Aula del Consiglio comunale di Molfetta
Aula del Consiglio comunale di Molfetta
Enti locali

Due milioni di euro per il diritto allo studio

Approvato dal Consiglio Comunale il piano dell’esercizio 2016

Elezioni Regionali 2020
Approvato ieri in Consiglio Comunale il Piano del diritto allo studio 2015-2016 che prevede per il Comune di Molfetta una spesa complessiva di 2.354.977,64 euro. Il piano è stato formulato dall'Ufficio Scuola sulla base delle comunicazioni ricevute dalla scuole cittadine e dei servizi erogati dal Comune, come la mensa e il trasporto scolastico. Alla Regione Puglia, sulla base di questa previsione, viene chiesta una contribuzione pari a 452.625 euro.

Nelle scuole del Comune di Molfetta sono iscritti 12.607 alunni, è stata confermata la struttura verticale dei cinque istituti comprensivi di Molfetta: "Manzoni – Poli", "Battisti – Pascoli", "San Giovanni Bosco – Zagami", "Don C. Azzollini – Giaquinto", "Scardigno – San Domenico Savio", che risponde ai criteri della continuità dei processi educativi e della integrazione delle esperienze e delle competenze all'interno dello stesso ciclo di istruzione.
"Le nostre scuole, nessuna esclusa – ha detto l'assessore alla scuola Betta Mongelli nel corso della sua relazione al Consiglio – programmano e mettono in atto percorsi educativi di altissimo livello, misurabili anche con i successi che tantissimi nostri studenti riscuotono in concorsi afferenti a diversi ambiti disciplinari, dalla storia dell'arte, alla matematica, alle scienze alimentari, all'informatica. Come tantissimi studenti molfettesi delle nostre Scuole Secondarie di secondo grado trascorrono lunghi periodi di studio in vari Paesi della Comunità Europea, aprendosi a culture, relazioni, organizzazioni sociali differenti".

Oltre gli aspetti legati ai costi e all'erogazione dei servizi presenti nella relazione, l'assessore ha sottolineato la nascita di buone pratiche collaborative fra le nostre scuole, prima le Scuole Superiori e da quest'anno anche gli Istituti Comprensivi, che hanno sottoscritto fra loro e con l'Amministrazione Comunale protocolli di rete, che prevedono intese, collaborazioni, scambi culturali, progettazione di percorsi formativi che attraversano trasversalmente tutte le scuole, con esiti importanti sul piano del miglioramento dell'offerta formativa.

"È ormai giunto alla seconda edizione – ha illustrato l'assessore – il Concorso Salveminiano per le Scuole secondarie di 2° grado incentrato sul tema della Storia, come alla storia è stato dedicato un progetto di studio della Grande Guerra, iniziato col Convegno del dicembre 2014 che ha visto la presenza attiva di numerosissimi studenti e proseguito col Viaggio della Memoria a Trieste. L'educazione alla legalità con la partecipazione alla marcia di Libera; laboratori ludici e teatrali che hanno coinvolto centinaia di studenti di tutte le scuole della città; "La scuola in fabbrica", un percorso di conoscenza delle realtà produttive del territorio cittadino; "Studenti in Comune", un progetto di educazione al rispetto dei Beni Comuni, nello specifico del patrimonio artistico presente nelle varie sedi comunali. Nel corso del 2015 varie scuole della città hanno partecipato autonomamente a concorsi promossi dal MIUR e dalla Regione Puglia sul tema "Nutrire il pianeta" e sul diritto al Cibo, producendo materiali didattici di rilevante interesse. E adesso si sta avviando il progetto 'In cammino verso la Marcia Nazionale della Pace 2015', in previsione del 31 dicembre, rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado. A queste scuole siamo vicini, progettando insieme a loro e sostenendo, al di là della mera logica assistenziale, tutti i possibili percorsi di formazione".
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
Bilancio e interventi sul territorio nel prossimo Consiglio Comunale di Molfetta Bilancio e interventi sul territorio nel prossimo Consiglio Comunale di Molfetta Seduta a porte chiuse il prossimo 4 agosto
Lunedì 29 giugno il Consiglio comunale di Molfetta Lunedì 29 giugno il Consiglio comunale di Molfetta Seduta sempre a porte chiuse e trasmessa in diretta streaming
Convocato il Consiglio comunale di Molfetta per il 17 giugno Convocato il Consiglio comunale di Molfetta per il 17 giugno Seduta ancora a porte chiuse e trasmessa in diretta streaming
Il PD perde rappresentanti, il centrosinistra cambia: che succede nella politica di Molfetta Il PD perde rappresentanti, il centrosinistra cambia: che succede nella politica di Molfetta Salda l'opposizione di centrodestra. Tiene anche il gruppo NOI
1 Gianni Porta si dimette dal Consiglio Comunale di Molfetta Gianni Porta si dimette dal Consiglio Comunale di Molfetta Peppino de Nicolò rompe con il PD e diventa indipendente
1 Sospensione tributi, aiuti a imprese e lavoratori? Il 14 maggio il Consiglio Comunale a Molfetta Sospensione tributi, aiuti a imprese e lavoratori? Il 14 maggio il Consiglio Comunale a Molfetta Ordine del giorno quasi interamente incentrato sull'emergenza Coronavirus
Paolo Ragno si dimette dal Consiglio comunale di Molfetta Paolo Ragno si dimette dal Consiglio comunale di Molfetta Subentra Pasqua Losito. Seduta straordinaria telematica venerdì 8 maggio
1 Il Consiglio Comunale di Molfetta approva il bilancio: cosa cambia nelle tasche dei cittadini? Il Consiglio Comunale di Molfetta approva il bilancio: cosa cambia nelle tasche dei cittadini? Esulta la maggioranza. Insorgono le opposizioni di centrodestra e centrosinistra
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.