don tonino bello
don tonino bello
Chiesa locale

Don Tonino Bello, il programma della diocesi per il 30esimo anniversario del dies natalis

Da oggi un incontro in ogni città della Chiesa locale con don Sandro Ramirez

Il programma che la nostra Diocesi ha stabilito per celebrare il 30° anniversario del dies natalis del Venerabile don Tonino Bello, prevede, a partire da oggi, un incontro per ogni città della nostra Chiesa locale, animato da don Sandro Ramirez, parroco di San Giovanni Battista, a Fasano.

Don Sandro, che ha conosciuto di persona il Vescovo Mons. Bello negli anni in cui è stato prima seminarista e poi educatore nel Seminario Regionale di Molfetta, e che è un attento studioso degli scritti di don Tonino, ha già tenuto una relazione lo scorso 22 ottobre 2022, durante un incontro diocesano tenutosi a Molfetta, sul tema: "La tenda e il grembiule. La Chiesa nell'insegnamento di don Tonino Bello", inserita nell'omonimo libro da lui scritto (Edizioni VIVEREIN).

Per continuare il cammino di approfondimento dei testi del nostro amato Vescovo, sono stati ora programmati degli incontri cittadini su un tema molto interessante che si inserisce nel solco del cammino sinodale che la Chiesa Italiana sta percorrendo e che coinvolge le nostre comunità ecclesiali. Il tema che don Sandro proporrà in ogni città è: "La parrocchia nell'insegnamento del Vescovo don Tonino Bello".

Ricordando che il relatore ha anche pubblicato un altro libro dal titolo: "Ti racconto don Tonino. Lettere ai giovani che non lo hanno conosciuto" (Edizioni Il Pozzo di Giacobbe), indichiamo di seguito i giorni e i luoghi dove si terranno gli incontri:
  • Terlizzi, Martedì 14 marzo ore 19.30 presso la parrocchia S. Maria di Sovereto;
  • Molfetta, Mercoledì 15 marzo ore 19.30 presso la parrocchia Madonna della Rosa;
  • Ruvo di Puglia, Mercoledì 22 marzo ore 19.30 presso la parrocchia Santa Lucia;
  • Giovinazzo, Giovedì 23 marzo ore 19,15 presso la parrocchia San Domenico
  • Don Tonino Bello
  • Diocesi di Molfetta - Ruvo - Giovinazzo - Terlizzi
Altri contenuti a tema
Caritas diocesana: pubblicato il bando "Parrocchie creat(t)ive" per l’anno 2024 Caritas diocesana: pubblicato il bando "Parrocchie creat(t)ive" per l’anno 2024 Le informazioni per partecipare e creare progetti di comunità
A Molfetta arriva la sede sociale dell'associazione sportiva-culturale "don Tonino Bello" A Molfetta arriva la sede sociale dell'associazione sportiva-culturale "don Tonino Bello" Il prossimo 5 giugno è prevista l'inaugurazione alla presenza di Stefano, nipote dell'indimenticabile vescovo
Centenario per Mons. Settimio Todisco. Gli auguri della Diocesi Centenario per Mons. Settimio Todisco. Gli auguri della Diocesi Si è formato presso il Seminario regionale con sede a Molfetta
Confraternita Maria SS. del Carmelo, il programma del "mese mariano" Confraternita Maria SS. del Carmelo, il programma del "mese mariano" Calendario di celebrazioni in tutta la Diocesi
48° anniversario di ordinazione sacerdotale del Vescovo. Gli auguri della Diocesi 48° anniversario di ordinazione sacerdotale del Vescovo. Gli auguri della Diocesi Il messaggio: «Esprimiamo gratitudine per la sua dedizione»
Premio letterario "don Tonino Bello" a Molfetta: i vincitori Premio letterario "don Tonino Bello" a Molfetta: i vincitori La premiazione si è tenuta presso il Seminario Vescovile
Oggi l'evento "Strade di luce" per l'evangelizzazione di strada a Molfetta Oggi l'evento "Strade di luce" per l'evangelizzazione di strada a Molfetta Appuntamento presso Banchina Seminario alle ore 21
Trentuno anni fa il Dies Natalis di don Tonino Bello. Il ricordo del sindaco Minervini Trentuno anni fa il Dies Natalis di don Tonino Bello. Il ricordo del sindaco Minervini Il primo cittadino: «La forza del suo pensiero è più che mai viva»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.