Tommaso Minervini
Tommaso Minervini

Giornata della Memoria: il messaggio del sindaco di Molfetta

Minervini: «Ricordare è importante e può farlo ognuno di noi»

"Davanti al senso di orrore che ognuno di noi avverte se rivolge il pensiero alla più grande tragedia del Novecento, l'Olocausto, è compito delle Istituzioni e di tutti i cittadini soffermarsi, interrompere il tempo della occupazione e riflettere".

Inizia così il messaggio del sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini nel Giorno della Memoria.
"Le parole di Hannah Arendt nel saggio "La banalità del male" sono sempre attualissime e devono richiamare l'attenzione di tutti. "Non era che un'azione banale, un'azione ordinaria, banale ed ordinaria. Talmente banale da divenire brutale senza nemmeno accorgersene". Così la filosofa ebrea - scrive il sindaco - riporta la difesa del gerarca nazista Adolf Eichmann, condotto in processo a Gerusalemme, che davanti al giudice dice di non avere avvertito il peso della responsabilità, di non avere capito di compiere il male, perché non aveva pensato. E noi sappiamo bene che la linea che divide il bene dal male esiste soltanto se esiste il pensiero, un pensiero che deve essere sempre vigile e critico".

"La Risoluzione dell'assemblea generale delle Nazioni Unite, sul ricordo dell'Olocausto - continua ancora il primo cittadino - ha istituito la giornata della Memoria, con cui si richiamano tutti i Paesi a sviluppare programmi educativi per accrescere la consapevolezza delle future generazioni e prevenire così atti di tale orrore. Ricordare è importante. Ognuno di noi, singolarmente, tutti i giorni, può arrivare a quel gesto, a quella parola, che rimarca il discrimine fra il bene e il male, tra il lecito e l'illecito, il giusto e l'ingiusto, fra l'umanità degradata e la cittadinanza responsabile. Perché una cittadinanza può essere libera solo se è attiva".
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • giornata della memoria
Altri contenuti a tema
Giornata della memoria, a Molfetta il concerto dell’orchestra sinfonica della Città metropolitana Giornata della memoria, a Molfetta il concerto dell’orchestra sinfonica della Città metropolitana L'evento nella Chiesa Madonna della Pace giovedì 27 gennaio alle ore 19:00
L'ANPI Molfetta organizza un reading online per la Giornata della Memoria L'ANPI Molfetta organizza un reading online per la Giornata della Memoria L'iniziativa sarà trasmessa alle ore 19 sulla pagina dell'associazione
Molfetta celebra la Giornata della Memoria con tre appuntamenti in streaming Molfetta celebra la Giornata della Memoria con tre appuntamenti in streaming Le attività si svilupperanno tra il 26 e il 28 gennaio
Adele Pardini ricorda a Molfetta quel 12 agosto 1944 a Sant’Anna di Stazzema Adele Pardini ricorda a Molfetta quel 12 agosto 1944 a Sant’Anna di Stazzema Conclusi con questa testimonianza gli appuntamenti per la “Giornata della memoria” del Comune di Molfetta
Giornata della Memoria, Adele Pardini incontrerà i ragazzi del Liceo Classico di Molfetta Giornata della Memoria, Adele Pardini incontrerà i ragazzi del Liceo Classico di Molfetta La donna è sopravvissuta all'eccidio di Sant'Anna di Stazzema nel 1944
Giornata della memoria: a Molfetta si ricordano gli oltre 500 deportati Giornata della memoria: a Molfetta si ricordano gli oltre 500 deportati Tutte le iniziative organizzate dall'Associazione Eredi della Storia e dalle Associazioni Combattentistiche e d’Arma
Giornata della memoria, Molfetta ricorda le vittime della shoah Giornata della memoria, Molfetta ricorda le vittime della shoah Cinque gli eventi, si inizia il 24 gennaio
2 Giornata della Memoria: Molfetta ricorda i molfettesi che hanno vissuto la tragedia dei lager nazisti Giornata della Memoria: Molfetta ricorda i molfettesi che hanno vissuto la tragedia dei lager nazisti L'iniziativa organizzata dall'Associazione Eredi Della Storia-A.N.M.I.G. e le associazioni combattentistiche e d’armi
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.