Riprese
Riprese "Gli agnelli possono pascolare in pace"
Vita di città

Gli agnelli possono pascolare in pace, Molfetta tra location e maestranze

Il cinema che crea sinergia e opportunità grazie a Draka Production e Apulia Film Commission

Il mondo cinematografico ha la sua importanza anche a Molfetta, dove sono state girate le riprese del film "Gli agnelli possono pascolare in pace" con Maria Grazia Cucinotta e Massimo Venturiello. Un lungometraggio di Draka Production con la regia e la sceneggiatura di Beppe Cino e con il sostegno dell'Apulia Film Commission.

Molti scorci della città sono stati interessati. In primis il centro storico, il lungomare "Colonna" e la banchina San Domenico, ma anche luoghi come la chiesa del Purgatorio, il cimitero, la casa Finocchiaro e la fabbrica san Domenico.

Sono anche tante le opportunità di lavoro create dal set: diverse maestranze nostrane hanno avuto un ruolo all'interno della produzione. Cinzia Regina ha messo a disposizione gli alloggi, l'arciconfraternita della Morte del Sacco Nero ha messo a disposizione la location nel pieno rispetto della sacralità del luogo. Poi sono stati coinvolti l'hairstylist Rosalba Germinario, i ristoratori Roberto Carrieri e Angelo Francese.

Una testimonianza di come il cinema riesce a creare squadra sul nostro territorio.
3 fotoRiprese "Gli agnelli non possono pascolare in pace"
Riprese "Gli agnelli possono pascolare in pace"nRiprese "Gli agnelli possono pascolare in pace"
  • cinema
  • lavoro
Altri contenuti a tema
“Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud “Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud Imprenditori e istituzioni a confronto su occupazione e ruolo delle università
Duemila30 Film Festival, selezionato "Quello che resta di niente" di Mattia de Gennaro Duemila30 Film Festival, selezionato "Quello che resta di niente" di Mattia de Gennaro Il regista molfettese si fa portavoce di una generazione lontana da certezze e fiducia verso il futuro
La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori Un’occasione per raccontare il territorio con curiosità e passione
Festival di Cinema Amatoriale, a Mattia de Gennaro il premio "miglior cortomertraggio" Festival di Cinema Amatoriale, a Mattia de Gennaro il premio "miglior cortomertraggio" Il film "Quello che resta di niente" racconta una storia semplice da un punto di vista originale
Corrado Azzollini nominato Presidente dello storico Cinema di Roma "Azzurro Scipioni" Corrado Azzollini nominato Presidente dello storico Cinema di Roma "Azzurro Scipioni" Importante ruolo nel settore cinematografico per il produttore di Molfetta
Festival di Cinema Amatoriale, in gara "Quello che resta di niente" di Mattia de Gennaro Festival di Cinema Amatoriale, in gara "Quello che resta di niente" di Mattia de Gennaro Il corto è uno dei 19 selezionati su 70 iscritti
Il molfettese Giuseppe Farinola nella giuria popolare del "Bifest 2024" Il molfettese Giuseppe Farinola nella giuria popolare del "Bifest 2024" «Questa esperienza mi ha trasmesso l'incredibile forza del cinema»
A Molfetta il cast del film "Gli agnelli possono pascolare in pace" A Molfetta il cast del film "Gli agnelli possono pascolare in pace" Doppio appuntamento giovedì 21 marzo
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.