Giovanni Infante
Giovanni Infante
Politica

Crisi stabilimento Bosch, Infante chiede discussione in Consiglio Comunale

Il rappresentante di Rifondazione Comunista / Più di così interviene a sostegno dei 700 esuberi

"Stamane ho protocollato una proposta di ordine del giorno affinché il consiglio comunale impegni il Sindaco e la giunta a mettere in campo tutte le azioni possibili e ad attivare tutti canali istituzionali per evitare i 700 esuberi annunciati dallo stabilimento Bosch di Modugno".

Lo annuncia il consigliere comunale Giovanni Infante.

"Purtroppo - spiega il rappresentante di Rifondazione Comunista / Più di così - si tratta soltanto dell'ultimo capitolo di una crisi che sta coinvolgendo tutto il settore dell'automotive, dalla Magneti Marelli alla GKN"

"Le cause sono da ricercare nella pur assolutamente necessaria riconversione ecologica che però non va di pari passo con la riconversione produttiva degli impianti. Ciò sta determinando alti tassi di disoccupazione "tecnologica" con costi sociali elevatissimi - prosegue - La cosa è ancor più grave se pensiamo che fin dal 2017 i lavoratori dello stabilimento di Modugno avevano sottoscritto contratti di solidarietà in vista della riconversione della produzione che però non è andata oltre gli annunci dell'azienda".

"L'impostazione del piano nazionale di resistenza e resilienza (PNRR) - conclude Infante - è tutta spostata sul finanziamento delle aziende del settore ma è evidente che i costi della cosiddetta transizione ecologica non possono gravare soltanto sulle spalle dei lavoratori, devono essere salvaguardati l'occupazione e i diritti di chi lavora".
  • Giovanni Infante
Altri contenuti a tema
Infante: «La copertura del PalaFiorentini è sempre più compromessa» Infante: «La copertura del PalaFiorentini è sempre più compromessa» Il consigliere comunale: «Vane, fin qui, le promesse dell'amministrazione»
Infante: «Non conosciamo i reali benefici del nuovo porto commerciale di Molfetta» Infante: «Non conosciamo i reali benefici del nuovo porto commerciale di Molfetta» Il consigliere comunale: «Opera che rischia di nascere già obsoleta»
Infante: «Ospedale di Molfetta senza reagenti per alcuni esami fondamentali» Infante: «Ospedale di Molfetta senza reagenti per alcuni esami fondamentali» Il consigliere comunale: «Serve calendarizzare un Consiglio comunale anche sul nostro nosocomio»
Infante: «Sono passati più di 7 mesi dalla petizione per rimuovere l'amianto dal PalaFiorentini» Infante: «Sono passati più di 7 mesi dalla petizione per rimuovere l'amianto dal PalaFiorentini» Il consigliere comunale ha presentato un'interpellanza per conoscere il motivo del ritardo nei lavori
Infante: «A Molfetta stato pessimo del verde pubblico» Infante: «A Molfetta stato pessimo del verde pubblico» Il consigliere comunale: «Non basta aver recuperato il parco Baden Powell»
Infante: «Piazza Cappuccini, altro "capolavoro" di questa amministrazione» Infante: «Piazza Cappuccini, altro "capolavoro" di questa amministrazione» Il consigliere comunale: «Opera appaltata nel lontano 2020 e ancora incompiuta»
Infante: «Interpellanza urgente sulla situazione del Pronto Soccorso a Molfetta» Infante: «Interpellanza urgente sulla situazione del Pronto Soccorso a Molfetta» La nota del consigliere comunale: «Ho proposto 9 obiettivi minimi per l'ospedale»
Infante: «Quale futuro per Lama Martina? Non è ben chiaro il piano di interventi» Infante: «Quale futuro per Lama Martina? Non è ben chiaro il piano di interventi» L'area naturale sarà a breve oggetto di lavori grazie ai fondi PNRR
© 2001-2023 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.