Giornata dei Giusti liceo classico Molfetta
Giornata dei Giusti liceo classico Molfetta

Il liceo classico di Molfetta ricorda Villaflor per la Giornata dei Giusti

La manifestazione su corso Umberto a conclusione di un percorso di educazione civica

Il liceo classico "Leonardo da Vinci" di Molfetta celebra anche quest'anno la Giornata dei Giusti. Una manifestazione simbolo, svoltasi su corso Umberto I, ad altezza liceo, ha coinvolto la cittadinanza.

Un'iniziativa che rappresenta solo la conclusione di un percorso di educazione civica, che ha coinvolto tutte le classi dell'istituto e le classi della scuola secondaria di primo grado "San Domenico Savio". Un progetto volto a creare consapevolezza attraverso la memoria di un recente passato, che è necessario comprendere e conoscere.

La vicenda su cui la comunità scolastica ha posto l'attenzione è la dittatura argentina degli anni '70. In particolar modo, si è riflettuto sulla protesta delle madri di Plaza de Mayo, un movimento pacifico nato per resistere alla dittatura.

Tutto è nato da Azucena Villaflor, la cui storia è raccontata nei pannelli posizionati ai lati del cancello di accesso al liceo. Azucena vide scomparire suo figlio Nestor, con fidanzata Rachel. Dei due non si ebbero più tracce, perché "desaparecido'" vuol dire scomparso del tutto, senza possibilità di essere ritrovato.

Su corso Umberto due alunni del liceo, Elena Meschino e Giovanni Visentino, hanno interpretato Azucena e suo figlio Nestor, con un richiamo al mondo classico attraverso il dolore della madre di Eurialo, raccontato da Virgilio nell'Eneide.

Corso Umberto si è così trasformato in Plaza de Mayo, un gruppo di alunne ha camminato in tondo, come le "madres'", cui la dittatura concedeva solo di camminare con il fazzoletto bianco in testa e la foto del figlio scomparso.
Giornata dei giusti liceo classico MolfettaGiornata dei Giusti liceo classico MolfettaGiornata dei giusti liceo classico MolfettaGiornata dei giusti liceo classico MolfettaGiornata dei giusti liceo classico MolfettaGiornata dei Giusti liceo classico Molfetta
Come atto conclusivo della manifestazione sono stati scoperti dalla Dirigente scolastica, la dottoressa Giuseppina Bassi, e dai due rappresentanti di Istituto, Emanuele Amato e Martina Mastropiero, due pannelli dedicati alla figura di Azucena Villaflor, collocati come tradizione ai lati del cancello di ingresso al Liceo Classico, su Corso Umberto I.

Un momento toccante e pregnante di significato, che ha visto i giovani crescere e formarsi, tra passato e presente.
  • Scuola
  • liceo classico
Altri contenuti a tema
Gli studenti della "Scardigno" e "Valente" incontrano il capitano Danilo Landolfi dei Carabinieri Gli studenti della "Scardigno" e "Valente" incontrano il capitano Danilo Landolfi dei Carabinieri Momento formativo nell'ambito del progetto "Sui passi della legalità"
Spazi rinnovati e colorati: ecco la nuova scuola dell'infanzia "Salvemini" a Molfetta Spazi rinnovati e colorati: ecco la nuova scuola dell'infanzia "Salvemini" a Molfetta La photogallery per conoscere l'interno del plesso scolastico dopo i lavori
Chimica applicata alla moda e ai trasporti: spopolano i libri della prof. La Grasta Chimica applicata alla moda e ai trasporti: spopolano i libri della prof. La Grasta La docente ha scritto due volumi scolastici che introducono la disciplina nei due settori
Gli studenti della "Giaquinto" coinvolti in un progetto di educazione ambientale Gli studenti della "Giaquinto" coinvolti in un progetto di educazione ambientale Attività patrocinata dal Comune di Molfetta, Cittadinanza Attiva e Rete Nazionale Città Sane
Maturità 2024, annunciate le discipline d'esame Maturità 2024, annunciate le discipline d'esame I dettagli contenuti nel decreto firmato dal ministro Valditara
Biblioteca comunale e Museo civico archeologico del Pulo: le Carte dei Servizi Biblioteca comunale e Museo civico archeologico del Pulo: le Carte dei Servizi Le schede informative sul sito del Comune di Molfetta
All'IC "Azzollini-Giaquinto" si parla si bullismo con Fabio de Nunzio All'IC "Azzollini-Giaquinto" si parla si bullismo con Fabio de Nunzio Doppio appuntamento con l'inviato di "Striscia la Notizia"
Rientrato il problema di riscaldamento evidenziato in alcune scuole di Molfetta Rientrato il problema di riscaldamento evidenziato in alcune scuole di Molfetta Da ieri regolarmente funzionante il sistema negli istituti da cui erano partite le segnalazioni
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.