FAI MOLFETTA
FAI MOLFETTA

Giornate FAI d'autunno, a Molfetta oltre 700 visitatori per la Chiesa del SS. Crocifisso ed il Convento dei Cappuccini

La manifestazione si è svolta nel weekend appena trascorso

Grazie alle giornate FAI d'autunno, Molfetta ha aperto il suo scrigno di storia e di cultura, riscuotendo un grande successo di pubblico.

Tante persone, più di 700, hanno affollato nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 ottobre, la Chiesa del SS. Crocifisso ed il Convento dei Cappuccini, potendone ammirare ambienti ed opere artistiche di grande pregio. Le visite sono state organizzate dai volontari del FAI di Molfetta, mentre a guidarle hanno provveduto, con maestria e competenza, gli Apprendisti Ciceroni del Liceo Classico "Leonardo da Vinci". Molti i visitatori provenienti da ogni parte della Puglia, che hanno approfittato dell'evento, per far visita anche alla nostra città.
Tra i fruitori di questa manifestazione, con orgoglio, si annovera la presenza e la partecipazione del Vescovo della Diocesi di Molfetta, Terlizzi, Ruvo e Giovinazzo, S.E. Mons. Domenico Cornacchia, che ha incoraggiato i giovani a proseguire nel loro impegno civile e culturale.
Tale operazione del FAI è fortemente meritoria perché permette la conoscenza di luoghi d'arte solitamente chiusi al pubblico.

"Ringraziamenti particolari vanno infine ai frati cappuccini Fra Andrea e Fra Rufino, per la loro accoglienza e disponibilità. Vi diamo appuntamento ai prossimi eventi FAI", affermano i volontari FAI di Molfetta.
  • piazza cappuccini
Altri contenuti a tema
Le piazze di Molfetta cambiano volto. Lavori previsti anche a Piazza Cappuccini Le piazze di Molfetta cambiano volto. Lavori previsti anche a Piazza Cappuccini Il progetto sarà vagliato dalla Sovrintendenza
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.