L'incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 112
L'incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 112
Cronaca

Scontro violento fra auto sulla Molfetta-Terlizzi: due feriti

L’incidente questo pomeriggio sulla strada provinciale 112, sul posto 118 e Polizia Locale

È di due feriti il bilancio di un violento scontro fra due auto che s'è verificato nel pomeriggio di oggi, attorno alle ore 17.30, sulla strada provinciale 112 che unisce Molfetta e Terlizzi, subito dopo lo svincolo per la strada statale 16 bis, in direzione Bari. I due, soccorsi dal 118, sono stati condotti presso l'ospedale Di Venere.

L'impatto - che ha coinvolto due autovetture, una Fiat Punto e una Dacia che viaggiavano in direzione opposte - è stato di tipo frontale, ma la dinamica è ancora al vaglio degli agenti di Polizia Locale prontamente intervenuti sul posto per i rilievi. Di sicuro, lo schianto è stato molto forte, tanto che, rispetto al punto in cui è avvenuto, il conducente di una delle due auto - la Fiat Punto - ha perso il controllo, finendo la propria corsa contro un muretto a secco ai lati della carreggiata.

Subito sono stati richiesti soccorsi e sul posto sono arrivati gli operatori del 118 a bordo di tre ambulanze: una persona è stata medicata sul posto, mentre per altre due è stato necessario il trasporto all'ospedale Di Venere di Bari. Le loro condizioni, per fortuna, non destano gravi preoccupazioni. Per i rilievi, invece, poco dopo è sopraggiunta la Polizia Locale che, in attesa di ricostruire l'esatta dinamica del sinistro, ha richiesto per entrambi i conducenti gli accertamenti urgenti.

Il traffico è tornato regolare entro un'ora, una volta ultimati i rilievi e rimosse le due autovetture. A chiarire le cause del sinistro lungo l'ormai tristemente nota 112, ci penseranno gli accertamenti del personale del locale Comando, mentre da tempo i residenti della zona chiedono veri interventi per la sua messa in sicurezza.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
5 Carrozza, cavalli e fuochi d'artificio, la Polizia Locale: «Nessuna autorizzazione» Carrozza, cavalli e fuochi d'artificio, la Polizia Locale: «Nessuna autorizzazione» La sfilata dopo la funzione religiosa. Al vaglio degli inquirenti le immagini della videosorveglianza
Ennesimo atto di vandalismo a Lama Martina: danni alle mangiatoie per l'avifauna Ennesimo atto di vandalismo a Lama Martina: danni alle mangiatoie per l'avifauna Le strutture erano state installate solo quindici giorni fa
Marittimo accusa un malore su una nave a 15 km da Molfetta: interviene la Guardia Costiera Marittimo accusa un malore su una nave a 15 km da Molfetta: interviene la Guardia Costiera L'uomo era stato colto da ernia inguinale. Poi il trasferimento all'ospedale di Barletta
Traffico in tilt in centro a Molfetta. Incidente tra via La Vista e via Fiorino Traffico in tilt in centro a Molfetta. Incidente tra via La Vista e via Fiorino Sinistro tra due automobili. Illese le persone a bordo
Rogo di rifiuti nella zona industriale di Molfetta. Sul posto i Vigili del fuoco Rogo di rifiuti nella zona industriale di Molfetta. Sul posto i Vigili del fuoco Presente materiale di risulta e pneumatici
Molfetta piange la scomparsa di Tonino de Gioia, volto noto del giornalismo in città Molfetta piange la scomparsa di Tonino de Gioia, volto noto del giornalismo in città Lunedì 25 aprile avranno luogo i funerali
Guasto alla linea elettrica sulla Foggia-Bari-Lecce: disagi per i pendolari di Molfetta Guasto alla linea elettrica sulla Foggia-Bari-Lecce: disagi per i pendolari di Molfetta Ritardi in entrambe le direzioni che variano dai 30 ai 60 minuti
Uova Kinder e salmonella: ritirati lotti venduti anche nella zona di Molfetta Uova Kinder e salmonella: ritirati lotti venduti anche nella zona di Molfetta Comunicati i codici da verificare sulla confezione
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.