inflammatus fondazione valente
inflammatus fondazione valente

“Et resurrexit”: il Concerto della Domenica di Pasqua chiude “Inflammatus"

Domenica 17 aprile appuntamento imperdibile nel Duomo con i capolavori di Vivaldi e Bach

Un'esplosione di musica illuminante sarà quella che ascolteremo il giorno di Pasqua, due capolavori della musica barocca di autori, senza dubbio tra i maggiori esponenti del settecento europeo, Vivaldi e Bach.
Ecco la magia della simbiosi tra Vivaldi e Bach, protagonisti di "Et Resurrexit", quarto e ultimo concerto - evento di "Inflammatus", il Festival di Pasqua organizzato dalla Fondazione Musicale Vincenzo Maria Valente, presieduta da Marcello Carabellese e con la direzione artistica di Sara Allegretta.

Nella musica sacra d'occidente, Vivaldi si può definire capostipite di una generazione di compositori che hanno segnato lo stile italiano in Europa. Uno stile unico nella forma, nell'uso della scrittura audace, nello sviluppo della "cantata" sacra.

E' proprio il modello italiano vivaldiano che ispira Bach nelle sue oltre 200 cantate prodotte nel suo percorso compositivo. La Cantata BWV4, scritta per il giorno liturgico della Pasqua, ne è un emblema assoluto.
Siamo di fronte a due testi di estrazione differente: l'uno protestante, l'altro cattolico; il primo un inno di Martin Lutero, il secondo un inno della liturgia cattolica.


Così," Et Resurrexit" risulta un'alchimia di musica che punta a quella luce di Resurrezione che questo giorno annuncia a tutti i cristiani uniti sotto il segno di un unico Dio.
Tutto reso ancora più aulico dalla naturale scenografia del Duomo che ospiterà lo spettacolo.

La direzione è del M° Sabino Manzo con con l' Ensemble vocale "Florilegium Vocis", l'orchestra barocca "Santa Teresa dei Maschi", i soprani Valeria La Grotta e Federica Altomare e il controtenore Nicolò Marzocca.

Il costo del ticket per assistere a "Inflammatus" è di € 10,00 oltre alla prevendita.
  • Fondazione Valente
Altri contenuti a tema
Mizio Vilardi e Orazio Saracino in "Concerto per sognatori" della Fondazione Valente Mizio Vilardi e Orazio Saracino in "Concerto per sognatori" della Fondazione Valente I due artisti nello spettacolo che, sabato 2 luglio, apre la rassegna "Concerti d'estate" inserita nel cartellone "I suoni della cultura '22"
A Molfetta i "Concerti d'estate" della Fondazione Valente A Molfetta i "Concerti d'estate" della Fondazione Valente Cinque eventi: dai talenti emergenti a Nicky Nicolai e Stefano di Battista per una proposta che non mancherà di cogliere l'interesse di tutti gli appassionati
Fabrizio Bentivoglio porta a Molfetta il satiro Flaiano in prima nazionale Fabrizio Bentivoglio porta a Molfetta il satiro Flaiano in prima nazionale Grande successo per il reading inserito nella rassegna “Teatro&Musica” della Fondazione Valente
Fabrizio Bentivoglio a Molfetta per "Teatro&Musica" della Fondazione Valente Fabrizio Bentivoglio a Molfetta per "Teatro&Musica" della Fondazione Valente Il 2 giugno l'attore sarà in scena alla Cittadella degli Artisti con "Lettura Clandestina. La solitudine del satiro di Ennio Flaiano"
Peppe Servillo con la "Pathos Ensemble" a Molfetta: una girandola di emozioni Peppe Servillo con la "Pathos Ensemble" a Molfetta: una girandola di emozioni Spettacolo nell’ambito della rassegna “I suoni della cultura 2022” della Fondazione Valente
Peppe Servillo protagonista nel nuovo evento della Fondazione Valente Peppe Servillo protagonista nel nuovo evento della Fondazione Valente Secondo appuntamento per la rassegna "Teatro&Musica" dopo il successo di critica e pubblico dello spettacolo con Violante Placido
Violante Placido incanta Molfetta con le sue "Femmes fatales" Violante Placido incanta Molfetta con le sue "Femmes fatales" L'attrice in scena con lo spettacolo inserito nel cartellone della Fondazione Valente
A Molfetta Violante Placido con "Femmes fatales" A Molfetta Violante Placido con "Femmes fatales" Fondazione Valente: i "Suoni della cultura '22" in scena con la rassegna "Teatro&Musica"
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.