Anpi
Anpi

Ieri l'omaggio dell'ANPI Molfetta sulla mattonella d'inciampo dedicata a Pietro Terracina

Superstite di Auschwitz, era stato nostro concittadino onorario

Anche quest'anno il 27 gennaio, l'ANPI "Giovanni e Tiberio Pansini" di Molfetta non hanno fatto mancare il loro ricordo ed impegno in occasione della giornata della memoria.
I militanti ed il direttivo della sezione ANPI si sono recati numerosi presso la mattonella d'inciampo dedicata a Piero Terracina, superstite di Auschwitz nonché nostro concittadino onorario, per rendere omaggio alla sua memoria e a quella di tutti coloro che dovettero affrontare quella terribile miseria umana.

Sul luogo della mattonella, non a caso situata all'incrocio con la via vergognosamente intitolata a Giorgio Almirante, sostenitore delle leggi razziali nonché collaborazionista dei nazisti, l'ANPI ha ricordato i quindici milioni di morti, i pochi sopravvissuti ed i tanti di cui ancora non vi è memoria ponendo simbolicamente sul posto una corona d'alloro.

Una memoria che, nell'impegno della sezione molfettese, allarga il proprio orizzonte verso tutte le minoranze coinvolte in una delle pagine più nere della nostra storia: non solo ebrei, ma anche rom, diversamente abili, oppositori politici, testimoni di Geova ed omosessuali.

Proprio all'oppressione di quest'ultima minoranza è dedicato lo spettacolo "Effetto San Domino", una produzione "Magnitudo" con la regia di Francesco Tammacco e l'interpretazione di Isabella Ragno e Felice Altomare, a cui l'ANPI ha dato il suo patrocinio.

Il 28 gennaio alle ore 20:30 presso il Nuovo Teatro del Carro (C/o Auditorium Madonna della rosa, via Giovanni Paolo II), andrà infatti in scena la storia, i sogni e le paure di Edda e degli uomini confinati alle Isole Tremiti durante il regime fascista, molti dei quali emarginati solo perché omossessuali.

Un appuntamento a cui l'ANPI invita tutta la cittadinanza a partecipare per non dimenticare.
  • Anpi Molfetta
Altri contenuti a tema
80 anni dall'eccidio delle Fosse Ardeatine. Commemorazione anche a Molfetta 80 anni dall'eccidio delle Fosse Ardeatine. Commemorazione anche a Molfetta Tra le vittime trucidate ci fu anche il molfettese Manfredi Azzarita
L’ANPI Molfetta ricorda le vittime delle Fosse ardeatine con il liceo classico L’ANPI Molfetta ricorda le vittime delle Fosse ardeatine con il liceo classico La classe 5^A a Roma per rendere omaggio ai martiri sepolti e visitare il ghetto dove furono rastrellati gli ebrei
Giornata del Ricordo 2024: il messaggio dell'ANPI Molfetta Giornata del Ricordo 2024: il messaggio dell'ANPI Molfetta Riflessioni affidate alle parole scritte da Guglielmo Minervini
L'ANPI Molfetta ricorda la morte di Benedetto Petrone L'ANPI Molfetta ricorda la morte di Benedetto Petrone Il 18enne operaio fu ucciso il 28 novembre 1977 da un gruppo di fascisti
Bombardamento a Molfetta del 1943, oggi evento di ricordo organizzato dall'ANPI Bombardamento a Molfetta del 1943, oggi evento di ricordo organizzato dall'ANPI Il 6 novembre di 80 anni fa persero la vita 6 persone
L'Anpi Molfetta ricorda Tommaso Fiore L'Anpi Molfetta ricorda Tommaso Fiore Il prossimo 21 luglio un evento a 50 anni dalla sua scomparsa
Eccidio delle fosse ardeatine, Molfetta ricorda Manfredi Azzarita Eccidio delle fosse ardeatine, Molfetta ricorda Manfredi Azzarita Militare e partigiano, morì il 24 marzo 1944 per mano dei nazifascisti
Verso la Giornata della Memoria, programma di iniziative della sezione ANPI di Molfetta Verso la Giornata della Memoria, programma di iniziative della sezione ANPI di Molfetta Il 27 gennaio sarà deposta una corona d'alloro sulla pietra d'inciampo per Piero Terracina
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.