torrione passari
torrione passari

I bambini del'ICS "San Giovanni Bosco" adottano il Torrione Passari: medaglia d'oro dal MIUR

Il conferimento a Napoli a dirigente scolastico e docenti

Alle classi quinte elementari della scuola "San Giovanni Bosco" di Molfetta è andata la medaglia d'oro stellata per la partecipazione al Concorso Nazionale "Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia" promosso dal MIUR in collaborazione con la Fondazione Napoli Novantanove. Il Concorso Nazionale prevedeva la realizzazione di un video da inserire nel Museo Virtuale "Arte, Cultura, Ambiente: l'itinerario delle meraviglie italiane" e una relazione sul monumento adottato: il Torrione Passari di Molfetta.

Il premio è stato conferito lo scorso 14 novembre nel Teatrino del Palazzo Reale di Napoli, al Dirigente Scolastico, Tiziana Santomauro e a una rappresentanza di docenti della scuola di Molfetta.

Gli alunni delle classi quinte dello scorso anno scolastico hanno deciso di proseguire per il terzo anno consecutivo l'adozione del Torrione Passari, in quanto esso rappresenta la testimonianza visibile della storia di Molfetta, nella sua evoluzione e nei cambiamenti che si sono susseguiti nel tempo. Il percorso compiuto dagli alunni è stato un viaggio nella ricchezza del centro storico, verso la scoperta della sua identità e, nello specifico, degli aspetti più originali e meno noti di un "pezzo" di storia locale.

A conclusione del triennio di adozione del Torrione Passari gli alunni si sono interrogati sulla possibilità di valorizzare il sito e hanno immaginato la realizzazione di un portale web che diventi il modo più immediato per far conoscere ai turisti e non solo, il monumento nei sui molteplici aspetti. Da una visita in loco è emersa la difficoltà di accesso e di esplorazione completa del bene ai diversamente abili a causa della presenza di barriere architettoniche non removibili dovute alla storicità del luogo. È nata così l'idea di creare un sito web con una descrizione dettagliata degli ambienti e della struttura del Torrione per garantire a tutti la fruizione dello stesso e, in modo creativo, i ragazzi hanno ipotizzato e poi realizzato dei giochi interattivi fruibili anche off line a misura dei propri coetanei. La conoscenza del sito si è svolta attraverso vari approcci esplorativi: visita guidata, attività di orienteering, ricerca bibliografica e archivistica, uscita in barca e attività laboratoriali.

Queste fasi preliminari di osservazione diretta e studio bibliografico sono state fondamentali perché gli alunni maturassero una propria idea del Torrione, delle sue funzioni e delle trasformazioni d'uso correlate agli eventi storici, della sua struttura e del rapporto con il contesto urbano e territoriale.

Infine è stato realizzato, con la partecipazione attiva degli alunni, un video assemblando le immagini più significative delle attività di osservazione diretta, di ricerca, di laboratorio, di drammatizzazione svolte dalle 6 classi quinte nel centro storico, in biblioteca e a scuola, con scenografie ricostruite e adattate. Gli elementi vincenti di questo progetto sono stati sicuramente il coinvolgimento dei ragazzi in ogni fase operativa e la trasmissione del significato dell'adozione e del sentimento di appropriazione del bene, attraverso l'espressa volontà di continuare a prendersene cura. Questo modo di "Fare scuola" non si esaurisce con la chiusura del Concorso, ma prosegue ogni giorno dando sempre più spazio al lavoro di gruppo in classe e/o in luoghi esterni e al "learning by doing" cioè all'apprendimento attraverso il fare, l'operare e attraverso le azioni.

Tutta la comunità scolastica è orgogliosa di essere stata scelta tra 1300 scuole di 450 comuni di tutte le regioni italiane per il lavoro realizzato, visionabili su Google Art, ed è felice e fiera di aver contribuito con video e relativa relazione a valorizzare e promuovere un pezzo del nostro patrimonio storico, artistico culturale a livello nazionale.

L'Amministrazione Comunale di Molfetta ha offerto il patrocinio morale per la realizzazione del progetto.
  • scuola san giovanni bosco
Altri contenuti a tema
Concorso nazionale sulla biodiversità: menzione speciale per l'I.C. "San Giovanni Bosco" di Molfetta Concorso nazionale sulla biodiversità: menzione speciale per l'I.C. "San Giovanni Bosco" di Molfetta Al centro degli elaborati il tema dei cambiamenti climatici
La creatività e la fantasia di Gianni Rodari premia l’I.C.S. “San Giovanni Bosco” di Molfetta La creatività e la fantasia di Gianni Rodari premia l’I.C.S. “San Giovanni Bosco” di Molfetta Il racconto dell'iniziativa a Pieve Torina
All'I.C. "Bosco" di Molfetta si va a scuola di sicurezza All'I.C. "Bosco" di Molfetta si va a scuola di sicurezza Il racconto del progetto che ha coinvolto la comunità scolastica
L’I.C.S. “San Giovanni Bosco” di Molfetta in mare con la "Nuova Peschici" L’I.C.S. “San Giovanni Bosco” di Molfetta in mare con la "Nuova Peschici" I bambini coinvolti nel tour costiero ”MoGio-BisTra”
La Costituzione spiegata ai bambini e ai ragazzi dell’ I.C.S. “San Giovanni Bosco” La Costituzione spiegata ai bambini e ai ragazzi dell’ I.C.S. “San Giovanni Bosco” Iniziativa promossa dal Dirigente scolastico Tiziana Santomauro
"Scuola sicura" all'I.C.S. "San Giovanni Bosco" "Scuola sicura" all'I.C.S. "San Giovanni Bosco" Il progetto coinvolge docenti, personale e studenti
Una scuola proiettata all'Europa: parte il Pon nell'I.C. San Giovanni Bosco Una scuola proiettata all'Europa: parte il Pon nell'I.C. San Giovanni Bosco La presentazione a cura del dirigente scolastico Tiziana Santomauro
I.C. "San Giovanni Bosco": concluso l'open day rivolto alle famiglie I.C. "San Giovanni Bosco": concluso l'open day rivolto alle famiglie Tutte le iniziative dell'istituto guidato dal Dirigente Scolastico M. Tiziana Santomauro
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.