Monumento Piazza Garibaldi foto Gianni Porta
Monumento Piazza Garibaldi foto Gianni Porta

Il 7 aprile l'inaugurazione dei monumenti per ricordare Papa Francesco a Molfetta

Fitto il programma degli eventi: tutte le informazioni

Domenica 7 aprile, alle 17, monsignor Francesco Cacucci, arcivescovo metropolita di Bari-Bitonto, e monsignor Domenico Cornacchia, vescovo della Diocesi di Molfetta, Ruvo di Puglia, Giovinazzo e Terlizzi benediranno il luogo su cui sono stati collocati la Croce e l'ulivo secolare presenti sul palco dove Papa Francesco ha presieduto l'Eucarestia il 20 aprile dello scorso anno.
A seguire sarà scoperta, in prossimità dell'ex Palazzo Tributi, una riproduzione, in scala, del palco che ospitò il Papa.
Come è a tutti noto in occasione del XXV anniversario del Dies Natalis del Servo di Dio don Tonino Bello, già Vescovo della Diocesi, Papa Francesco, accogliendo l'invito di S.E. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo della Diocesi, il 20 aprile 2018 ha celebrato la Santa Messa nei luoghi in cui, il 22 aprile 1993, la comunità diede l'ultimo saluto a don Tonino.
Per tramandare ai posteri l'eccezionalità dell'evento l'Amministrazione comunale, in accordo con la Diocesi, ha realizzato due interventi significativi in due zone della città, per testimoniare.
Ha quindi riprodotto, su Corso Dante, prospiciente l'ex ufficio Tributi, all'interno di un'aiuola, tappezzata con fiori variopinti, il palco che ospitò il Santo Padre, ed ha inserito nell'aiuola spartitraffico di Piazza Garibaldi, direzione Borgo, due simboli della Cristianità de di don Tonino: la Croce in acciaio cor-ten e l'ulivo ornamentale benedetti da Papa Francesco durante la celebrazione della Santa Messa del 20 aprile dell'anno scorso, officiata in commemorazione del XXV anniversario del Dies Natalis di don Tonino Bello.
La Croce, in acciaio cor-ten, opera del maestro artigiano molfettese Pasquale de Nichilo, è stata donata, al Vescovo della Diocesi, Mons. Domenico Cornacchia, dall'Associazione Imprenditori della Zona Industriale di Molfetta, mentre l'ulivo ornamentale è stato donato all'intera Comunità, per il tramite della Amministrazione Comunale, dalle famiglie Giuseppe e Mario de Palma di Terlizzi.
  • papa francesco
Altri contenuti a tema
Rappresentanti del Museo Diocesano di Molfetta in udienza da Papa Francesco Rappresentanti del Museo Diocesano di Molfetta in udienza da Papa Francesco Presenti a Roma 400 membri dell'Associazione Musei Ecclesiastici Italiani
20 aprile 2018: un anno fa la visita di Papa Francesco a Molfetta nel segno di Don Tonino 20 aprile 2018: un anno fa la visita di Papa Francesco a Molfetta nel segno di Don Tonino Cosa resta di un evento storico e indimenticabile
Sicurezza: tra i grandi eventi la visita di Papa Francesco a Molfetta Sicurezza: tra i grandi eventi la visita di Papa Francesco a Molfetta I dati resi noti dalla Prefettura di Bari e relativi all'attività di Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia di Stato
In Piazza Garibaldi i simboli della visita di Papa Francesco a Molfetta In Piazza Garibaldi i simboli della visita di Papa Francesco a Molfetta Cantiere aperto per sistemare la croce e l'ulivo monumentale
Udienza da Papa Francesco delle Diocesi di Molfetta e Ugento: le emozioni di una giornata sulle “Orme di don Tonino” Udienza da Papa Francesco delle Diocesi di Molfetta e Ugento: le emozioni di una giornata sulle “Orme di don Tonino” Il saluto della comunità con le parole dei vescovi mons. Domenico Cornacchia e mons. Vito Angiuli
Un libro documentario per Papa Francesco a Molfetta. Ieri la presentazione Un libro documentario per Papa Francesco a Molfetta. Ieri la presentazione Il volume edito da "Luce e Vita"
Un volume per ricordare la visita di Papa Francesco a Molfetta Un volume per ricordare la visita di Papa Francesco a Molfetta La presentazione mercoledì 21 novembre
Diocesi di Molfetta da Papa Francesco: circa 4000 i posti disponibili Diocesi di Molfetta da Papa Francesco: circa 4000 i posti disponibili Incontro il primo dicembre nell'Aula "Paolo VI"
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.