Parco di Mezzogiorno
Parco di Mezzogiorno
Vita di città

Il Comitato di Quartiere 167 compie un anno e si racconta

Il bilancio e le prospettive

Ad una anno la sua costituzione il Comitato di Quartiere 167 traccia il bilancio dell'attività svolta fino ad oggi, ponendo l'attenzione sul lavoro svolto per giungere alla riqualificazione e all'apertura del parco di mezzogiorno, e rilancia.
Il tutto è raccontato in una nota che riportiamo di seguito.

«E' trascorso un anno dalla nascita del Comitato di Quartiere 167, un anno fatto di incontri ed iniziative finalizzate alla promozione dell'interesse e della partecipazione della cittadinanza attiva per favorire la crescita culturale, sociale ed urbanistica del quartiere e di tutta la città.
Proprio la scadenza annuale suggerisce un bilancio delle attività portate avanti, per poter avere ben chiari gli obiettivi da perseguire in futuro.
Diversi sono stati i punti affrontati nelle iniziative del comitato: la riqualificazione degli spazi verdi del quartiere, il completamento delle opere di urbanizzazione, la prevenzione del degrado urbanistico, il miglioramento della pulizia delle strade, il confronto riguardo la raccolta differenziata dei rifiuti, l'analisi dei problemi legati alla mobilità con la proposta dell'istituzione di una navetta dedicata al collegamento tra la periferia e il centro cittadino.
Fulcro di questa riflessione non può non essere il Parco di Mezzogiorno, tema centrale su cui si è fondata la nascita stessa del comitato, simbolo di un degrado che troppo spesso accomuna le periferie della città, che può divenire allo stesso modo emblema di socialità, condivisione degli spazi, rispetto per l'ambiente e crescita sociale non solo per il quartiere ma per tutta la città.
Durante l'anno trascorso il Comitato di Quartiere 167 è riuscito ad ottenere il primo sopralluogo del parco, assieme al circolo Legambiente di Molfetta, per poterne documentare le condizioni in preparazione della prima iniziativa pubblica sul tema, tenutasi lo scorso 29 settembre durante l'appuntamento annuale con "Puliamo il mondo".
La sensibilizzazione del quartiere sulla tematica del Parco è proseguita nei mesi successivi, parallelamente è cominciato il confronto con l'Amministrazione Comunale, principalmente con l'Assessorato all'Ambiente e successivamente con l'Assessorato ai Lavori Pubblici e con lo stesso Sindaco. Il percorso è culminato con l'assemblea pubblica svoltasi lo scorso 25 Luglio in Via Leonardo Azzarita, con la partecipazione diretta del Sindaco Paola Natalicchio. Durante l'incontro il Comitato di Quartiere ha avuto la possibilità di esprimere idee, opinioni e progettualità riguardanti il Parco, in un dialogo costruttivo sulla calendarizzazione dei lavori che interessano la struttura e il modello di gestione da approntare.
L'analisi di questo anno trascorso e la contestuale approvazione dello studio di fattibilità per l'apertura del Parco di mezzogiorno, offrono quindi l'opportunità di valutare positivamente l'impatto della attività portate avanti, e allo stesso tempo sono l'occasione per tornare ad esprimere le priorità del Comitato 167: l'inaugurazione e l'apertura al pubblico del Parco entro e non oltre la prossima estate di modo da renderlo utilizzabile per le attività della prossima Estate Molfettese, l'eventuale assegnazione in concessione a soggetti privati non deve ne condizionare ne ritardare in alcun modo l'apertura del parco e la sua completa fruibilità nei tempi più brevi, senza limiti ne divisioni al suo interno; il monitoraggio costante e la cura di tutte le aree verdi del quartiere, inclusa la fornitura di giochi per bambini per la struttura su via Achille Salvucci; la riattivazione del campetto sportivo pubblico situato in Via del Gesù; la riqualificazione dello spazio verde in via Molfettesi D'Australia; l'istituzione di una navetta che colleghi giornalmente la periferia con il centro cittadino; l'implementazione della raccolta differenziata in quartiere; il miglioramento della pulizia delle strade; il completamento delle opere di urbanizzazione nella zona compresa tra via Falcone e via Borsellino; la progettazione di iniziative pubbliche che promuovano e valorizzino la creazione di spazi comuni di socialità in collaborazione con cittadini, istituzioni ed associazioni.
Il Quartiere 167 ha bisogno di luoghi comuni di partecipazione, confronto e vita, condivisi con chi voglia rendere la periferia viva e propositiva durante tutto l'anno, verso tutta la città.
Prossimo appuntamento nella prima settimana di settembre per la programmazione delle iniziative dei prossimi mesi».

Per info : comitato167_molfetta@libero.it
www.facebook.com/comitato167
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • comitato di quartiere 167
Altri contenuti a tema
Festa Patronale: montate le arcate sul sagrato della Basilica Festa Patronale: montate le arcate sul sagrato della Basilica L'installazione degli apparati sul sagrato della Basilica è stata completata
Il Commissario Passerotti incontra i residenti di Ponente, Rione Paradiso e 167 Il Commissario Passerotti incontra i residenti di Ponente, Rione Paradiso e 167
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.