Il carcere di Foggia
Il carcere di Foggia
Cronaca

Evasero dal carcere e rapinarono auto: 15 arresti. C'è anche un molfettese

Maxi-fuga il 9 marzo scorso: alcuni detenuti riuscirono a trafugare delle auto. Fra i 15, anche il 32enne Pasquale Fiore

Con l'accusa di aver sottratto con violenza ad alcuni automobilisti le proprie autovetture durante l'evasione di massa del 9 marzo scorso dal carcere di Foggia, 15 detenuti - tra cui un 32enne residente a Molfetta, Pasquale Fiore - sono stati raggiunti da una misura cautelare in carcere su disposizione della magistratura.

Questa mattina, infatti, la Squadra Mobile della Questura di Foggia, unitamente ai militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, a seguito di complesse indagini, hanno eseguito, su richiesta della Procura della Repubblica di Foggia, una misura cautelare applicativa della custodia in carcere a carico di 15 detenuti, per i reati di rapina pluriaggravata in concorso e tentata rapina aggravata.

I soggetti destinatari del provvedimento, secondo quanto ricostruito dall'acquisizione delle immagini dei diversi sistemi di videosorveglianza presenti in zona, al fine di «allontanarsi rapidamente dall'istituto di pena da cui erano poco prima evasi e di sfuggire così all'intervento delle forze di polizia, si impossessavano delle autovetture presenti in quella zona, arrivando anche a fermare con violenza alcuni veicoli in transito e costringendo poi gli occupanti a cedergli il veicolo».

Nel dettaglio i 15 detenuti, in concorso tra loro, «al fine di trarre profitto e di sottrarsi alla sfera di vigilanza in cui si trovavano nonché alle ricerche nel frattempo effettuate dalle forze dell'ordine, dopo essersi introdotti all'interno di una carrozzeria sita nei pressi della casa circondariale di Foggia, previa minaccia e violenza consistite nello spintonare con forza ed intimorire un dipendente della predetta carrozzeria, si impossessavano di due autovetture ivi parcheggiate».

Gli autori di tali gravi reati, a seguito delle indagini esperite dagli investigatori dell'Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato, sono stati individuati e arrestati per il reato di evasione aggravata e riassociati quindi presso i vari istituti di pena di riferimento dislocati in Italia. In relazione ai gravi indizi di colpevolezza acquisiti scrupolosamente dalle due forze di polizia giudiziaria, oggi sono state eseguite altre 15 misure cautelari.

Ancora una volta, si tratta dell'ennesima efficace risposta in termini di legalità e giustizia da parte della cosiddetta "Squadra Stato" rispetto ad un grave episodio di criminalità consumatosi nel territorio della Capitanata.
  • Arresti Molfetta
  • Arresti Carabinieri
  • Pasquale Fiore
Altri contenuti a tema
Operazione "Kulmi", arrestati due latitanti: fermati in Inghilterra e in Germania Operazione "Kulmi", arrestati due latitanti: fermati in Inghilterra e in Germania I due, un 37enne e un 43enne, erano sfuggiti all'arresto lo scorso giugno. Nell'inchiesta coinvolti anche tre molfettesi
Colpo da 15mila euro al Compro Oro: fermate tre persone. I nomi Colpo da 15mila euro al Compro Oro: fermate tre persone. I nomi Operazione "Lo specchio della verità" della Guardia di Finanza, coinvolto un molfettese di 32 anni. L'assalto lo scorso 11 gennaio
1 Rapina ad un Compro Oro: blitz anche a Molfetta Rapina ad un Compro Oro: blitz anche a Molfetta Tre persone - due in carcere, una ai domiciliari - sono state arrestate questa mattina dalla Guardia di Finanza
1 Droga: traffico Albania-Italia, operazione "Kulmi". I nomi degli arrestati a Molfetta Droga: traffico Albania-Italia, operazione "Kulmi". I nomi degli arrestati a Molfetta In carcere Giovanni D'Angelo, Erind Garubi e Kreshnik Laçi. L'indagine è partita dal sequestro di un grosso quantitativo di marijuana a Molfetta
2 Traffico di droga. Coinvolto anche un carabiniere: era in servizio a Molfetta Traffico di droga. Coinvolto anche un carabiniere: era in servizio a Molfetta Giuliano Pasquale, di 54 anni, è finito ai domiciliari: è accusato di aver fornito informazioni riservate a un narcotrafficante albanese
Un mare di droga dall'Albania: 37 arresti. Blitz anche a Molfetta Un mare di droga dall'Albania: 37 arresti. Blitz anche a Molfetta In Italia sono state arrestate 27 persone. In città le manette sono scattate ai polsi di due albanesi e di un italiano
Droga, traffico internazionale tra l'Albania e l'Italia: 37 arresti, 3 a Molfetta Droga, traffico internazionale tra l'Albania e l'Italia: 37 arresti, 3 a Molfetta Si tratta di due albanesi e un italiano, tutti residenti in città. All'operazione ha collaborato la Guardia di Finanza
Soldi per pilotare le indagini. In silenzio davanti al Gip: restano in carcere Soldi per pilotare le indagini. In silenzio davanti al Gip: restano in carcere Ieri gli interrogatori: si sono tutti avvalsi della facoltà di non rispondere, nessuna istanza di attenuazione della misura cautelare
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.