotografico visibile fino al prossimo 11 aprile in villa comunale e a piazza municipio
Settimana Santa a Molfetta: dal Vaticano norme anti-Covid stringenti Settimana Santa a Molfetta: dal Vaticano norme anti-Covid stringenti Restano valide tutte le limitazioni del Decreto applicato nel 2020
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.