Visita Gualtieri
Visita Gualtieri
Speciale

Il Ministro Gualtieri in visita al Network Contacts di Molfetta: «La Puglia al centro del rilancio del paese»

Roberto Gualtieri: «Vogliamo sostenere questi esempi di welfare aziendale»

«La Puglia si conferma una Regione straordinariamente dinamica e innovativa che può guidare una stagione di rinascita del paese e questo, naturalmente, è merito anche della capacità imprenditoriale e dell'inventiva dei pugliesi, ma anche di anni di buon governo che hanno saputo rilanciare la Puglia come brand di successo nel mondo e anche come laboratorio e incubatore di tante esperienze imprenditoriali innovative».

È la capacità di coniugare radici, tradizione e innovazione a rendere la Puglia modello virtuoso anche dal punto di vista imprenditoriale. A dirlo, il Ministro dell'Economia Roberto Gualtieri in visita ieri presso la sede molfettese di Network Contacts, realtà innovativa di call center che ad un processo di costante digitalizzazione unisce un'attenzione particolare al welfare aziendale.

Una visita, quella del Ministro Gualtieri, che premia non solo il lavoro svolto dall'azienda durante il lockdown, ma anche la capacità gestionale che la stessa propone come modello da cui trarre spunto per la ripartenza e lo sviluppo delle imprese del mezzogiorno. Ad un asilo aziendale la Network Contacts affiancherà anche un minimarket gestito da persone diversamente abili.

«Questa azienda – ha detto Gualtieri – dimostra che la dimensione del community care è importantissima. Il welfare e la coesione sono dei fattori che non solo rafforzano i diritti e la coesione sociale, ma rafforzano anche lo sviluppo economico. Noi vogliamo sostenere questi esempi di welfare aziendale e territoriale, vogliamo che ci siano asili nido per tutti i bambini in Italia, ai livelli della Scandinavia. Noi pensiamo che sostenere l'occupazione femminile sia fare leva su una fondamentale opportunità e risorsa e naturalmente consideriamo che il rilancio del mezzogiorno deve essere al centro del piano dell'Italia. Per questo abbiamo varato una misura storica: la fiscalità di vantaggio per il mezzogiorno con la riduzione strutturale del 30% degli oneri sul costo del lavoro per le imprese del mezzogiorno. La vogliamo rendere permanente nell'arco di dieci anni».

La Puglia, come dimostra l'azienda molfettese, ha fatto grandi passi in avanti in materia di digitalizzazione delle imprese. Adesso, assicura il Ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, il Governo dovrà investire non solo in innovazione digitale e connettività, ma anche in formazione del personale e in ricerca e sviluppo.

«Quello della digitalizzazione integrale del paese e della Puglia - ha aggiunto Gualtieri – sarà ed è uno dei pilastri del Recovery plan dell'Italia. Il Governo fa di questo una priorità assoluta. Anche con le risorse europee noi possiamo accelerare il processo di digitalizzazione e connettività del paese. Noi vogliamo portare la banda ultra larga in tutte le case, in tutte le aziende, in tutte le scuole, in tutti gli edifici pubblici. Abbiamo l'opportunità di farlo: il Governo ha avviato un'operazione di politica industriale promuovendo e sostenendo anche la costruzione di una società unica della rete. Una regione come Puglia, con un sistema industriale così innovativo, può beneficiare molto di questa nuova fase di rilancio degli investimenti in digitalizzazione e connettività.

Per questo – ha concluso il Ministro dell'Economia – noi renderemo strutturale l'innovazione 4.0 e tutti i programmi che puntano a sostenere lo sviluppo innovativo delle aziende, sia nel lavoro di ricerca e sviluppo, sia negli investimenti innovativi, sia anche nella formazione di quella che è la risorsa più preziosa: il capitale umano. Formazione, ricerca e università saranno i pilastri del nostro lavoro e qui in Puglia si parte da una realtà molto buona che ha fatto dei passi avanti straordinari negli ultimi anni».
  • Network contacts
Altri contenuti a tema
Applausi dallo Spesal per l’hub vaccinale di Network Contacts a Molfetta Applausi dallo Spesal per l’hub vaccinale di Network Contacts a Molfetta L'hub è dedicato ai lavoratori delle aziende di Molfetta, ma anche di tutta la provincia di Bari e Bat
Network Contacts organizza hub vaccinale territoriale straordinario a Molfetta Network Contacts organizza hub vaccinale territoriale straordinario a Molfetta Sarà dedicato al mondo delle imprese sul territorio
Anche la Network contacts tra i nuovi punti vaccinali contro il Covid a Molfetta Anche la Network contacts tra i nuovi punti vaccinali contro il Covid a Molfetta L'azienda ringraziata anche dal commissario straordinario per l'emergenza Covid Paolo Figliuolo
Dalla Network Contacts nuovo furgone alla Misericordia Molfetta Dalla Network Contacts nuovo furgone alla Misericordia Molfetta Il mezzo adibito ai servizi sociali e al trasporto disabili
Network Contacs per l'AIRC: iniziata la tradizionale lotteria Network Contacs per l'AIRC: iniziata la tradizionale lotteria Lelio Borgherese: «Lanciamo un segnale: la lotta al cancro deve continuare»
Covid, il numero verde a Molfetta fornito gratuitamente da Network Contacts Covid, il numero verde a Molfetta fornito gratuitamente da Network Contacts All'800.71.39.32 tutte le informazioni utili
Il Ministro dell'Economia Gualteri alla Network Contacts di Molfetta Il Ministro dell'Economia Gualteri alla Network Contacts di Molfetta Lelio Borgherese: «Visita è straordinaria testimonianza del lavoro che abbiamo svolto»
La onlus “Conta su di noi” regala 600 libri alle parrocchie di Molfetta La onlus “Conta su di noi” regala 600 libri alle parrocchie di Molfetta L’iniziativa si intitola “Regalaci un sorriso” ed è dedicata ai bambini in condizioni di disagio socioculturale
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.